27 August 2020

Una Tesla Model 3 si beve una Porsche GT3 RS

Grazie alle amorevoli cure dei ragazzi di Unplugged Performance e un assegnino di circa 35.000 dollari, cifra necessaria per questa speciale elaborazione, l’elettrica di Palo Alto vola alla Pikes Peak.

Oramai le elaborazioni delle auto elettriche non sono più una novità e sempre più di frequente si trovano in commercio kit di elaborazione o preparatori in grado di far letteralmente volare queste auto a batteria. Naturalmente la maggior parte di questi tuner si è specializzato sulle Tesla perché più diffuse e perché di base già molto prestazionali.

Una usanza oramai talmente diffusa da aver spinto persino il loro creatore, Elon Musk, ad affermare di non disdegnare queste elaborazioni anzi di condividerle e di voler lui stesso mettere in commercio una variante vitaminizzata delle sue creature a elettroni.

Bene, detto questo, non possiamo non citare una delle ultime trasformazioni che ha visto coinvolta una Tesla Model 3 che ha ricevuto le amorevoli cure dei ragazzi della Unplugged Performance, preparatori americani specializzati proprio sulle auto della Casa californiana. Preparata a dovere con un kit che è regolarmente in vendita Oltreoceano a 35.000 dollari e che è persino regolarmente omologato per la circolazione su strada, i ragazzi i Unplugged Performance sono riusciti a trasformare una semplice Model 3 in una vera e propria auto da corsa. Modificata nel powertrain, nell’assetto e nell’aerodinamica, la Tesla Model 3 vitaminizzata è scesa poi in pista per dimostrare di che pasta sia fatta.

Sul circuito di Buttonwillow, in California, è stata persino capace di siglare il record sul giro (1’54”266), mettendosi dietro di ben 3 secondi vetture del calibro di Porsche 911 GT3 RS. Non più quindi semplici gare di accelerazione ma vere e proprie dimostrazioni di potenza con annesso record sull’intero giro di pista.

Terminata questa fase di test in pista i ragazzi di Unplugged Performance hanno pensato bene di puntare a un obiettivo leggermente più ambizioso: correre la tanto affascinante quanto difficile e temuta Pikes Peak.

Ecco perché dai quei primi test in pista sono proseguiti i test e i collaudi di sviluppo per elaborare ulteriormente questa speciale Model 3 e renderla ancor più adatta all’uso in pista rispetto alla circolazione su strada. A tentare la scalata e il taglio del traguardo della difficilissima gara ci sarà Randy Pobst, detto "The Rocket": pilota che in quasi 30 anni di carriera ha vinto una serie infinita di titoli nelle serie americane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Porsche Taycan Turbo S VS McLaren P1: il bene contro il male

Due diverse concezioni, entrambe molto prestazionali, stessa accelerazione sullo 0-100 ma filosofie progettuali totalmente opposte. In uan drag race chi la spunta?

Porsche Taycan Turbo S VS McLaren P1: il bene contro il male

12 September 2020

Porsche Panamera 2020: ancora più performante e divertente

Con un prezzo di 97.800 euro per la versione base a trazione posteriore, la Porsche Panamera restyling è già ordinabile anche in Italia ma le prime consegne sono fissate per ottobre.

Porsche Panamera 2020: ancora più performante e divertente

10 September 2020

La Volkswagen Golf 8 si fa in cinque

A breve saranno disponibili anche tutte le varianti ibride della nuova media di Wolfsburg: si tratta di cinque diverse versioni, tre mild hybrid e due plug-in hybrid.

La Volkswagen Golf 8 si fa in cinque

09 September 2020

Nurburgring: Tesla Model 3 Performance più veloce di Porsche 911 GT3 RS?

Sull’iconico e difficilissimo tracciato denomina Inferno Verde sembra proprio che la berlina vitaminizzata di Palo Alto sia in grado di star dietro se non persino superare una Porsche 911 con gli attributi.

Nurburgring: Tesla Model 3 Performance più veloce di Porsche 911 GT3 RS?

08 September 2020

Garmin Catalyst: il driver coach virtuale per la pista

Una volta montato sul cruscotto raccoglie i vostri dati e vi fornisce in tempo reale indicazioni e suggerimenti anche audio per migliorare le vostre sessioni in pista.

Garmin Catalyst: il driver coach virtuale per la pista

07 September 2020

Tesla Model 3 sconfitta dalla Pikes Peak

Uno spettacolare incidente ma per fortuna senza gravi conseguenze ha definitivamente fermato la vettura di Palo Alto preparata dai ragazzi di Unplugged Performance.

Tesla Model 3 sconfitta dalla Pikes Peak

07 September 2020

Bmw M3 Touring? Presto sarà realtà

Audi RS4 Avant e Mercedes-AMG C63 Wagon sono state avvisate. La Casa dell’Elica metterà per la prima volta in commercio una versione station wagon della sua poderosa M3.

Bmw M3 Touring? Presto sarà realtà

06 September 2020

Ferrari 488 Pista vs Ferrari F40: testa a testa in quel di Maranello

Classica drag race sul quarto di miglio tra cavalline rampanti, rappresentative di epoche molto distanti tra loro. Chi avrà avuto la meglio?

Ferrari 488 Pista vs Ferrari F40: testa a testa in quel di Maranello

05 September 2020

Test dell’Alce indigesto per la Porsche Taycan

Risultato non proprio eccellente quello della sportiva elettrica di Zuffenhausen che nel test del doppio evitamento ostacolo non ha brillato poi più di tanto.

Test dell’Alce indigesto per la Porsche Taycan

04 September 2020

Lamborghini Huracán Evo: il nostro hot lap

Di primo acchito sembrerebbe essersi un po’ troppo “imborghesita” l’ultima evoluzione della supercar del Toro. Invece basta solo un “click” per ritrovare il carattere che la separa dall’Audi R8, con cui condivide parte della meccanica. Nel nuovo numero di evo, l'abbiamo testata. Vi mostriamo il video dell'Hot Lap del nostro pilota ufficiale, Tommy Maino.

Lamborghini Huracán Evo: il nostro hot lap

03 September 2020