di Tommaso Ferrari - 26 September 2018

Il 28 Settembre la Silverstone Classic sarà dedicata a Porsche

Dalle 356 A e C alle GT3 Touring fino alle Ruf, l'asta di fine mese promette veramente bene
  • Salva
  • Condividi
  • 1/10

    Il 28 settembre Silverstone Auctions terrà la sua asta annuale dedicata a Porsche, mentre il giorno successivo sfoggerà numerose vetture sportive di altri brand veramente invitanti. Il primo giorno però tutto sarà tedesco: Porsche 924, 968, 356, 911, 944, 914 e persino Ruf faranno da padrone al Dallas Burston Polo Ground nel Warwickshire. Il lotto più importante, o perlomeno più costoso, sarà una Porsche 356 C Carrera 2000 GS Coupé del ’63 con un prezzo di vendita stimato di oltre 700.000 euro; la cifra è data dalla rarità del modello visto che questo è uno dei soli sei esemplari al mondo con guida a destra, dalla completezza della storia e dallo stato della vettura, con la carrozzeria in Bali Blue intonsa e il motore restaurato nel 2006 da Manfred Klebel.

    Il 28 Settembre la Silverstone Classic sarà dedicata a Porsche

    Una 356 non economica ma molto meno costosa (circa un decimo del prezzo, 70.000 euro) è invece una 356 A del ’58 preparata per le gare di regolarità con estintore, cronometri e minuscoli sedili sportivi e con un 1.720 cc flat four completamente rifatto dallo specialista Porsche Barry Curtis. Insieme ad ammortizzatori Koni e gomme sportive Avon questa 356 è l’ideale per chi vuole fare qualche gara classica o semplicemente godersela su qualche strada secondaria. Altra perla è la gialla Ruf R Turbo delle foto, una ex - auto stampa che era stata la protagonista del video che omaggiava ‘Faszination on the Nurburgring’ dove Stefan Roser domava una CTR Yellowbird al ‘Ring.

    Il 28 Settembre la Silverstone Classic sarà dedicata a Porsche

    Con il 3.6 litri flat six che eroga 550 cavalli grazie a due turbocompressori KKK le prestazioni di questa 911 bastano e avanzano anche oggi, e valgono i 210.000 euro richiesti. Infine una meraviglia di quest’anno: una Porsche 991 GT3 Touring con cambio manuale a sei marce. Rifinita in Sapphire Blue e interni in pelle nera con impianto Bose questa 911 unisce tutto il meglio della GT3 in un pacchetto più elegante e classico, e con soli 700 chilometri sotto le ruote il futuro proprietario (che dovrà sborsare circa 180.000 euro) avrà molta strada da recuperare.

    Il 28 Settembre la Silverstone Classic sarà dedicata a Porsche
    © RIPRODUZIONE RISERVATA