Toyota GR Yaris: è bene non esagerare con il fuorigiri

Robert Mitchell ci racconta di quella volta che sbagliò una cambiata durante uno dei tanti giri al Nurburgring, mandando letteralmente in fumo il motore della sua GR Yaris.

1/6

È uno dei primi errori che commetti mentre impari a guidare con un cambio manuale: saltare accidentalmente un rapporto per inserire la marcia sbagliata. La maggior parte di noi commette per la prima volta questo errore a velocità moderate su strade pubbliche, tentando il passaggio dalla seconda alla terza e inserendo invece la quinta. In questo caso non si procura al motore nessun danno se non un po’ di amarezza per il nostro ego. Abbiamo però tutti una sana paura dell'errore nella direzione opposta: il temuto passaggio dalla quinta alla quarta che, affrontato di fretta durante una guida sportiva potrebbe sfociare nel catastrofico passaggio diretto dalla quinta alla seconda. Un’eventualità che, vista la foga con la quale viene eseguita, non potrà che comportare conseguenze catastrofiche. Lo stesso che deve essere successo a Robert Mitchell.

Mitchell gestisce Apex Nürburg, un vero e proprio negozio di prelibatezze per gli appassionati di auto. Apex offre, infatti, tutta una serie di auto ad alte prestazioni che puoi noleggiare per sessioni di giri del Nürburgring e offre pacchetti completi per i fan del Ring che vivono lontano, in modo da poter organizzare l’alloggio locale, corsi guida esperta e il noleggio di auto sportive tutto in un solo colpo. Apex offre anche corse in taxi sul famoso Anello Nord se vuoi provare il brivido dell'inferno verde dal sedile del passeggero e Mitchell ha anche un fantastico canale YouTube che ti offre uno sguardo da vicino su com'è avere all’interno del tuo quartiere il Ring come terreno di gioco ideale per le auto sportive.

Purtroppo in una recente sessione intorno al Ring con la Toyota GR Yaris di Apex, Mitchell ha commesso un errore inaspettato e ha eseguito quello che gli appassionati di auto di tutto il mondo chiamano "Money Shift", quel momento disgustoso in cui ti rendi conto di essere passato dalla quinta alla seconda marcia. In pista, ad alti regimi, questo è un problema. Come spiega Mitchell, si è reso conto del suo errore non appena ha iniziato a rilasciare la frizione, e pur provando a disinnestare immediatamente la frizione, il suo errore di una frazione di secondo ha comunque fatto schizzare il contagiri della Yaris oltre la linea rossa. Come alcuni di noi hanno imparato a proprie spese, il limitatore di giri elettronico di un'auto è impotente contro la forza che fa girare le ruote. Se innesti la frizione con una marcia troppo bassa o corta, non importa quanto l'ECU tagli il carburante e la scintilla: andrai per forza oltre il regime massimo.

Sorprendentemente, una volta che Mitchell capì il suo errore, tutto sembrava andare bene. Il motore non emetteva rumori eccessivi, girava liberamente in folle e non c'erano segni di danni meccanici. Ha continuato a percorrere la pista ed è tornato a casa senza problemi. Ma durante la sessione di giri del giorno successivo l'auto ha iniziato a singhiozzare. La potenza era decisamente bassa e mentre Mitchell si allontanava dalla pista e si proteggeva dietro le recinzioni, la GR Yaris morì completamente e improvvisamente. Dopo un rimorchio fino al negozio Apex, Mitchell e gli altri adetti hanno esaminato il motore della Yaris. Buone notizie: nessun segno di una valvola piegata o rotta. Cattive notizie: il cilindro n. 1 aveva compressione zero.

La teoria di Mitchell è che il suo momento di fuorigiri ha danneggiato qualcosa nel sistema di distribuzione. Forse un bilanciere si è rotto. Il motore ha funzionato normalmente per il resto della sessione dopo il fuorigiri, ma lasciare che l'auto si raffreddi durante la notte e guidarla di nuovo il giorno successivo ha reso il problema dolorosamente evidente. Ogni singola persona che si è mai messa al volante di un'auto ha commesso una sorta di errore banale o di poco conto. A volte questo a portato a nessuna conseguenza grave mentre altre volte a lasciarci le penne è stato lo stesso motore. Se poi prendi in considerazione lo stress mentale e meccanico della guida veloce sulla pista da corsa più impegnativa del mondo allora capisci che le conseguenze si aggravano. È la scommessa che tutti facciamo ogni volta che usciamo dal paddock per entrare in pista.

A suo merito, Mitchell chiarisce che non tenterà di truffare la concessionaria Toyota per far riparare l'auto in garanzia. Ad ogni modo, sarebbe difficile convincere un tecnico che questa macchina, decorata con decalcomanie degli sponsor e di proprietà di una società di noleggio di auto sportive del Nürburgring, ha avuto un guasto catastrofico al motore mentre si dirigeva al negozio di alimentari. Ma le persone ci hanno provato e rispettiamo Mitchell per aver intrapreso la strada maestra. Cosa dobbiamo imparare da tutto questo? Che è meglio non sottovalutare mail il fuorigiri nemmeno su una sportiva come la Toyota GR Yaris.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Apocalypse Hellfire 6×6: una Jeep V8 con 750 CV e 200.000 dollari di prezzo

Puoi tranquillamente dimenticare veicoli come la Mercedes-Benz G63 AMG 6×6 e le selvagge creazioni a sei ruote di Hennessey Performance poiché questa Jepp 6x6 è il veicolo legale più pazzo che il denaro possa comprare.

Apocalypse Hellfire 6×6: una Jeep V8 con 750 CV e 200.000 dollari di prezzo

31 March 2021

Un pilota di rally ti insegna come guidare la Toyota GR Yaris sulla neve

Vuoi essere in grado di controllare la Toyota GR Yaris sulla neve come fa un vero campione di rally? Permetteteci di presentarvi Norihiko Katsuta, un pilota professionista di rally che ha vinto il campionato giapponese otto volte.

Un pilota di rally ti insegna come guidare la Toyota GR Yaris sulla neve

31 March 2021

Drift Mode: ogni sportiva AWD dovrebbe averlo

Un innovativo sistema in grado di regalarti tanto sicurezza e stabilità quando ne hai più bisogno, quanto puro divertimento e massima emozione ogni volta che lo desideri o ne senti la necessità.

Drift Mode: ogni sportiva AWD dovrebbe averlo

29 March 2021

Una Ferrari F50 GT1 sfreccia sullo Yas Marina di Abu Dhabi

Non possiamo pensare a un modo migliore per trascorrere 13 minuti che ascoltare questo spettacolare V12. Quindi alzate il volume e godetevi questa sana dose di caffeina.

Una Ferrari F50 GT1 sfreccia sullo Yas Marina di Abu Dhabi

29 March 2021

Lamborghini: il V12 farà capolino altre due volte nel 2021

Grazie agli ottimi dati relativi a fatturato e vendite, la Casa di Sant’Agata Bolognese entro la fine di quest’anno presenterà due nuovi modelli con motore V12, uno di questi sarà ibrido.

Lamborghini: il V12 farà capolino altre due volte nel 2021

26 March 2021

Bmw 1M Coupé: dopo 10 anni è ancora una delle migliori Bmw

Se sei in cerca di un modello della divisione M di Bmw in grado di emozionarti realmente alla guida e stavi pensando a una possibile Bmw M2 CS oppure a una Bmw M4 Coupé, allora forse dovresti prendere in considerazione anche la vecchia e cara Bmw 1M Coupé.

Bmw 1M Coupé: dopo 10 anni è ancora una delle migliori Bmw

26 March 2021

Pagani Huayra R: come canta il suo V12 da 850 CV?

Nessuna elettrificazione, aspirazione naturale, zona rossa a 9.200 giri/min, ben 750 Nm di coppia massima e soli 198 kg di peso sono gli assi nella manica del nuovo V12 “vecchia scuola” della nuova hypercar di San Cesario sul Panaro.

Pagani Huayra R: come canta il suo V12 da 850 CV?

25 March 2021

ALFA ROMEO GIULIA QUADRIFOGLIO VS BMW M3 COMPETITION: ORA QUAL E’ LA MIGLIORE?

Sono uscite le prime recensioni della controversa BMW M3 del 2021 e in queste due clip Piston Heads e Auto Express la paragonano a una delle più belle berline sportive degli ultimi anni, l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio.

ALFA ROMEO GIULIA QUADRIFOGLIO VS BMW M3 COMPETITION: ORA QUAL E’ LA MIGLIORE?

25 March 2021

Lamborghini Urus: in Russia è record di velocità sul ghiaccio

Una velocità di punta di ben 302 km/h e un valore medio con partenza da fermo di circa 114 km/h sono gli sbalorditivi valori messi in campo sul ghiaccio dall’inarrestabile Suv della Casa di Sant’Agata Bolognese.

Lamborghini Urus: in Russia è record di velocità sul ghiaccio

24 March 2021

Imola: Leclerc e Sainz si sfidano su due Ferrari SF90

Sul tracciato Enzo e Dino Ferrari i due piloti della scuderia di Maranello si sono divertiti alla guida di due SF90 Stradale, uno sulla versione Assetto Fiorano e uno sulla variante Spider.

Imola: Leclerc e Sainz si sfidano su due Ferrari SF90

24 March 2021