10 febbraio 2020

Come filmare una GT-R NISMO 2020 in pista? Trasformando un’altra GT-R in camera-car

Lo stuntman e video maker Mauro Calo trasforma la sportiva di Casa Nissan in una macchina da presa ad alte prestazioni. Foto e video.

1/14

1 di 2

Con la nuova Nissan GT-R NISMO 2020, la Casa ha voluto puntare in alto. Per ottenere prestazioni eccezionali sono stati migliorati il motore e le caratteristiche aerodinamiche, inoltre il peso è stato drasticamente ridotto grazie all’impiego di nuovi materiali.

Ma quando Nissan ha deciso di documentare che cosa è in grado di fare l'ultima GT-R NISMO nel suo habitat naturale, la pista, si è posta un problema: come fare a filmarla?

A questo quesito ha risposto lo stuntman professionista Mauro Calo, esperto di video automotive e noto per aver preso parte a kolossal cinematografici e programmi televisivi sui motori, nonché proprietario dell’unica auto in grado di seguire e riprendere una GT-R NISMO 2020: un’altra GT-R.

Mentre Nissan era alla ricerca di una GT-R adatta ad essere trasformata per l’occasione in una camera car, Calo aveva già in testa il progetto. Una volta arrivato il mezzo, lui e il suo team hanno saldato al telaio una struttura tubolare su misura, abbastanza solida da reggere il peso di un sistema di montaggio professionale in fibra di carbonio completo di stabilizzatore.

Prima che Calo realizzasse il sogno di sviluppare una camera car insuperabile per velocità e risultati, il veicolo scelto per questo tipo di riprese era un SUV ad alte prestazioni. I SUV, tuttavia, non hanno il passo o l’agilità per tenere testa a un'auto sportiva come la GT-R NISMO.

Mauro Calo ha infatti dichiarato: “Non appena ho iniziato a ragionare su una camera car ad altre prestazioni, ho capito che la Nissan GT-R avrebbe soddisfatto i miei requisiti. Oltre ad avere i pregi di una supercar, ovvero stabilità e una manovrabilità sorprendente data dalla trazione integrale, è un modello notoriamente affidabile, che può trasportare sia me che la squadra di ripresa. Nessuno poteva tenerle testa”.

Rispettando una coreografia studiata in anticipo fin nei minimi dettagli e coordinata via walkie-talkie, le due GT-R si sono rincorse sul Lausitzring, il circuito di Brandeburgo (Germania). Qui sopra vi lasciamo il video ufficiale di Nissan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Alfa Romeo Giulia GTA: sogno o realtà?

Alfa Romeo Giulia GTA: sogno o realtà?

27 febbraio 2020

Czinger 21C: l’hypercar ibrida ottiene lo 0-100 km/h in soli 1,9 secondi

Czinger 21C: l’hypercar ibrida ottiene lo 0-100 km/h in soli 1,9 secondi

27 febbraio 2020

Toyota GR Corolla: dal 2023 una nuova hot hatch con 250 CV e 360 Nm

Toyota GR Corolla: dal 2023 una nuova hot hatch con 250 CV e 360 Nm

26 febbraio 2020

Porsche Taycan: fino a 265 kW recuperati dalla frenata rigenerativa

Porsche Taycan: fino a 265 kW recuperati dalla frenata rigenerativa

26 febbraio 2020

CUPRA Leon Competición, motore 2.0 turbo e 340 Cv

CUPRA Leon Competición, motore 2.0 turbo e 340 Cv

25 febbraio 2020

Lamborghini Aventador SVJ: finale a sorpresa!

Lamborghini Aventador SVJ: finale a sorpresa!

25 febbraio 2020

Maserati: arrivano una supercar, una granturismo e una suv media

Maserati: arrivano una supercar, una granturismo e una suv media

24 febbraio 2020

Svelato il primo teaser della Volkswagen Golf GTD

Svelato il primo teaser della Volkswagen Golf GTD

24 febbraio 2020

Aston Martin Valkyrie: iniziati i test di validazione

Aston Martin Valkyrie: iniziati i test di validazione

24 febbraio 2020

Tesla Autopilot: siamo sicuri che sia davvero affidabile?

Tesla Autopilot: siamo sicuri che sia davvero affidabile?

23 febbraio 2020