di Tommaso Ferrari - 05 luglio 2019

AMG A45 S: un problema in più per la RS3

Presentata la brutale Classe A con 421 cavalli e Drift Mode

1/10

E’ arrivata. Si è fatta desiderare, sono state fatte maree di ipotesi e sono fuggiti dati e informazioni, ma finalmente la nuova AMG A45 S ha fatto il suo debutto a Goodwood rimarcando con prepotenza lo status di Hyper Hot Hatch. E come darle torto: con la A45 in versione S gli ingegneri AMG si sono divertiti a giocare con il 2.0 litri turbo portandolo a 421 (!) cavalli e 500 Nm di coppia che significa una potenza specifica assurdamente alta, 210,5 cavalli/litro, meglio di una McLaren Senna. Cosa garantisce che quel povero due litri non scoppi dopo qualche centinaio di chilometri? Il propulsore costruito ad Affalterbach è inedito, si chiama M139 e vanta nuove tecnologie come una turbina Twin-scroll, un maggior raffreddamento, componenti più resistenti e rivestimenti dei cilindri realizzati con una tecnologia derivata dalla F1.

Il telaio è stato rivisto e rinforzato, i freni sono dischi da 360 mm a sei pompanti dietro a cerchi da 19 pollici, la trazione è integrale e il cambio a otto marce, ed è stata ripresa la carreggiata allargata della CLA; sfortunatamente tutte queste modifiche hanno richiesto uno scotto notevole… il peso, visto che la A45 ora pesa ben 1.635 chili, tantissimo per quella che dovrebbe essere una compatta. Nonostante questo lo 0-100 è raggiunto in 3,9 secondi e il comportamento dinamico promette meraviglie rispetto alla precedente versione grazie a un simpatico differenziale posteriore che – similmente alla Focus RS – può ripartire la coppia individualmente fra le ruote permettendo una sorta di Drift Mode marchiato AMG. La nuova A45 S (la non S invece ha 387 cavalli) costerà oltre 50.000 euro, ma promette di essere un grosso miglioramento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Volvo: dal 2020 velocità massima limitata a 180 km/h

Volvo: dal 2020 velocità massima limitata a 180 km/h

02 giugno 2020

947 CV su una Lamborghini Urus? Perché no!

947 CV su una Lamborghini Urus? Perché no!

02 giugno 2020

McLaren 765LT: il rasoio di Woking

McLaren 765LT: il rasoio di Woking

01 giugno 2020

Lexus LFA vs Bmw M5 (E60) V10: la sfida è sul pentagramma

Lexus LFA vs Bmw M5 (E60) V10: la sfida è sul pentagramma

01 giugno 2020

Lamborghini Aventador SVJ: il V12 aspirato suona in 8D

Lamborghini Aventador SVJ: il V12 aspirato suona in 8D

31 maggio 2020

Ferrari F40: un nome, una garanzia

Ferrari F40: un nome, una garanzia

30 maggio 2020

Audi RS Q8 Manhart RQ 900: 900 CV e 1.080 Nm

Audi RS Q8 Manhart RQ 900: 900 CV e 1.080 Nm

29 maggio 2020

Porsche: con l’Euro 7 le cilindrate cresceranno

Porsche: con l’Euro 7 le cilindrate cresceranno

29 maggio 2020

Nuova Porsche 911 Targa: questione di stile

Nuova Porsche 911 Targa: questione di stile

28 maggio 2020

Ferrari FXX K: l’ipnotico giro sul Circuito di Monza

Ferrari FXX K: l’ipnotico giro sul Circuito di Monza

28 maggio 2020