a cura della redazione - 18 September 2018

Torna l'atteso evento 'Sei ruote di Speranza' a Monza

Anticipato al 14 Ottobre conserva la stessa emozionante formula per far divertire le persone affette da disabilità
  • Salva
  • Condividi
  • 1/8

    Come ogni anno si avvicina la giornata della ‘6Rds’ ovvero le Sei Ruote di Speranza, l’evento che permette a bambini e persone disabili di provare da passeggero le supercar classiche e moderne nel tempio della velocità, l’autodromo di Monza. L’evento è organizzato dalla sezione di Monza della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) e raduna sportive, supercar, auto d’epoca, aerei, moto, sidecar, fuoristrada… tutto per garantire una giornata indimenticabile a persone colpite da disabilità. Quest’anno la giornata della 6Rds verrà anticipata di un paio di settimane (al posto del consueto 1 Novembre, causa campionati Ferrari), precisamente il 14 Ottobre alle 8.30 di mattina fino al pomeriggio del giorno stesso. Un altro lieve cambiamento è il numero di partecipanti: saranno 200 le vetture moderne ammesse, contro le 267 dello scorso anno, questo per permettere ai piloti di compiere più giri e creare minor affollamento nel paddock. Chiunque può assistere alla manifestazione – che è completamente gratuita – e speriamo come sempre di vedervi in tanti!

    Torna l'atteso evento 'Sei ruote di Speranza' a Monza

    Programma della giornata:

    09.00: Apertura pista.
    09.00-11.45: Giri di pista a bordo di vetture GT.
    11.45-13.00: Giri di pista a bordo di vetture storiche.
    13.00-14.30: Pausa
    14.30-17.30: Giri di pista a bordo di vetture GT.
    17.30: Chiusura manifestazione.
    08.30/17.30 : Intrattenimenti vari nei paddock.

    Torna l'atteso evento 'Sei ruote di Speranza' a Monza
    © RIPRODUZIONE RISERVATA