di Tommaso Ferrari - 14 marzo 2019

Pagani aveva pensato all' aerodinamica attiva già nel 1991

Horacio aveva ipotizzato un'ala mobile per la Zonda molto tempo prima che diventasse una prassi
1/4

Al giorno d’oggi cose come aerodinamica attiva, DRS e persino le spettacolari ‘ailerons’ (pinne in inglese) della McLaren Speedtail sono quasi soluzioni comuni adottate da hypercar e supercar per incrementare deportanza in curva o ridurla in rettilineo, ma nel 1991 la questione era ben diversa. Nel 1986 la Thema 8.32 aveva introdotto il primo spoiler retrattile di sempre alla quale seguirono quello della Porsche 964 e di svariate sportive giapponesi dal 1989 in poi, ma l’ala mobile pensata da (e chi altri sennò?) Horacio Pagani era ben più avanzata. In un’intervista di Road&Track durante il Salone di Ginevra, Horacio ha mostrato diversi bozzetti che fece nel ’91 (molti anni prima della presentazione della Zonda) che mostrano uno spoiler dall’aspetto incredibilmente moderno, quasi fosse una soluzione di aerodinamica attiva di pochi anni fa.

Il concetto è uguale a quello di adesso: lo spoiler si sarebbe appiattito in rettilineo e rialzato automaticamente durante una curva o in frenata, parzializzando il fronte esposto all’aria a seconda delle necessità. A quanto sembra l’investitore americano che doveva finanziare il progetto fallì così Pagani ripiegò sul ‘normale’ alettone che adorna la Zonda, aspettando la Huayra per sfoggiare i quattro scenografici flap mobili che sembrano danzare sulla carrozzeria della hypercar quando è in movimento. Lasciando da parte il fatto che quei disegni della supercar argentina sono meravigliosi, bisogna ammettere che anche senza aerodinamica attiva la Zonda ne aveva di elementi per impressionare

Credits: Road & Track

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Trackday evo 2019! Trackdays 2019

Trackday evo 2019!

Disponibili le date 2019 degli eventi Trackday! Tutte le info per iscriversi

Le ultime news

Addio a Niki Lauda

Addio a Niki Lauda

21 maggio 2019

All'asta le due migliori NSX-R in circolazione

All'asta le due migliori NSX-R in circolazione

21 maggio 2019

Qualcuno salvi queste povere Ferrari

Qualcuno salvi queste povere Ferrari

21 maggio 2019

Rolls ha prodotto IL porta Champagne

Rolls ha prodotto IL porta Champagne

21 maggio 2019

La Hennessey F5 potrebbe perdere il tetto

La Hennessey F5 potrebbe perdere il tetto

20 maggio 2019

La M5 35 Jahre Edition celebra tre decadi e mezzo di lusso e sportività

La M5 35 Jahre Edition celebra tre decadi e mezzo di lusso e sportività

20 maggio 2019

In vendita un'affascinante Aston V600

In vendita un'affascinante Aston V600

20 maggio 2019

Sette stupende livree da corsa per la Porsche 935

Sette stupende livree da corsa per la Porsche 935

18 maggio 2019

Bentley ha realizzato un libro da più di 200.000 euro

Bentley ha realizzato un libro da più di 200.000 euro

17 maggio 2019

20.000 congratulazioni per McLaren

20.000 congratulazioni per McLaren

17 maggio 2019