di Tommaso Ferrari - 01 August 2018

La nuova Supra avrà un telaio rigido quanto quello della Lexus LFA

Tetsuyta Tada ci svela altre informazioni a riguardo, anche se non tutte piacevoli
La nuova Supra avrà un telaio rigido quanto quello della Lexus LFA

La nuova Toyota Supra si sta facendo attendere parecchio, e desiderare ancora di più. Le ultime notizie per ricomporre il puzzle della futura coupé sportiva arrivano da Tetsuya Tada, il capo ingegnere dell’auto, che ha rivelato a Top Gear che la futura Supra avrà un telaio due volte più rigido di quello della GT86 e pari a quello della Lexus LFA. E a noi piaceva parecchio la LFA. La cosa però che colpisce ancora di più è che questo livello di rigidità è stato raggiunto senza nemmeno un grammo di fibra di carbonio, che avrebbe fatto aumentare eccessivamente il prezzo finale che pare sarà abbastanza umano. Proprio per l’assenza di carbonio, secondo Tada questa è stata addirittura la sfida maggiore da affrontare in tutto il processo di progettazione dell’auto. Un’altra informazione riguardante la dinamica di guida è che il passo della Supra sarà più corto di quello della GT86 – ma anche leggermente più largo – il che dovrebbe renderla più eccitante ma anche meno permissiva e amichevole da guidare al limite. Sarebbero tutte belle notizie se non fosse che Tada ha finito così l’intervista: “penso che la nuova Supra sarà l’ultimo regalo di Toyota per quelli che amano ascoltare il piacevole sound di un puro motore a benzina ad alti giri”. Mmm, ora siamo preoccupati. Supponiamo non ci sia nulla di certo, ma non siamo ancora pronti a vedere tutte le sportive Toyota passare allo stesso sistema che muove le Prius.

La nuova Supra avrà un telaio rigido quanto quello della Lexus LFA
© RIPRODUZIONE RISERVATA