di Tommy Maino
- 10 October 2016

Se la pioggia è il copilota

Modifica talmente tanto la nostra guida che sembra quasi di avere accanto qualcuno che suggerisce manovre e deviazioni. Torniamo con le nostre pillole di tecnica di guida

Se la pioggia è il copilota

Sicuramente una delle situazioni di guida più difficili in strada ed in pista è la pioggia. L’acqua modifica completamente le condizioni di aderenza dei nostri pneumatici e quindi ci costringe a ricalcolare le velocità e le distanze.

 

Il primo problema sono gli spazi di frenata che si allungano notevolmente, meglio stare abbottonati ed iniziare la staccata con ampio margine rispetto al riferimento che abbiamo sull’asciutto, successivamente giro dopo giro avanziamo con la frenata ritardandola sempre di più, finché troviamo un nuovo riferimento. E’ di notevole aiuto staccare fuori traiettoria andando alla ricerca di un grip migliore, dove sull’asciutto sarebbe un errore di linea sul bagnato diventa un accorgimento molto prezioso. Al resto ci pensa il sistema anti bloccaggio ABS , quindi anche in questo caso spingiamo senza remore sul pedale del freno.

 

La seconda difficoltà è la scarsa trazione che troviamo in fase di accelerazione, soprattutto con le marce basse è necessario dosare con cura il gas ed in ogni caso cercare di farlo con lo sterzo il più dritto possibile. Può essere utile in alcune curve usare una marcia più alta, questo accorgimento serve per avere una risposta più morbida da parte del motore ed evitare poco produttivi pattinamenti delle ruote.

 

Una ulteriore insidia che si crea con questa situazione atmosferica è l’aquaplaning, ossia la perdita di aderenza istantanea che si genera quando passiamo sopra ad una pozzanghera. Nei vari circuiti troviamo questi ristagni di acqua sempre negli stessi punti, da evitare assolutamente, ma se non riusciamo a schivare la pozza possiamo solo aspettare, senza fare pericolose correzioni di sterzo ed assolutamente senza frenare.

 

La condizione di bagnato in pista non deve spaventare, deve solo farci ricalcolare tutti i nostri parametri di guida; personalmente non ho mai sofferto questa situazione che può essere, se affrontata nella giusta maniera, propedeutica per migliorare le nostre capacità di controllo dell’auto.

 

Buon allenamento!

 

NOTA: se avete domande sulla tecnica di guida o dubbi da proporre come argomento a Tommy, scrivete qui sul forum. Tutte le precedenti pillole di tecnica, invece, sono qui.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Hyperion XP-1: la supercar a idrogeno è sempre più vicina

Entrerà in produzione non prima del 2022 ma è già in azione per i consueti test e collaudi di sviluppo. Peculiarità? Beh prestazioni da capogiro e autonomia di oltre 1600 chilometri.

Hyperion XP-1: la supercar a idrogeno è sempre più vicina

22 January 2021

Alpine A110: l’erede sarà a batteria e su base Lotus

Per il Gruppo si delinea un futuro fatto di modelli sportivi e non, nati grazie alle varie alleanze, ma tutti rigorosamente a batteria o meglio 100% elettrici.

Alpine A110: l’erede sarà a batteria e su base Lotus

21 January 2021

Toyota Yaris GR Four: con il Widebody diventa un cacciabombardiere

Con il kit di potenziamento la nuova Toyota Yaris GR Four diventa ancora più cattiva tanto meccanicamente ma soprattutto dal punto di vista del telaio e dell’estetica.

Toyota Yaris GR Four: con il Widebody diventa un cacciabombardiere

21 January 2021

Cupra Formentor: in arrivo una variante da 400 CV?

Dotata dello stesso 2.5 cinque cilindri dell’Audi RSQ3, una Formentor SZ da 400 CV potrebbe presto solcare l’asfalto delle nostre strade.

Cupra Formentor: in arrivo una variante da 400 CV?

20 January 2021

Toyota GR Yaris vs Mini Cooper GP: piccole si ma incazzate

Testa a testa nella consueta gara di accelerazione sul quarto di miglio tra due delle più assurde compatte attualmente in vendita. Chi avrà avuto la meglio?

Toyota GR Yaris vs Mini Cooper GP: piccole si ma incazzate

20 January 2021

Nuova Audi RS3: avrà la trazione 4Motion con torque vectoring?

Le nuove Sportback e Sedan al peperoncino della Casa dei Quattro Anelli potrebbe fregiarsi dello stesso schema di trazione integrale a oggi in adozione sotto la nuova Volkswagen Golf R.

Nuova Audi RS3: avrà la trazione 4Motion con torque vectoring?

19 January 2021

Se la nuova Toyota GR Yaris non dovesse bastarvi…

Il preparatore inglese Litchfield ha messo le sue mani esperte su una delle più chiacchierate sportive degli ultimi tempi.

Se la nuova Toyota GR Yaris non dovesse bastarvi…

19 January 2021

Brake by Wire: non c’è nulla da temere

Un sistema estremamente efficiente che pur essendo estremamente complesso e ricco di elettronica non deve spaventare in caso di guasto.

Brake by Wire: non c’è nulla da temere

18 January 2021

Ferrari: presto un modello elettrico a ruote alte?

Dagli inglesi di Car Magazine ci arrivano clamorose indiscrezioni su una futura Suv a batteria della Casa di Maranello.

Ferrari: presto un modello elettrico a ruote alte?

18 January 2021

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

Una misteriosa Ferrari nera starebbe “galoppando” lungo l’iconico circuito del Cavallino Rampante. Che possa essere la futura Ferrari 812 GTO?

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

15 January 2021