di Tommaso Ferrari - 08 October 2018

McLaren migliora la già incredibile 720S con il Track Pack

Più leggera e con un sistema di telemetria intelligente, è pensata per la pista
  • Salva
  • Condividi
  • 1/6

    La balistica McLaren 720S guadagna il Track Pack, ovvero un insieme di modifiche capaci di renderla ancora più veloce e aggressiva. I cavalli rimangono sempre quelli ma non è una delusione in stile GT86, anzi… calcolando le prestazioni della più veloce delle Super Series difficilmente si sentirebbe il bisogno di potenza in più. Disponibile solo sul modello ‘Performance’ – che include già svariati elementi in fibra di carbonio – il Track Pack riesce a limare 24 chili dal corpo della McLaren grazie a ulteriori parti in carbonio. In aggiunta abbiamo la grande ala in fibra di carbonio lucido, terminali di scarico neri e cerchi da dieci razze bruniti. Gli interni guadagnano sedili anatomici in – indovinate – carbonio e alcantara, oltre a volante e cruscotto dello stesso materiale; se poi cercate un dettaglio proprio particolare dietro le spalle troverete una barra in titanio per gli agganci delle cinture a sei punti. L’ultima aggiunta del Track Pack è un sistema di telemetria intelligente perfetto per le giornate in pista, capace di scaricare e analizzare tutti i vostri risultati grazie all’ausilio di tre telecamere. Le prestazioni della 720S sono immutate, ma sicuramente una sottile differenza in curva la avremo. Per tutta questa cattiveria estetica e leggerezza McLaren chiede oltre 30.000 euro… non pochi per limare (forse) qualche decimo sul giro.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA