Tesla Model S: la modalità "Cheetah" è dietro l’angolo

In attesa di vedere la prossima versione Plaid, la variante più prestazionale dell’elettrica di Palo Alto, Elon Musk è pronto a lanciare sul mercato la nuova modalità "Cheetah" per accelerazioni fulminee.

1/6

Per vedere le concessionarie la prossima versione Plaid della Tesla Model S dovremo per lo meno aspettare fino a fine 2020, sempre sperando che il Coronavirus non porti a ulteriori ritardi. Stiamo parlando naturalmente della variante più prestazionale per la berlina a batteria di Palo Alto che nei mesi scorsi abbiamo visto aggirarsi per l’iconico “Inferno Verde” o Nurburgring in cerca del record di velocità per auto elettriche di serie.

Le ultime indiscrezioni circolanti in rete parlano di una vettura estremamente veloce e in grado non solo di aggredire i cordoli ma anche di restituire un consistente piacere di guida. Per farlo i tecnici sono partiti dalla base della Model S Performance per evolverla ulteriormente così da superare persino il Track Package della nuova Tesla Model 3.

Un upgrade motoristico e tecnico che però negli ultimi giorni è stato ridimensionato rispetto a quanto preventivato in precedenza. La motivazione è semplice, rendere la nuova Model S Plaid una vettura più semplice da realizzare.

In attesa però di vederla su strada proseguono gli sviluppi e gli aggiornamenti per i modelli attualmente in gamma. Elon Musk ha, infatti, annunciato che tramite un aggiornamento software via OTA (Other The Air) verrà introdotta una nuova modalità per scatti da fermo simili a quelli di un ghepardo.

Il sistema di Launch Mode verrà, infatti, ulteriormente evoluto garantendo al conducente accelerazioni fulminee. Migliorando ancora di più il software di gestione e sfruttando le potenzialità delle sospensioni pneumatiche, la Casa californiana sarà in grado di offrire scatti al semaforo talmente fulminei da sembrare simili a quelli di un ghepardo in fase di caccia alla preda.

Nello specifico una variazione dell'altezza anteriore, dunque una compressione delle sospensioni anteriori, e una regolazione dello smorzamento e della rigidezza sia degli ammortizzatori anteriori che di quelli posteriori permetteranno letteralmente alla vettura a batteria di accucciarsi in fase di partenza, garantendogli scatti da fermo fulminei. Tale tipologia di assetto verrà chiamato guarda caso “posizione del ghepardo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

Una misteriosa Ferrari nera starebbe “galoppando” lungo l’iconico circuito del Cavallino Rampante. Che possa essere la futura Ferrari 812 GTO?

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

15 January 2021

Ford GT90 Concept: quale sinfonia avrebbe avuto il suo V12 quadriturbo?

Ford non ha mai messo in produzione la GT90 ma l'unico esistente è una supercar completamente funzionante con motore V12.

Ford GT90 Concept: quale sinfonia avrebbe avuto il suo V12 quadriturbo?

15 January 2021

Hyundai CVVD: un pezzo geniale di ingegneria

Un sistema puramente meccanico in grado di variare la durata temporale di apertura e di chiusura delle valvole di aspirazione a seconda del contesto di guida e che da come risultato un minore consumo di carburante, una minore emissione di sostanze nocive e un leggero incremento nelle prestazioni.

Hyundai CVVD: un pezzo geniale di ingegneria

14 January 2021

Quanto urla una Corvette Z06 (C6) con motore V8 da 7,0 litri?

Il suo poderoso motore è stato in grado di raggiungere i 240 km/h nel mezzo miglio, deliziando le orecchie degli spettatori presenti.

Quanto urla una Corvette Z06 (C6) con motore V8 da 7,0 litri?

14 January 2021

Toyota Supra e lo 0-100 km/h coperto in 2 secondi netti

Numerose modifiche meccaniche, l’aggiunta del protossido di azoto e ben 950 Cv di potenza massima sono le carte in tavola di questa coupé divora asfalto.

Toyota Supra e lo 0-100 km/h coperto in 2 secondi netti

13 January 2021

Mazda3 Turbo: quali prestazioni avrà?

Lo scatto nello 0-100 km/h della giapponese messo a confronto con quello delle dirette rivali tedesche e francesi. Come se la sarà cavata?

Mazda3 Turbo: quali prestazioni avrà?

13 January 2021

Ferrari F40: con lo scarico diretto non c’è storia per nessuno

Autobahn tedesche, acceleratore a tavoletta e scarico diretto per una sinfonia che non ha eguali nel mondo.

Ferrari F40: con lo scarico diretto non c’è storia per nessuno

12 January 2021

I pistoni dell'Integra Type R più veloci di quelli di una F1 degli anni '90

Ecco tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sull'iconico motore B18C5 della fantastica Honda Integra Type R.

I pistoni dell'Integra Type R più veloci di quelli di una F1 degli anni '90

12 January 2021

Mercedes-AMG GT Black Series: i fattori chiave del record al Ring

Per mettere a ferro e fuoco l’Inferno Verde nessun dettaglio può essere lasciato al caso e a Stoccarda lo sanno bene.

Mercedes-AMG GT Black Series: i fattori chiave del record al Ring

11 January 2021

Lancia Delta HF Integrale Evo 2: pronti a rompere il salvadanaio?

Il 22 gennaio prossimo in Arizona verrà battuta all’asta da RM Sotheby’s uno dei 215 esemplari di Lancia Delta Integrale Evo 2 con livrea Blu Lagos.

Lancia Delta HF Integrale Evo 2: pronti a rompere il salvadanaio?

11 January 2021