SSC Tuatara: prestazioni assolute

La diretta rivale di Koenigsegg e Bugatti si mette in mostra in un video confermando le sue straordinarie doti di accelerazione.

1/18

Nata dalla matita di Jason Castriotaex designer Pininfarina e Bertone e responsabile, fra le altre, delle Ferrari P4/5 e Maserati Birdcage 75th Concept – la SSC Tuatara è uscita dalla catena di montaggio a Richland, nello Stato di Washington, USA.

Stiamo parlando della hypercar americana vecchio stile, che è equipaggiata con un semplice ma altrettanto prestazionale motore termico e che si appresta a diventare la diretta rivale di Bugatti Chiron, Hennessey Venom F5 da 1.600 Cv e Koenigsseg Jesko Absolut con i suoi 532 km/h (330 mph) dichiarati.

A renderla così unica e allo stesso tempo particolarmente potente ci pensa un contenuto tecnico e meccanico di tutto rispetto. Sotto pelle giace, infatti, in posizione centrale un V8 di 5.9 litri con albero motore piatto, messo a punto e costruito insieme alla Nelson Racing Engines.

Sebbene sia stato ridotto dagli originali 7.0 litri di cilindrata, questo poderoso propulsore è comunque in grado di frullare fino alla bellezza di 8800 giri/min e di raggiungere il picco di potenza massima di ben 1350 Cv se alimentato a benzina (91 ottani) oppure di 1750 CV se alimentato con miscela E85 (un carburante composto da etanolo all'85% con 105 ottani).

Abbinato a un cambio robotizzato a sette velocità della CIMA, capace di effettuare cambi marcia in 1 decimo di secondo, questo motore è in grado di spingere la Tuatara fino alla vertiginosa velocità massima di 483 km/h, un risultato leggermente migliore di quanto fatto segnare dalla Koenigsegg Agera RS (447,2 km/h) ma in teoria non ancora in grado di battere i 490,48 km/h fatti segnare dalla Bugatti.

Come se non bastasse la SSC Tuatara si avvale di una carrozzeria in fibra di carbonio che poggia su cerchi anch’essi in fibra di carbonio e di un’aerodinamica particolarmente curata (Cx di soli 0,279) per migliorare ulteriormente la downforce e il coefficiente di penetrazione dell’aria, senza trascurare naturalmente il raffreddamento del potente propulsore.

Le sospensioni sono regolabili, i freni sono carboceramici da 16 pollici all’anteriore e 15 pollici al posteriore e gli pneumatici sono Michelin Pilot Sport Cup nelle misure misura 245/35-R20 e 345/25-R20. Il tutto per un peso massimo complessivo di soli 1247 kg.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Toyota Yaris GR Four: con il Widebody diventa un cacciabombardiere

Con il kit di potenziamento la nuova Toyota Yaris GR Four diventa ancora più cattiva tanto meccanicamente ma soprattutto dal punto di vista del telaio e dell’estetica.

Toyota Yaris GR Four: con il Widebody diventa un cacciabombardiere

21 January 2021

Cupra Formentor: in arrivo una variante da 400 CV?

Dotata dello stesso 2.5 cinque cilindri dell’Audi RSQ3, una Formentor SZ da 400 CV potrebbe presto solcare l’asfalto delle nostre strade.

Cupra Formentor: in arrivo una variante da 400 CV?

20 January 2021

Toyota GR Yaris vs Mini Cooper GP: piccole si ma incazzate

Testa a testa nella consueta gara di accelerazione sul quarto di miglio tra due delle più assurde compatte attualmente in vendita. Chi avrà avuto la meglio?

Toyota GR Yaris vs Mini Cooper GP: piccole si ma incazzate

20 January 2021

Nuova Audi RS3: avrà la trazione 4Motion con torque vectoring?

Le nuove Sportback e Sedan al peperoncino della Casa dei Quattro Anelli potrebbe fregiarsi dello stesso schema di trazione integrale a oggi in adozione sotto la nuova Volkswagen Golf R.

Nuova Audi RS3: avrà la trazione 4Motion con torque vectoring?

19 January 2021

Se la nuova Toyota GR Yaris non dovesse bastarvi…

Il preparatore inglese Litchfield ha messo le sue mani esperte su una delle più chiacchierate sportive degli ultimi tempi.

Se la nuova Toyota GR Yaris non dovesse bastarvi…

19 January 2021

Brake by Wire: non c’è nulla da temere

Un sistema estremamente efficiente che pur essendo estremamente complesso e ricco di elettronica non deve spaventare in caso di guasto.

Brake by Wire: non c’è nulla da temere

18 January 2021

Ferrari: presto un modello elettrico a ruote alte?

Dagli inglesi di Car Magazine ci arrivano clamorose indiscrezioni su una futura Suv a batteria della Casa di Maranello.

Ferrari: presto un modello elettrico a ruote alte?

18 January 2021

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

Una misteriosa Ferrari nera starebbe “galoppando” lungo l’iconico circuito del Cavallino Rampante. Che possa essere la futura Ferrari 812 GTO?

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

15 January 2021

Ford GT90 Concept: quale sinfonia avrebbe avuto il suo V12 quadriturbo?

Ford non ha mai messo in produzione la GT90 ma l'unico esistente è una supercar completamente funzionante con motore V12.

Ford GT90 Concept: quale sinfonia avrebbe avuto il suo V12 quadriturbo?

15 January 2021

Hyundai CVVD: un pezzo geniale di ingegneria

Un sistema puramente meccanico in grado di variare la durata temporale di apertura e di chiusura delle valvole di aspirazione a seconda del contesto di guida e che da come risultato un minore consumo di carburante, una minore emissione di sostanze nocive e un leggero incremento nelle prestazioni.

Hyundai CVVD: un pezzo geniale di ingegneria

14 January 2021