10 September 2020

Porsche Panamera 2020: ancora più performante e divertente

Con un prezzo di 97.800 euro per la versione base a trazione posteriore, la Porsche Panamera restyling è già ordinabile anche in Italia ma le prime consegne sono fissate per ottobre.

1/13

Fresca fresca di record sul difficilissimo circuito del Nurburgring, la Panamera si presenta sul mercato forte di un restyling di metà carriera della seconda generazione. Invariata nelle varianti di carrozzeria: berlina, a coda lunga Sport Turismo e a passo lungo Exec, la Porsche Panamera 2020 introduce non poche modifiche e novità soprattutto sotto pelle con interessanti modifiche riguardanti il comparto propulsivo.

Partendo dal design degli esterni la nuova Panamera propone solo alcune piccolissime modifiche come le prese d'aria anteriori e i fari dal design monolinea, la nuova sagoma della fascia luminosa continua posteriore a Led che corre da un gruppo ottico all'altro e gli inediti cerchi in lega da 20 e 21 pollici.

Passando agli interni le novità hanno interessato maggiormente il comparto infotainment con l’introduzione dei comandi vocali, l’upgrade dei sistemi di sicurezza e assistenza alla guida e l’aggiornamento del sistema multimediale. Immancabili i proiettori Matrix a LED con PDLS Plus e introdotti il visore notturno la funzione ParkAssistant con Surround View e l'Head-Up Display.

Ma è sotto pelle dove si sono concentrate maggiormente le novità. La versione Turbo S prende il posto ora della Turbo e si fregia di una versione potenziata del 4.0 V8 biturbo che ora tocca i 630 CV e 820 Nm di coppia per prestazioni davvero da capogiro: 315 km/h di velocità massima e 3,1 secondi per scattare da 0 a 100 km/h.

Per tenere però a bada un tale surplus di coppia e potenza sono state apportate anche numerose migliorie alle sospensioni pneumatiche a tripla camera, al sistema PASM di regolazione elettronica degli ammortizzatori e al sistema di regolazione attiva del telaio e stabilizzazione del rollio Porsche Dynamic Chassis Control Sport.

Invariati i motori delle Porsche Panamera e Panamera 4, che confermano il V6 biturbo da 330 CV e 450 Nm, mentre aggiornato il propulsore della Panamera GTS che sale a 480 CV e 620 Nm.

Mentre rinnovata la Panamera 4S E-Hybrid grazie all’adozione di un powertrain ibrido plug-in composto da un motore elettrico da 136 CV e un motore da 2,9 litri V6 biturbo benzina da 440 CV per una potenza complessiva di 560 CV e 750 Nm.

Numeri in grado di far volare la Panamera ibrida fino alla velocità massima di 298 km/h e di farle archiviare la pratica dello 0-100 km/h in appena 3,7 secondi. Grazie, invece, alla batteria da 17,9 kWh la Panamera ibrida è persino in grado di percorrere fino a 64 km nel ciclo NEDC e a 54 km nel ciclo di omologazione WLTP.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Pagani Zonda Revolucion: all’asta in Giappone uno dei 5 esemplari, prezzi da capogiro

Potrebbe superare i 7 milioni di dollari, è l’unica con il carbonio blu a vista

Pagani Zonda Revolucion: all’asta in Giappone uno dei 5 esemplari, prezzi da capogiro

15 May 2021

Porsche: Macan e Boxster sulla via dell’elettrificazione, attese le varianti elettriche

Grande attenzione alla piattaforma PPE, forse impiegata anche per la Boxster

Porsche: Macan e Boxster sulla via dell’elettrificazione, attese le varianti elettriche

14 May 2021

Officine Fioravanti Testarossa, Miami Vice remastered.

Preparate gli occhiali da sole e la cassetta di Phil Collins, la poster-car più iconica degli anni '80 è tornata.

Officine Fioravanti Testarossa, Miami Vice remastered.

13 May 2021

Nuova Polo GTI 2021, anticipata la prossima generazione della Hot Hatch tedesca

Nuova Polo GTI 2021, anticipata la prossima generazione della Hot Hatch tedesca

12 May 2021

GMA Project Two, la T50 Low Cost

V12, cambio manuale, aereodinamica tradizionale. What else?

GMA Project Two, la T50 Low Cost

12 May 2021

Lotus Elise: addio alla sportiva britannica

Lotus ha fatto sapere che non verrà portato avanti lo sviluppo della mitica Elise, presentata a Francoforte nel lontano 1995.

Lotus Elise: addio alla sportiva britannica

11 May 2021

Suzuki Misano, il ritorno delle Dream Car

Quando di cognome fai Suzuki e porti il nome di uno dei circuiti più iconici del panorama italiano, le aspettative non possono che essere molto alte.


Suzuki Misano, il ritorno delle Dream Car

11 May 2021

Ferrari 812 Competizione: 830 CV per dire addio all’ultimo V12 aspirato di Maranello

La Ferrari 812 Competizione è l’ultima nata tra la versioni speciali del costruttore di Maranello, derivata dalla già sorprendente 812 Superfast.

Ferrari 812 Competizione: 830 CV per dire addio all’ultimo V12 aspirato di Maranello

10 May 2021

Toyota GR 86: 2,4 litri per 235 CV

La coupé realizzata in collaborazione con Subaru si rinnova, mantenendo il motore aspirato, la trazione posteriore e il peso sotto i 1.300 kg

Toyota GR 86: 2,4 litri per 235 CV

21 April 2021

Apocalypse Hellfire 6×6: una Jeep V8 con 750 CV e 200.000 dollari di prezzo

Puoi tranquillamente dimenticare veicoli come la Mercedes-Benz G63 AMG 6×6 e le selvagge creazioni a sei ruote di Hennessey Performance poiché questa Jepp 6x6 è il veicolo legale più pazzo che il denaro possa comprare.

Apocalypse Hellfire 6×6: una Jeep V8 con 750 CV e 200.000 dollari di prezzo

31 March 2021