07 September 2020

Tesla Model 3 sconfitta dalla Pikes Peak

Uno spettacolare incidente ma per fortuna senza gravi conseguenze ha definitivamente fermato la vettura di Palo Alto preparata dai ragazzi di Unplugged Performance.

1/9

Unplugged Performance, factory specializzata nell'elaborazione di auto elettriche, lo aveva annunciato e così ha fatto. Ha preparato una Tesla Model 3 Performance, la stessa con la quale ha dato del filo da torcere nientemeno che a una Porsche 911 GT3 RS sul famosissimo circuito del Nurburgring, e si è iscritta alla più pericolosa gara in salita ad oggi esistente, signori e signore la famosa salita statunitense della Pikes Peak.

Dopo alcuni test e alcuni giri andati a buon fine purtroppo uno sfortunato evento potrebbe rimandarne definitivamente il debutto. Con l’edizione 2020 ai nastri di partenza, il via definitivo vi sarà domenica, il ragazzi della Unplugged Performance potrebbero non fare in tempo a schierare il proprio modello dopo questo sfortunato evento. Ma cosa è successo di così grave? E’ accaduto che la Tesla Model 3 ha peccato di superbia ed è stata punita dalla Pikes Peak.

Durante una delle tante sessioni di test l'auto è stata protagonista di uno spettacolare incidente e ha riportato danni che appaiono non riparabili in tempi utili. Un pesante botto che per fortuna non ha riportato conseguenze gravi soprattutto per Randy Pobst, pilota alla guida dell'auto.

Fa pensare però il tweet rilasciato dalla stessa Unplugged Performance su Twitter che così recita: “l'esperienza alla Pikes Peak si è conclusa dopo solo 10 minuti”. A quanto pare la causa dello sfortunato incidente non dovrebbe essere stato un guasto meccanico o una errata configurazione dell’assetto ma un mero errore del pilota che avrebbe affrontato un dosso presente nella sezione alta del tracciato a velocità troppo elevata, perdendo rovinosamente il controllo e decollando letteralmente fuori strada. Un vero peccato perché lo stesso pilota riteneva quest’auto la migliore delle sei con cui ha partecipato alla Pikes Peak.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Pagani Zonda Revolucion: all’asta in Giappone uno dei 5 esemplari, prezzi da capogiro

Potrebbe superare i 7 milioni di dollari, è l’unica con il carbonio blu a vista

Pagani Zonda Revolucion: all’asta in Giappone uno dei 5 esemplari, prezzi da capogiro

15 May 2021

Porsche: Macan e Boxster sulla via dell’elettrificazione, attese le varianti elettriche

Grande attenzione alla piattaforma PPE, forse impiegata anche per la Boxster

Porsche: Macan e Boxster sulla via dell’elettrificazione, attese le varianti elettriche

14 May 2021

Officine Fioravanti Testarossa, Miami Vice remastered.

Preparate gli occhiali da sole e la cassetta di Phil Collins, la poster-car più iconica degli anni '80 è tornata.

Officine Fioravanti Testarossa, Miami Vice remastered.

13 May 2021

Nuova Polo GTI 2021, anticipata la prossima generazione della Hot Hatch tedesca

Nuova Polo GTI 2021, anticipata la prossima generazione della Hot Hatch tedesca

12 May 2021

GMA Project Two, la T50 Low Cost

V12, cambio manuale, aereodinamica tradizionale. What else?

GMA Project Two, la T50 Low Cost

12 May 2021

Lotus Elise: addio alla sportiva britannica

Lotus ha fatto sapere che non verrà portato avanti lo sviluppo della mitica Elise, presentata a Francoforte nel lontano 1995.

Lotus Elise: addio alla sportiva britannica

11 May 2021

Suzuki Misano, il ritorno delle Dream Car

Quando di cognome fai Suzuki e porti il nome di uno dei circuiti più iconici del panorama italiano, le aspettative non possono che essere molto alte.


Suzuki Misano, il ritorno delle Dream Car

11 May 2021

Ferrari 812 Competizione: 830 CV per dire addio all’ultimo V12 aspirato di Maranello

La Ferrari 812 Competizione è l’ultima nata tra la versioni speciali del costruttore di Maranello, derivata dalla già sorprendente 812 Superfast.

Ferrari 812 Competizione: 830 CV per dire addio all’ultimo V12 aspirato di Maranello

10 May 2021

Toyota GR 86: 2,4 litri per 235 CV

La coupé realizzata in collaborazione con Subaru si rinnova, mantenendo il motore aspirato, la trazione posteriore e il peso sotto i 1.300 kg

Toyota GR 86: 2,4 litri per 235 CV

21 April 2021

Apocalypse Hellfire 6×6: una Jeep V8 con 750 CV e 200.000 dollari di prezzo

Puoi tranquillamente dimenticare veicoli come la Mercedes-Benz G63 AMG 6×6 e le selvagge creazioni a sei ruote di Hennessey Performance poiché questa Jepp 6x6 è il veicolo legale più pazzo che il denaro possa comprare.

Apocalypse Hellfire 6×6: una Jeep V8 con 750 CV e 200.000 dollari di prezzo

31 March 2021