Volete una Bmw Serie 3 F3X usata? Ecco su cosa prestare attenzione

Prima di firmare i documenti di vendita è meglio fermarsi un attimo, riflettere su cosa stiamo veramente cercando, analizzare per bene la vettura scelta e tenere in considerazione questi piccoli ma utili consigli.

1/7

La BMW Serie 3 è una delle auto che non ha davvero bisogno di presentazioni. La sua vita iniziò nel 1975 con la E21 e continuò con la famosissima E30 degli anni '80 e dei primi anni '90. La terza generazione, o E36 come era meglio conosciuta, fu prodotta dal 1990 al 2000, e la E46 uscì nel 1997 e rimase in produzione fino al 2006, quando fu sostituita dalla E9X. La F3X è stata lanciata nel 2011 e ha lasciato le catene di montaggio nel 2019, quando al suo porto è arrivata la settima generazione, la G2X. Quindi, se desideri una Serie 3 relativamente nuova a un prezzo piuttosto decente e non ti dispiace acquistarne una usata, allora la gamma F3X, che comprende la F30 Sedan (berlina), la F31 Touring (familiare), la F34 Gran Turismo e la F35 LWB (passo lungo), così come la F32, la F33 e la F36, nell’ordine Serie 4 Coupé, Cabriolet e Gran Coupé, potrebbe essere una scelta allettante.

Per prima cosa dovrai decidere quale motore desideri perché ce ne sono alcuni tra cui scegliere, tutti turbo, a seconda di dove vivi. La gamma benzina parte con la 316i e la 318i entrambe tre cilindri; prosegue con la 320i, la 328i e la 330i tutte a quattro cilindri e termina con la 335i e la 340i entrambe a sei cilindri. La famiglia diesel parte con la 316d e prosegue con la 318d, la 320d, la 325d e la 328d tutte quattro cilindri in linea e termina con la 330d e la 335 entrambe sei cilindri in linea. Potresti anche optare per le varianti elettrificate, come l’ActiveHybrid 3 o 330e o, naturalmente, per il top di gamma della serie, la mitica M3.

Dopo aver deciso il propulsore e la trasmissione, che può essere un manuale a sei rapporti o automatica a otto rapporti a seconda del motore e del livello di allestimento, dovrai assicurarti che nessuno abbia pasticciato con il contachilometri, perché la Serie 3 è in grado di nascondere facilmente tanto gli anni ma soprattutto i chilometri percorsi, anche se tanti. Successivamente, dovrai ascoltare attentamente i sedili perché potrebbero cigolare, segno che la loro intelaiatura e struttura potrebbero aver iniziato a corrodersi. Per quanto riguarda altri potenziali problemi e i successivi lavori di manutenzione necessari con i quali potresti andare incontro con il tempo anche se stiamo parlando di una tedesca premium usata, forse è meglio se da un occhio al video realizzato dai colleghi di AutoExpress che hanno realizzato questa guida all’acquisto per volesse dirigersi verso questa tipologia di auto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Automobili Estrema Fulminea, Nomen omen all' ennesima potenza.

Spinta da 4 motori elettrici da 2040 CV complessivi promette prestazioni esaltanti e 500 km di autonomia.

Automobili Estrema Fulminea, Nomen omen all' ennesima potenza.

17 May 2021

Pagani Zonda Revolucion: all’asta in Giappone uno dei 5 esemplari, prezzi da capogiro

Potrebbe superare i 7 milioni di dollari, è l’unica con il carbonio blu a vista

Pagani Zonda Revolucion: all’asta in Giappone uno dei 5 esemplari, prezzi da capogiro

15 May 2021

Porsche: Macan e Boxster sulla via dell’elettrificazione, attese le varianti elettriche

Grande attenzione alla piattaforma PPE, forse impiegata anche per la Boxster

Porsche: Macan e Boxster sulla via dell’elettrificazione, attese le varianti elettriche

14 May 2021

Officine Fioravanti Testarossa, Miami Vice remastered.

Preparate gli occhiali da sole e la cassetta di Phil Collins, la poster-car più iconica degli anni '80 è tornata.

Officine Fioravanti Testarossa, Miami Vice remastered.

13 May 2021

Nuova Polo GTI 2021, anticipata la prossima generazione della Hot Hatch tedesca

Nuova Polo GTI 2021, anticipata la prossima generazione della Hot Hatch tedesca

12 May 2021

GMA Project Two, la T50 Low Cost

V12, cambio manuale, aereodinamica tradizionale. What else?

GMA Project Two, la T50 Low Cost

12 May 2021

Lotus Elise: addio alla sportiva britannica

Lotus ha fatto sapere che non verrà portato avanti lo sviluppo della mitica Elise, presentata a Francoforte nel lontano 1995.

Lotus Elise: addio alla sportiva britannica

11 May 2021

Suzuki Misano, il ritorno delle Dream Car

Quando di cognome fai Suzuki e porti il nome di uno dei circuiti più iconici del panorama italiano, le aspettative non possono che essere molto alte.


Suzuki Misano, il ritorno delle Dream Car

11 May 2021

Ferrari 812 Competizione: 830 CV per dire addio all’ultimo V12 aspirato di Maranello

La Ferrari 812 Competizione è l’ultima nata tra la versioni speciali del costruttore di Maranello, derivata dalla già sorprendente 812 Superfast.

Ferrari 812 Competizione: 830 CV per dire addio all’ultimo V12 aspirato di Maranello

10 May 2021

Toyota GR 86: 2,4 litri per 235 CV

La coupé realizzata in collaborazione con Subaru si rinnova, mantenendo il motore aspirato, la trazione posteriore e il peso sotto i 1.300 kg

Toyota GR 86: 2,4 litri per 235 CV

21 April 2021