ATS Automobili, capitolo finale. C'è luce in fondo al tunnel

Finalmente è finita. Cadute le accuse, restituito il maltolto, ATS è libera di decollare
Finirà che Daniele Maritan non ci risponderà nemmeno più al telefono, tante sono le volte che gli abbiamo chiesto come procedesse con l'attesissima ATS GT, la vera erede di un marchio che si merita di trovare la pace. "Manca poco, portate pazienza" ci dice sempre. Ma non stiamo nella pelle. Anche perché, come lui, non ne possiamo più di questa negatività che volteggia sul marchio come un avvoltoio da sessant'anni. E' ora di voltare pagina.

E ci siamo, finalmente. La GT è quasi pronta. Non possiamo rivelarvi nulla, ma secondo noi ci sono ottimi presupposti per ammirare una nuova vettura italiana davvero valida. Il marchio, oltretutto, è tornato definitivamente nelle mani di Maritan. La rottura con Gianluca Gregis che ha portato ad anni di battaglie legali si è finalmente conclusa e ATS, ora, è libera di prendere il volo.

Un ultimo brivido

Certo non senza l'ennesimo tuffo al cuore: è di questi giorni la notizia della conclusione di una lunga serie di indagini su presunte immatricolazioni falsificate, partita nel 2013, che vede, di nuovo, coinvolti il Gregis e il Maritan, inseriti nel registro degli indagati; addirittura, alcuni media mostrano l'immagine di una ATS Sport da competizione, che stava di nuovo portando gli appassionati a pensare che tutto stesse tristemente ricominciando. Ma quella sarebbe solo una delle tante vetture coinvolte e il nome di Maritan comparirebbe come atto dovuto, non sarebbe coinvolto nella vicenda; ben altro destino sembra invece riservato al Gregis, nonché al padre di questi, nelle cui abitazioni sarebbero stati trovati documenti inequivocabili, fatture e timbri falsi con riferimenti a nomi addirittura inesistenti. Il tutto sembra andasse avanti da parecchio tempo, non senza la compiacenza di funzionari e addetti vari di motorizzazione, officine revisioni e collaudi, uffici tecnici. Si parla insomma di una ventina di persone coinvolte in un'attività fraudolenta atta all'immatricolazione di vetture di ogni tipo non conformi alle norme di circolazione del nostro Codice della Strada.

Non sta a noi indagare, accusare, giudicare. Ci limitiamo a prendere atto di quanto accaduto e siamo pronti ad archiviare tutto non appena metteremo le mani sul volante della tanto attesa creatura dell'azienda di Borgomanero. Tutti i nodi, insomma, sembra siano venuti al pettine e, finalmente libera dal peso che la schiacciava al suolo, ATS può decollare. E non vediamo l'ora che lo faccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

McLaren ha un nuovo test driver

Il giovane Marvin Kirchhofer è il nuovo collaudatore di Woking

McLaren ha un nuovo test driver

03 December 2021

RITIRATO L’EMENDAMENTO SUL BOLLO DEI VEICOLI STORICI

Il governo si è accorto della cazz... cavolata, facendo tirare un sospiro di sollievo agli appassionati già sufficientemente spremuti

RITIRATO L’EMENDAMENTO SUL BOLLO DEI VEICOLI STORICI

03 December 2021

Hennessey sta costruendo una Hyper GT elettrica

Dopo le folli Venom e Venom F5 il tuner texano si sta dando a un progetto inedito

Hennessey sta costruendo una Hyper GT elettrica

02 December 2021

Aston annuncia una nuova Vantage V12!

Come addio al 12 cilindri 5.2 litri e per omaggiare la Vantage V12 originale a Gaydon ricreeranno quella combinazione esplosiva

Aston annuncia una nuova Vantage V12!

02 December 2021

Porsche da 'poveri' o poca spesa e tanta resa?

Per noi la seconda senza dubbio, specialmente con questo allestimento, manca solo qualche cavallo...

Porsche da 'poveri' o poca spesa e tanta resa?

01 December 2021

Agera, Chiron, SF90 o una C7 iper pompata?

1.800 cavalli legalmente utilizzabili su strada sono un'emozione interessante da sperimentare

Agera, Chiron, SF90 o una C7 iper pompata?

01 December 2021

Pogea Racing ha creato una CLS AMG Shooting Brake ipersonica

Ritocchi estetici, elettronici e meccanici fanno volare questa familiare con 742 cavalli e 1.015 Nm

Pogea Racing ha creato una CLS AMG Shooting Brake ipersonica

30 November 2021

Niente più Nissan GT-R per l'Australia

L'ultima T-Spec è partita per il continente australiano, ma sarà l'ultima, insieme alla A110 e alla Lexus RC-F

Niente più Nissan GT-R per l'Australia

30 November 2021

A corto di idee per Natale? Eccone una.

In vendita una magnifica (e chiassosa!) F430 Scuderia Spider 16 M, con 510 cavalli e una bellissima combinazione di colori

A corto di idee per Natale? Eccone una.

29 November 2021

Febbre francese nel prossimo episodio di Grand Tour!

Clarkson, Hammond e May proveranno (o distruggeranno) un sacco di stravaganti vetture francesi in "Carnage a Trois"

Febbre francese nel prossimo episodio di Grand Tour!

29 November 2021