a cura della redazione - 07 August 2018

ABT porta la Leon Cupra 300 al livello successivo

L'iniezione di cavalli e coppia porta la Seat Leon Cupra in territorio RS3 e A45 Amg
  • Salva
  • Condividi
  • 1/6

    La Seat Leon Cupra 300 è sempre stata un’ottima macchina, ma che non apparteneva ancora al medesimo segmento delle ‘hyper hot hatch’ come la Mercedes A45 AMG e l’Audi RS3. O perlomeno fino ad oggi. Grazie alla nota azienda ABT – specializzata nella preparazione di Audi, Volkswagen e famiglia – la compatta spagnola sale di livello, ottenendo persino più cavalli dell’ultima Focus RS. ABT ha infatti lavorato sul 2.0 litri quattro cilindri portandolo a ben 365 cavalli e addirittura 460 Nm di coppia grazie ad una ECU modificata e ad un nuovo impianto di scarico. Le modifiche meccaniche si fermano qua, ma garantiscono comunque quasi 70 cavalli e 80 Nm di coppia in più del modello standard, facendoci pensare a prestazioni decisamente migliorate, almeno in linea retta.

    ABT porta la Leon Cupra 300 al livello successivo

    A meno che non prendiate infatti la versione familiare ST (a trazione integrale) possibilmente in versione Carbon Edition, la trazione rimane anteriore; certo, il differenziale elettronico Haldex riuscirà sicuramente a scaricare tutta la coppia a terra, ma ora dovrà faticare molto di più visti i numeri in gioco. ABT non ha aiutato molto la Cupra con modifiche a sospensioni e freni, ma ha cambiato i cerchi originali con altri da 18 pollici o a scelta da 20, ordinabili insieme a gomme più performanti. Ah, e potete anche avere luci di cortesia che proiettano il logo dell’azienda. Non sono stati dichiarati ancora i prezzi, ma pensiamo non saranno esagerati e vi permetteranno di ottenere una compatta veramente veloce.

    ABT porta la Leon Cupra 300 al livello successivo
    © RIPRODUZIONE RISERVATA