a cura della redazione - 09 November 2020

Ferrari: l’erede della LaFerrari alle prese con la pista

Spinta da un motore ibrido, di cui però non si conoscono ancora i dettagli, la futura hypercar del Cavallino inizia a sgranchirsi le gambe con i primi giri in circuito.

In rete è apparso un video spia che riprende una Ferrari tutta camuffata alle prese con i primi test in pista. Stando alle prime indiscrezioni, il modello apparso nel video dovrebbe proprio essere quella nuova hypercar, annunciata nel 2019, che potrebbe fare la sua comparsa sulle scene internazionali già nel 2022, Covid-19 permettendo. Il nuovo modello, ancora camuffato e di cui non si conoscono ancora i dettagli tecnici, dovrebbe essere il diretto erede dell’attuale LaFerrari. Non per niente la stessa carrozzeria, seppur ancora gelata sotto le particolari pellicole, è in buona parte quella che oggi viene adottata dalla LaFerrari Aperta.

Le differenze però le troviamo all’anteriore con un paraurti di forma diversa che lascia spazio a una grande presa d'aria centrale; nella vista laterale con la grande e spigolosa bocca che lascia il posto ad una feritoia più piccola e al posteriore con un paraurti leggermente diverso che abbraccia linee più morbide e sinuose. Dal punto di vista tecnico meccanico, anche se è ancora tutto da confermare, sotto pelle dovremmo trovare un powertrain ibrido con l’unità elettrica dislocata all’anteriore mentre l’unità termica installata al posteriore in posizione centrale. Di che unità termica si stia parlando però è ancora presto per dirlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA