di Tommaso Ferrari - 01 aprile 2019

La supersonica Vw ID R sfiderà la Heaven's Gate

Con al volante Romain Dumas la vettura da corsa tedesca stabilirà un record lungo una delle strade più difficili al mondo
Red Bull aveva fatto le novantanove curve tutte in drifting, Land Rover con una Range Rover Sport aveva scelto una strada più diretta scalando i 999 gradini fino alla sommità, ma nessuno ha mai tentato di stabilire un record lungo la Tianmen Shan Big Gate Road in Cina, se non forse qualche intrepido autista dei pullman carichi di turisti che scorrazzano su e giù dal percorso. La strada anche nota come ‘Heaven’s Gate’ si snoda lungo undici chilometri di asfalto fino all’altitudine di 1.300 metri e per ben novantanove curve, e Volkswagen ha deciso che doveva essere stabilito un record. L’impresa sembra facile dato che un primato ufficiale non esiste (la strada è chiusa al traffico se non per i sopracitati pullman) ma dato che a correre sarà la I.D. R sappiamo che anche se esistesse un ipotetico record, beh, verrebbe quasi certamente battuto. Detestiamo come al solito il triste sibilo che produce la vettura da corsa elettrica ma continuiamo ad ammirare l’enorme lavoro dietro a quel progetto, soprattutto dopo – anche se ci era spiaciuto tantissimo – che era stato frantumato il record di Loeb e della Peugeot 208 T16 alla Pikes Peak scendendo con la I.D. R sotto gli otto minuti.
Dato che un record lungo l’Heaven’s Gate non esiste Volkswagen indirà una competizione dove chiunque potrà correre virtualmente lungo il percorso (non sappiamo ancora con che gioco), e il tempo migliore sarà quello che Romain Dumas dovrà battere. “Al momento” – dice il pilota due volte vincitore di Le Mans – “conosco solamente la strada grazie a qualche foto e un paio di video. L’area attorno al percorso è pazzesca, sembra il set di un film. La strada è davvero tortuosa, a volte strettissima e pericolosa. Sarà certamente un’esperienza speciale, non vedo l’ora di affrontare questa nuova sfida”. E noi non vediamo l’ora di vedere Dumas corrervi a settembre.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

BBR Super 220: la Mazda Mx-5 ND che stavamo aspettando

BBR Super 220: la Mazda Mx-5 ND che stavamo aspettando

14 giugno 2019

Scenografica ciliegia: ecco a voi la Jesko Cherry Red edition

Scenografica ciliegia: ecco a voi la Jesko Cherry Red edition

14 giugno 2019

Alpine incattivisce la A110 con la versione S

Alpine incattivisce la A110 con la versione S

14 giugno 2019

ABT porta la Urus sopra i 700 cavalli

ABT porta la Urus sopra i 700 cavalli

14 giugno 2019

Mansory rende la Chiron ancora più costosa e appariscente

Mansory rende la Chiron ancora più costosa e appariscente

13 giugno 2019

EVO Moments: Bmw M2 Competition

EVO Moments: Bmw M2 Competition

13 giugno 2019

Honda ha costruito il più veloce tosaerba al mondo

Honda ha costruito il più veloce tosaerba al mondo

13 giugno 2019

Aston svela la DB4 Zagato Continuation

Aston svela la DB4 Zagato Continuation

12 giugno 2019

Sleeper per eccellenza?

Sleeper per eccellenza?

12 giugno 2019

E' nata una 612 Scaglietti Shooting Brake

E' nata una 612 Scaglietti Shooting Brake

12 giugno 2019