05 febbraio 2020

Il Porsche Experience Center di Franciacorta aprirà nel 2021

Il primo Porsche Experience Center italiano, ottavo nel mondo, sarà inaugurato nel 2021 presso il circuito di Franciacorta, a Castrezzato (Brescia).

1/7

1 di 2

L’autodromo di Franciacorta diventerà la sede di un nuovo Porsche Experience Center (Pec): è l'ottavo nel mondo, il primo in Italia. La posizione geografica del circuito bresciano e l’importanza del mercato italiano per la Casa di Zuffenhausen - il terzo in Europa per vendite - hanno spinto la casa tedesca a investire su questa struttura. Il risultato è un centro dedicato ai propri clienti e agli appassionati Porsche.

I lavori per l’ammodernamento e la ristrutturazione del circuito, con l'obiettivo di sviluppare ulteriori configurazioni del tracciato, hanno preso il via la fine del 2019 e permetteranno l’apertura del nuovo Porsche Experience Center Franciacorta entro l’inizio del 2021. Sarà il più grande al Mondo grazie a una superficie totale di 559.000 metri quadri. Il costo complessivo del progetto si aggira attorno ai 26 milioni di euro, questo per via dei nuovi layout della pista e un customer center nel quale si svolgeranno i programmi di guida avanzata, in un contesto estremamente professionale e innovativo.

L’investimento prevede la riqualificazione di alcuni degli edifici esistenti e la realizzazione di nuovi spazi e ospiterà al suo interno Il Customer Center più grande del mondo (5.600 mq) cuore del Porsche Experience Center. Caratterizzato da ampie superfici vetrate, questo spazio includerà uno spazio multifunzionale di 2.400 mq dominato da un caratteristico ponte sospeso, oltre ad un meeting center per l’organizzazione di convention ed eventuali presentazioni plenarie. L’area di accoglienza sarà poi arricchita da un ristorante e dalla terrazza con vista sull’autodromo. La pista, invece, ricavata dall’autodromo preesistente e totalmente rinnovata nell’asfaltatura, avrà una lunghezza di 2.519 metri.

Previsti anche un percorso Off Road, composto da 12 esercizi di difficoltà crescente, e un’area di oltre 30mila mq dedicata agli esercizi di guida sicura e dinamica, compresi il Low Friction Circle e il Kick Plate. Di nuova realizzazione anche la pista Low Friction Handling, per sperimentare in piena sicurezza sovrasterzi di potenza entusiasmanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Aston Martin Vantage Roadster: la versione definitiva

Aston Martin Vantage Roadster: la versione definitiva

30 marzo 2020

A scuola con Mr Murray

A scuola con Mr Murray

29 marzo 2020

Pagani Imola: solo 5 esemplari per la massima evoluzione della Casa Emiliana

Pagani Imola: solo 5 esemplari per la massima evoluzione della Casa Emiliana

28 marzo 2020

Gemballa Avalanche 4.2 RS, ritorno a Dakar

Gemballa Avalanche 4.2 RS, ritorno a Dakar

27 marzo 2020

Hyundai i20 N: piccola e aggressiva

Hyundai i20 N: piccola e aggressiva

27 marzo 2020

Honda Acura NSX by Liberty Walk

Honda Acura NSX by Liberty Walk

26 marzo 2020

Alfa Romeo Giulia GTA: questa volta la lettera A ha un senso

Alfa Romeo Giulia GTA: questa volta la lettera A ha un senso

26 marzo 2020

KTM X-Bow GTX: ultraleggera da 600 Cv

KTM X-Bow GTX: ultraleggera da 600 Cv

25 marzo 2020

Toyota GR Yaris, vera auto da rally

Toyota GR Yaris, vera auto da rally

25 marzo 2020

Le auto da corsa omologate più amate da evo

Le auto da corsa omologate più amate da evo

24 marzo 2020