di Tommaso Ferrari - 22 aprile 2019

Le norme WLTP hanno ucciso tantissime Caterham

Al di fuori dell'Inghilterra restano solo i modelli 270 e 485, un'altra insensata conseguenza per abbassare le emissioni
Le manine digitali dei regolamenti WLTP (Worldwide harmonized Light Vehicles Test Procedure) sono macchiate di sangue, dell’innocente sangue di tante piccole e indifese Caterham, e la cosa non ci fa per nulla piacere. Le ultime modifiche ai test per emissioni e consumi di carburante hanno costretto il costruttore artigianale inglese a ridurre la gamma commercializzata in Europa a due soli modelli, la 275 e la 485; già, nemmeno la 160 è stata risparmiata stranamente. Tra l’altro i nuovi standard WLTP sono stati resi noti così tardi che Caterham non è riuscita a premunirsi per tempo, e visto che il 60% della sua produzione viene esportata in UE la cosa potrebbe essere un brutto colpo per uno dei nostri brand preferiti in assoluto.
L’unica buona notizia è che in UK sono più furbi e capiscono come poche centinaia di Caterham non inquinino come milioni di ibride in circolazione così – visto che si tratta di un marchio che ha un ridotto volume di produzione – le norme WLTP lì non valgono, il che fa salve le 160, 270, 310, 360, 420 e anche la pazzesca 620R. Simon Lambert che è il capo tecnico e del motorsport Caterham si dice fiero dei risultati che una compagnia così piccola ha raggiunto in termini di emissioni, anche se non sarà facile oltrepassare questo ostacolo, e di certo è piuttosto contrariato. Ci auguriamo che Caterham riesca ad aggirare buona parte di questi (stupidi e inutili) problemi continuando a esportare il brivido della guida nel mondo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Ferrari FXX K: l’ipnotico giro sul Circuito di Monza

Ferrari FXX K: l’ipnotico giro sul Circuito di Monza

28 maggio 2020

Ken Block insegna alla figlia tredicenne a driftare

Ken Block insegna alla figlia tredicenne a driftare

27 maggio 2020

Ferrari: elettrica non prima del 2025

Ferrari: elettrica non prima del 2025

27 maggio 2020

Stelvio Quadrifoglio vs Grand Cherokee TrackHawk: drag race

Stelvio Quadrifoglio vs Grand Cherokee TrackHawk: drag race

26 maggio 2020

Charles Leclerc alla guida della Ferrari SF90 Stradale per il cortometraggio “Le grand rendez-vous”

Charles Leclerc alla guida della Ferrari SF90 Stradale per il cortometraggio “Le grand rendez-vous”

25 maggio 2020

Maserati MC20: trapelano nuovi dettagli

Maserati MC20: trapelano nuovi dettagli

25 maggio 2020

Ferrari Purosangue: arriverà ma a tempo debito

Ferrari Purosangue: arriverà ma a tempo debito

24 maggio 2020

Fiat Fire 8 valvole: canto del cigno per il motore leggendario

Fiat Fire 8 valvole: canto del cigno per il motore leggendario

23 maggio 2020

Bimbo di 5 anni guida un SUV per andare ad acquistare una Lamborghini

Bimbo di 5 anni guida un SUV per andare ad acquistare una Lamborghini

22 maggio 2020

Ferrari riparte da una Ferrari F8 Tributo, una 812 GTS ed una SP2 Monza

Ferrari riparte da una Ferrari F8 Tributo, una 812 GTS ed una SP2 Monza

22 maggio 2020