05 March 2020

Bugatti Chiron Pur Sport: la nuova hypercar per la guida sportiva su strada

Bugatti svela il nuovo modello della Chiron, una hypercar limited edition per gli amanti della guida sportiva su strada.

La nuova Chiron

La Bugatti Chiron Pur Sport è la nuova arrivata tra i modelli Chiron: una limited edition prodotta in soli 60 esemplari che verrà venduta alla cifra base di 3 milioni di euro (tasse escluse, ovviamente).

Abbiamo parlato con i clienti e ci siamo resi conto che desideravano un veicolo ancora più orientato verso l'agilità e le curve dinamiche. Un'auto ipersportiva che brama strade di campagna con il maggior numero possibile di curve. Una guida senza compromessi insomma”, spiega Stephan Winkelmann, presidente di Bugatti.

Assetto e peso

Rispetto alla Chiron di base, la Pur Sport ha un peso inferiore di 50 kg, così da dare ancora più coinvolgimento durante la guida. In coda è presente un alettone fisso largo 1,9 metri che da solo riduce il peso di 10 kg. I paraurti sono stati ridisegnati per conferire un miglior bilanciamento tra flussi d'aria e carico aerodinamico. Gli interni del veicolo, volutamente ridotti al minimo, sono in Alcantara, soluzione che permette di risparmiare ulteriore peso rispetto all'utilizzo della pelle, con cuciture e comandi realizzati esclusivamente d'alluminio e titanio. I terminali di scarico del diffusore sono stampati in 3D.

Gli pneumatici sono Michelin Sport Cup 2 R 285/30 20" e 355/25 21" e vengono abbinati a cerchi in lega realizzati appositamente: insieme, cerchi e gomme aumentare del 10% l'accelerazione laterale massima in curva.

L'impianto frenante riduce di altri 3 kg il peso della vettura, grazie ai dischi modificati e al materiale d'attrito di titanio.

Motore e dati tecnici

Per il guidatore è disponibile la nuova modalità di guida aggiuntiva Sport+, per un'esperienza ancora più sportiva, in grado di sovrasterzare la vettura anche alle velocità più alte e di spostare il controllo di trazione più in alto.

Ci siamo concentrati in particolare sull'agilità di Chiron Pur Sport. Il veicolo genera più carico aerodinamico sull'asse posteriore, mentre l'ampio splitter anteriore, le prese d'aria e l'altezza ridotta del veicolo creano un equilibrio netto nella parte anteriore ", ci spiega Frank Heyl, Responsabile del design esterno e vice Head Designer di Bugatti.

Il propulsore è un W16 8.0 biturbo da 1.500 CV e 1.600 Nm, la velocità massima scende a 350 km/h ma il regime massimo del motore è stato spostato di 200 giri a 6.900 giri/min, ottenendo performance ancora più elevate rispetto alla Chiron. Sebbene non siano ancora stati forniti i dati ufficiali dello 0-100, 0-200 e 0-300 km/h, sappiamo però che la Pur Sport è in grado di passare da 60 a 120 km/h con un tempo inferiore di 2 secondi rispetto alla Chiron.

La produzione di Chiron Pur Sport inizierà nella seconda metà del 2020. La limited edition da 60 unità verrà venduta al prezzo di tre milioni di euro IVA esclusa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA