di Tommaso Ferrari - 13 April 2022

Preparatevi a una settimana di wild camping con questa Cullinan by Delta4x4

Il tuner tedesco ha realizzato una versione "pronto deserto" con il lussuosissimo Suv inglese. Ci piace.

Rolls non ha una grande storia in ambito off road, lo Spirit of Ectasy troneggia su cofani di auto esageratamente lussuose, spaziose e quiete, vetture che vi rilassano sia come passeggeri che conducenti. Fatta eccezione per la presuntuosissima Corniche preparata per la Parigi Dakar le gomme delle Rolls Royce sono sempre rimaste pulite come una città svedese, e anche la Cullinan… diciamo che non siamo fiduciosi nei loro proprietari. Ce li vedete a sollevare una o due ruote da terra, cercare il limite di tenuta laterale o tirarsi fuori dai guai con un verricello? Ecco appunto. Invece il tuner tedesco Delta4x4 ha deciso di dare un’impronta decisamente più avventurosa al mastodontico Cullinan, modificandolo e rendendolo perfetto per due settimane di wild camping in Scozia o nello Utah.

Lista delle – ottime – cose fatte: un bell’otto centimetri in più per l’altezza da terra, cerchi grezzi con cicciose gomme da off road, snorkel e carrozzeria bicolore. Poi sono stati aggiunti un bull bar e fari ovunque, sia davanti che sul tetto, dove (meraviglia) spicca una tenda e relativa scala, vicino a diverse taniche. Le modifiche non sono economiche (150.000 euro, COUGH COUGH) ma così la Cullinan è fantastica. Di serie oltre che poco utile in fuoristrada è pure bruttina e inutilmente enorme, così acquista un senso completamente diverso. Difficilmente il cliente tipo Rolls si butterà a capofitto nel catalogo della Delta4x4 ma l’idea di realizzare qualcosa di così ‘on the road’ con una Rolls Royce ci piace un sacco. A poterla provare per bene siamo sicuri riuscirebbe a conquistarci, perché da Suv qua si propende decisamente di più verso la zona ‘fuoristrada serio’, specialmente testandolo per qualche giorno in un posto selvaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA