30 marzo 2020

Hyundai i30N, i giudizi di chi la guida

Scegliere la i30 N piuttosto che non una sua rivale più consolidata richiede un atto di fede. La parola ai primi clienti che lo hanno compiuto.

BEN REEVES, GLOUCESTERSHIRE, UK

“Nonostante il terzo figlio in arrivo, ho rifiutato di passare a un’auto da famiglia. Dopo una serie di modelli diesel, ho scelto di tornare su una sportiva ad alte prestazioni. Avevo comunque bisogno di un bagagliaio capiente, del posto dove alloggiare i seggiolini per i bambini, ed eventualmente di poter montare un box portatutto sul tetto per le vacanze con la famiglia.

Il bagagliaio della Golf R per le mie esigenze è un po’ troppo piccolo, il venditore del concessionario Honda si è invece messo a ridere quando gli ho chiesto del box portatutto da installare sulla Civic Type R, mentre la i30 N è stata l’unica a rispondere alle mie particolari esigenze. L’ho acquistata nel 2018 ed è stata una delle prime ad essere venduta in Inghilterra.

Sorrido ogni volta che premo il tasto N, ed è piaciuta e tutte le persone che hanno chiesto informazioni su di lei incontrandola per strada. I miei figli chiedono invece spesso di abbassare i finestrini per ascoltare gli scoppiettii che provengono dallo scarico. Cercavo un’auto pratica, ma anche divertente all’occorrenza, che doveva essere comoda per la famiglia, ma coinvolgente nella guida su un percorso misto. La i30 N riesce in tutto ciò”.

RIESS GAMES, BIRMINGHAM, UK

In passato ho posseduto diverse auto coinvolgenti, ma quando mi sono messo alla ricerca di una nuova vettura, desideravo qualcosa di diverso dalle solite hot hatch tipo Golf R e Audi S3; mi sarebbe piaciuto qualcosa che non si vede spesso in giro. Ho ritirato la mia i30 N a febbraio, e sinceramente è andata oltre le mie aspettative.

La uso quotidianamente e la trovo quasi perfetta. Mi regala un sorriso ogni volta che uso la modalità N nel weekend, perché è davvero divertente. Poi si può anche scegliere Eco per affrontare i lunghi viaggi. Anche il sound dello scarico è spettacolare, incredibile per essere un’auto di serie, specialmente selezionando il programma di guida N. Ovunque vada ricevo sempre complimenti, oltre che domande su quest’auto.

Non c’è niente di particolare che desidererei, al limite mi piacerebbe avere qualche particolare in fibra di carbonio per gli interni, e gradirei anche poter avere il tettuccio panoramico, come del resto avviene per altri mercati. Sono curioso di vedere cosa proporrà il reparto Hyundai N in futuro. Audi, Bmw e Mercedes offrono una versione ad alte prestazioni di ogni modello della gamma e se Hyundai seguisse la stessa direzione, sarebbe interessante vedere di cosa è capace nel caso di un SUV…”.

RON SIMONS, NÜRBURG, GERMANY

“Usiamo la i30 N come auto da noleggio in occasione dei nostri RSR trackday al Nürburgring e a Spa,quindi la guidiamo al limite per intere giornate. Quando vengono da noi, i clienti si aspettano di guidare una macchina coinvolgente e gratificante, ma per noi deve essere anche molto affidabile. Abbiamo anche quattro Civic Type R e 14 Renault Mégane RS, che sono essenzialmente concorrenti della i30 N.

Devo dire che non delude affatto, anzi, siamo rimasti colpiti dal fatto che Hyundai abbia realizzato un prodotto così valido alla prima esperienza. Forse perché è stata sviluppata al Nordschleife, si sente un po’ come a casa propria in pista. Per me appartiene alla vecchia scuola delle hot hatch a trazione anteriore, e questo è un complimento.

La trovo simile alla Civic Type R, ma si guida in modo più puro. In termini di prestazioni assolute non è però a livello della nuova Mégane RS, oppure della Honda. Però ha una sua personalità, è molto equilibrata, e questo rende la sua guida divertente. Non avevamo idea di come potessero reagire i nostri clienti di fronte alla Hyundai, ma si sono dimostrati soddisfatti e si sono documentati su quest’auto. Al momento è conosciuta quanto la Civic, il che è tutto dire. Quindi abbiamo in ordine un’altra i30 N per la prossima stagione”.

RHYS SMITH, ADELAIDE, AUSTRALIA

“Sono un grande fan del marchio Holden, tanto che ne possiedo 11, compresa una con il motore V8. Ho anche una Astra HP, ma so benissimo che in Europa conoscete più che altro le versioni VXR oppure OPC. Come auto da usare tutti i giorni ho però scelto la Hyundai, perché è completa e affidabile.

Avevo una fedele Getz, cho ho dovuto rottamare quando una Tucson l’ha speronata! Quindi è giunto il momento di sostituirla con qualcosa di più divertente. Uso la i30 N quotidianamente durante la settimana, ma anche per divertirmi. È stata davvero all’altezza delle aspettative, anzi, le ha addirittura superate. Ha straordinarie doti di handling e potenza, mentre la mia signora ama tutte le comodità che si trovano nell’abitacolo.

La mia Holden WK Caprice del 2003 monta il motore V8 LS1, e resto sbalordito ogni volta che penso che la i30 N è altrettanto veloce, anzi, forse di più. L’unica cosa che mi piacerebbe, sarebbe avere meno reazioni sullo sterzo in piena accelerazione, ma credo sia inevitabile per una trazione anteriore con così tanta coppia”.

MATT WHITLOCK, BRISBANE, AUSTRALIA

“Ero arrivato al termine del contratto di noleggio della mia Golf R, ma un sacco di cose non mi piacevano. Ho provato la i30 e mi è subito sembrata precisa e affilata nella guida. Aveva tutte le caratteristiche che non riuscivo a trovare sulla Golf R, che non riusciva a coinvolgermi, mi faceva sentire come guidato da un computer.

‘La i30 N è vincente anche nel rapporto qualità/prezzo. Vendendo la mia Golf e acquistando la i30 N, mi sono avanzati i soldi per acquistare una Caterham Super Seven del 1988! La Hyundai è un’autentica belva e sorrido ogni volta che ci salgo. È l’auto che uso tutti i giorni, per andare a prendere i figli a scuola, per far visita ai miei clienti, per divertirmi e per andare all’Ikea.

Apprezzo il fatto che Hyundai abbia investito parecchio in cose importanti: si compra questa macchina per come si guida, non per il suo aspetto e le finiture”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Ferrari Purosangue: arriverà ma a tempo debito

Ferrari Purosangue: arriverà ma a tempo debito

24 maggio 2020

Fiat Fire 8 valvole: canto del cigno per il motore leggendario

Fiat Fire 8 valvole: canto del cigno per il motore leggendario

23 maggio 2020

Bimbo di 5 anni guida un SUV per andare ad acquistare una Lamborghini

Bimbo di 5 anni guida un SUV per andare ad acquistare una Lamborghini

22 maggio 2020

Ferrari riparte da una Ferrari F8 Tributo, una 812 GTS ed una SP2 Monza

Ferrari riparte da una Ferrari F8 Tributo, una 812 GTS ed una SP2 Monza

22 maggio 2020

Ibrahimovic multato a bordo della sua Ferrari Monza SP2

Ibrahimovic multato a bordo della sua Ferrari Monza SP2

21 maggio 2020

Ken Block e la nuova Mustang da Gymkhana

Ken Block e la nuova Mustang da Gymkhana

20 maggio 2020

Tesla Model S: la modalità "Cheetah" è dietro l’angolo

Tesla Model S: la modalità

20 maggio 2020

Ferrari 812 Superfast Novitec: il V12 fa tremare la galleria

Ferrari 812 Superfast Novitec: il V12 fa tremare la galleria

19 maggio 2020

SSC Tuatara: prestazioni assolute

SSC Tuatara: prestazioni assolute

19 maggio 2020

Mini spiega la nuova John Cooper Works GP

Mini spiega la nuova John Cooper Works GP

18 maggio 2020