Toyota GR Yaris: il Moose test è il suo pane quotidiano

La piccola “bomba a orologeria” della Casa giapponese sembra essere stata costruita appositamente per divorarsi il temibile Test dell’Alce.

1/5

Temibile e inarrestabile tanto in pista quanto su asfalto e nelle tappe del rally o sui maggiori circuiti sparsi per il mondo, la Toyota GR Yaris ha nuovamente dimostrato tutte le sue abilità dinamiche, tecniche e di guida, bevendosi come se fosse acqua uno dei test che più di ogni altro miete vittime nel settore automotive. Stiamo parlando naturalmente del famosissimo Moose test o test dell’Alce.

Il famoso test, una deviazione ad alta velocità per schivare una minaccia in arrivo e un rientro o riallineamento nella corsia originale, è progettato per testare sia la stabilità che le capacità dinamiche in curve ad alta velocità di un'auto in una situazione di emergenza relativamente comune. Un'auto sicura passerà attraverso il test senza perdere il controllo o ribaltarsi; una macchina affilata passerà indenne il test senza perdere la calma o senza scomporsi. Un’auto, infine, inadeguata fallirà il test, andando in testacoda, investendo l’ostacolo improvviso o uscendo dal tracciato stabilito.

Messa sotto stress dal sito KM77.com, che regolarmente testa auto di ogni tipo attraverso il micidiale test dell’Alce, la piccola al peperoncino della Casa giapponese è stata capace di superare il temibile test alla sbalorditiva velocità di 80,5 km/h. Come se non bastasse è stata pure in grado di farlo mantenendo in totale compostezza il corpo dell’auto senza sbandate evidenti o uscite di traiettoria. La differenza di velocità rispetto ad altre auto (la Toyota GR Supra superò il test alla velocità di 77 km/h) potrebbe non sembrare impressionante, ma la capacità di un'auto come la GR Yaris, basata su un'utilitaria, di rimanere stabile in condizioni così estreme è davvero rara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Il Goodwood Revival sta scaldando i suoi propulsori vintage

Non esiste solo il Festival Of Speed, Goodwood ospita anche l'evento di Motorsport classico più noto al mondo

Il Goodwood Revival sta scaldando i suoi propulsori vintage

09 August 2022

Autoart 993R: il restomod Porsche che non è un restomod

Non è stata stravolta, semplicemente tutti gli aspetti chiave della 993 sono stati esaltati

Autoart 993R: il restomod Porsche che non è un restomod

09 August 2022

Non chiamatela replica...

Consegnata al primo cliente italiano la Subaru Best Impreza realizzata in onore di Colin McRae

Non chiamatela replica...

08 August 2022

Il numero di Agosto/Settembre è in edicola!

In copertina la Best Impreza, un omaggio incredibile alla leggendaria Gr. A di Colin McRae

Il numero di Agosto/Settembre è in edicola!

05 August 2022

Lamborghini chiude il miglior semestre di sempre

Vendite e profitti crescono generosamente, e non solo per merito della Urus

Lamborghini chiude il miglior semestre di sempre

05 August 2022

Novitec rende più accattivante la Ferrari Portofino M

Interventi abbastanza discreti che riescono a rendere parecchio più aggressiva la scoperta di Maranello

Novitec rende più accattivante la Ferrari Portofino M

04 August 2022

McLaren costruirà 12 SLR 722 GT omologate su strada

Per farlo si baserà sulle SLR dei clienti che desidereranno questa particolare trasformazione

McLaren costruirà 12 SLR 722 GT omologate su strada

04 August 2022

E' ufficiale: la nuova 992 GT3 RS debutterà il 17 Agosto

Meno di due settimane alla presentazione dell'arma più micidiale di Stoccarda

E' ufficiale: la nuova 992 GT3 RS debutterà il 17 Agosto

03 August 2022

All' asta i "giocattoli" di No Time to Die per sentirvi 007

DBS Superleggera, Aston V8, Defender indistruttibili e l'immancabile DB5 a vostra disposizione

All' asta i

03 August 2022

Tesla ha 'tolto' da remoto 130 km di autonomia ad un cliente

Per tornare alla capacità iniziale bastava un assegnino da 4.000 euro... assurdo

Tesla ha 'tolto' da remoto 130 km di autonomia ad un cliente

02 August 2022