di Tommaso Ferrari - 25 July 2018

Toyota GT86 TRD Special Edition: la più focalizzata di tutte

Svariate modifiche a freni, sospensioni, gomme e scarico. Mancanti all'appello ulteriori cavalli
  • Salva
  • Condividi
  • 1/5

    Quello che chiunque vuole sapere riguardo a questa ennesima edizione speciale della GT86 ovviamente è… ha più cavalli? Ni. O meglio, si, 7. Sette cavalli in più ma semplicemente perché questa versione verrà prodotta solamente per gli Stati Uniti, dove qualunque GT86 importata in America ha comunque 207 cavalli, quindi anche oltreoceano non cambierà nulla per quanto riguarda il motore. Ma vediamo il lato positivo: accantonando nuovamente la questione della potenza invariata, questa Toyota GT86 TRD Special Edition è una vettura molto più specializzata, aggressiva e precisa grazie a svariate modifiche piuttosto interessanti. Innanzi tutto le sospensioni, che ora hanno ammortizzatori Sachs e i freni – gli stessi Brembo che troviamo sulla Blue Edition – che ora hanno dischi da 325 mm all’anteriore e 314 al posteriore, con rispettivamente quattro e due pompanti.

    Toyota GT86 TRD Special Edition: la più focalizzata di tutte

    Poi si passa alle gomme: le piccole ruotine della GT86 sono state sostituite con cerchi da 18 pollici avvolti da gomme Michelin Pilot Sport 4 più performanti, ed infine allo scarico, che è stato sostituito con un impianto più ‘vocale’ ma che sfortunatamente come dicevamo non aggiunge potenza extra, nemmeno per questa versione americana. Il lato negativo è che questa TRD Special Edition verrà prodotta in soli 1.418 esemplari e appunto solamente per il mercato americano. Si può avere sia con il cambio manuale a sei marce, sia con l’automatico sempre a sei rapporti (qui però il motore sviluppa qualche cavallo in meno) ed esclusivamente verniciata di nero. A parte i cerchi più grossi, questa GT86 ha subito minime modifiche estetiche, come uno splitter e un alettone più pronunciati, diffusore posteriore più grande e sottili grafiche gialle, arancio e rosse sulla fiancata. La GT86 rimane una bella macchina, ora ancora più curata e sportiva, ma quanto ci piacerebbe vedere una versione GRMN davvero cattiva…

    Toyota GT86 TRD Special Edition: la più focalizzata di tutte
    © RIPRODUZIONE RISERVATA