di Tommaso Ferrari - 10 October 2018

Morgan celebra 110 anni con quattro modelli speciali

Le '110 Anniversary' sono versioni speciali di tutti i modelli della gamma
  • Salva
  • Condividi
  • 1/6

    Quest’anno abbiamo avuto svariati anniversari – da Porsche a Lotus fino alla 2CV – ed ora anche Morgan vuole la sua parte di festeggiamenti. Lo storico marchio inglese spegnerà a breve la 110° candelina, così ha deciso di celebrare l’evento con un modello speciale. Per la precisione i modelli speciali saranno quattro, e visto che in realtà l’anniversario cadrà ad inizio 2019, queste versioni saranno introdotte con la gamma del prossimo anno. I modelli a listino della casa attualmente sono la 4/4, la Roadster, la Plus 4 ed ovviamente la 3-Wheeler, ed ognuna avrà la sua giusta dose di personalizzazioni vista la ricorrenza. A distinguere la Plus 4 e la Roadster abbiamo degli aggressivi scarichi posteriori, lacci in pelle a chiudere il cofano, griglia anteriore ispirata alle corse e all’interno una vasta scelta di cuciture e pelle Yarwood. I sedili sono più sportivi mentre il volante Moto Lita sarà in legno e senza pagare una sterlina in più si potrà avere il logo del 110° anniversario cucito nei poggiatesta.

    Morgan celebra 110 anni con quattro modelli speciali

    Prezzo? Oltre 44.000 sterline per la Plus e 55.000 per la Roadster. La mitica 3-Wheeler invece guadagna dei bellissimi sedili in pelle cuciti a mano dall’aspetto retrò (non che l’auto sembri venire proprio dal futuro…), un cassettino porta oggetti – da non sottovalutare su una 3-Wheeler – e una copertura per l’abitacolo come le vecchie barchette da corsa. A concludere abbiamo copertura motore in tinta con la carrozzeria (che dispone di svariate tinte) e protezione scarichi nera. Il prezzo per questo bolide a tre ruote non è per niente basso, 39.486 sterline (quasi 50.000 euro), ma vedetela come il privilegio di possedere qualcosa di unico e celebrativo, e divertentissimo (ma folle) da guidare.

    Morgan celebra 110 anni con quattro modelli speciali
    © RIPRODUZIONE RISERVATA