Horacio Pagani dice addio a qualunque piano elettrico per il futuro

Horacio, adducendo svariate ragioni, abbandona i piani di una hypercar elettrica. Hurrah!

1/3

Ce l’eravamo vista brutta con Pagani. Tanto brutta. Ferrari, Lamborghini, McLaren, Bugatti, Lotus (etc. etc. etc.) hanno tutte intrapreso un percorso elettrico, alcuni sono ancora a fondo valle, altri in vetta, ma sono comunque su quel noioso, triste e lugubre sentiero. Vedetela proprio così: di colpo, senza una vera valida ragione, decidete che anziché fare escursioni iper panoramiche, variegate e avventurose tra le Dolomiti o l’Adamello respirando ossigeno puro ripiegate sul camminare in zona industriale. Più o meno è la differenza di emozioni tra una supercar ad ottani e una elettrica. Horacio Pagani grazie al cielo l’ha capito: il boss di S. Cesario sul Panaro aveva spiegato di essere al lavoro da anni su di una hypercar elettrica, eppure negli ultimi giorni ha annunciato di aver mollato tutto e appeso l’idea al chiodo.

Sviluppare una supercar/hypercar con le giuste prestazioni avrebbe significato a detta di Horacio 1- avere 600 chili di batterie, quindi addio pesi piuma di Zonda e Huayra 2- perdere emozioni insostituibili, dato che giustamente Pagani non vuole solo uno 0-100 folle, una supercar è fatta di ben altre sfaccettature 3- seguire questo finto moralismo sarebbe stato sciocco dato che le emissioni di poche supercar (quasi sempre ferme come sappiamo) non avrebbero ucciso il mondo, specialmente quando quasi il 90% dell’energia è ancora prodotta in maniera errata. Ciliegina sulla torta, i clienti di Pagani non sono interessati ad una erede silenziosa della Huayra. Queste sono le motivazioni di Horacio, che ha usato la testa come al solito senza seguire marketing o la massa; certo, in futuro non garantisce nulla ma per adesso godiamoci ancora i brutali V12 della Huayra e della Huayra R.

Source Car Throttle

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Domani Bugatti presenterà "The last of its kind"

A The Quail la casa francese presenterà una nuova hypercar, forse l'ultima basata sulla Chiron

Domani Bugatti presenterà

18 August 2022

SBAM! Ecco la nuova, incredibile, Porsche 992 GT3 RS

L'arma più letale di Stoccarda raggiunge livelli mai visti prima

SBAM! Ecco la nuova, incredibile, Porsche 992 GT3 RS

17 August 2022

Già vent'anni fa Porsche aveva realizzato un SUV Cabrio

Due decadi or sono il Cayenne Cabriolet Concept faceva strada ai moderni crossover cabrio... a qualunque cosa servano

Già vent'anni fa Porsche aveva realizzato un SUV Cabrio

17 August 2022

Aston presenta la DBR22

Niente tetto, parabrezza quasi inesistente e 715 cavalli per l'erede spirituale della DBR1

Aston presenta la DBR22

17 August 2022

Lambo stabilisce un nuovo record alla Pikes Peak con la Urus

Il Suv della casa del toro demolisce il record di categoria e conquista la vetta in 10'32''064

Lambo stabilisce un nuovo record alla Pikes Peak con la Urus

16 August 2022

Dalla Nuova Zelanda arriva la Rodin Fzero: l'auto più veloce al mondo?

Le credenziali ci sono tutte, 1.200 cavalli per 700 chili di peso e 4 (4!) tonnellate di deportanza. E non è elettrica.

Dalla Nuova Zelanda arriva la Rodin Fzero: l'auto più veloce al mondo?

12 August 2022

G-Power porta la 911 Turbo S a 800 cv e 950 Nm

Un risultato incredibile per la meccanica, decisamente meno per l'estetica

G-Power porta la 911 Turbo S a 800 cv e 950 Nm

12 August 2022

L'Audi RS6 compie vent'anni!

Dal 2002 sbalordisce per prestazioni, spazio e comodità, una Q-Car per eccellenza

L'Audi RS6 compie vent'anni!

11 August 2022

La prima Bizzarrini 5300 GT Revival ha trovato casa

La versione 'Continuation' n°1 del gioiello italiano è stata consegnata al fortunato proprietario

La prima Bizzarrini 5300 GT Revival ha trovato casa

10 August 2022

La AMG Project One sta tentando il colpo grosso al 'Ring

E' stata ripresa mentre tentava svariati giri veloci al Nurburgring... profumo di nuovo record?

La AMG Project One sta tentando il colpo grosso al 'Ring

10 August 2022