Porsche 911 GT3 2022: al Nurburgring gira più veloce di una 918 Spyder

Con un tempo di 6:55,34 sulla configurazione da 20,6 km della Nordschleife la nuova GT3 è una delle vetture Porsche più veloci di sempre, persino più veloce di una 918 Spyder. Come è stato possibile?

1/14

Porsche ha appena annunciato la 911 GT3 del 2022, un nuovo speciale modello, realizzato per la pista, che mantiene fede alla collaudata formula del motore 6 cilindri boxer ad aspirazione naturale, in grado di frullare fino alla bellezza dio 9.000 giri/min, a cui si abbina un cambio anche un cambio manuale a 6 rapporti e un peso a vuoto particolarmente basso.

Un pacchetto tecnico meccanico che ha messo subito in chiaro di che pasta sia fatto mettendo a ferro e fuoco il Nürburgring Nordschleife con un tempo di 6:59.927 nella configurazione completa e con un tempo di 6:55.34 nella configurazione da 20,6 km. Un risultato che la mette a ben 17 secondi di vantaggio sulla precedente 911 GT3 (991.2 con un tempo di 7:12.7) e a soli 16 secondi dal tempo più veloce tra le auto di serie, un record fatto segnare dalla Mercedes-AMG GT Black Series.

Approfondendo la ricerca si evince anche come sia andata molto vicino anche al record come vettura di produzione ad aspirazione naturale più veloce al Ring, obiettivo ancora in mano alla Lamborghini Huracan Performante che in precedenza aveva fatto segnare il record assoluto con un giro completo in 6:52. Si è però insignita del titolo di vettura Porsche più veloce di sempre, battendo persino la 918 Spyder e la “vecchia” 991.2 GT3 RS, le quali avevano fermato il cronometro rispettivamente a 6:57 e a 6:56.04 sulla configurazione da 20,6 km.

Questo è un miglioramento mostruoso per un'auto con 510 CV e 1435 kg di peso. Per i principianti, la 992 GT3 ha molto più grip, sia aerodinamico che meccanico, rispetto al suo predecessore. Con il suo splitter, i diffusori anteriori e posteriori e l'ala tutti impostati per la massima regolazione del carico aerodinamico, la nuova GT3 è in grado di generare un massimo di 387 kg di carico aerodinamico. Un portavoce della Porsche ci dice che questo è più o meno uguale alla quantità di carico aerodinamico generata dalla vecchia GT3 RS e molto più della vecchia GT3, che poteva creare fino a 155 kg.

Anche gli pneumatici anteriori e posteriori di questa nuova GT3 sono 10 mm più larghi di prima e la larghezza della carreggiata anteriore è aumentata di altri 5 cm, aumentando notevolmente l'aderenza laterale. Ma Porsche ha un ulteriore asso nella manica: gli pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R. Questi pneumatici, che portano una specifica Porsche N0 e sono disponibili come optional sulla nuova GT3, sono molto più aderenti rispetto ai Cup 2 standard con cui viene fornita l'auto. Il capo delle vetture Porsche GT, Andreas Preuninger, ha detto ai media che stima che cinque secondi buoni di tempo sul giro provengano solo dalle gomme.

La Cup 2 R è apparentemente perfetta per stabilire i tempi sul giro al Nürburgring, in quanto è la stessa gomma che hanno indossato la 991 GT2 RS e la GT3 RS per i loro giri inferiori ai 7 minuti, così come la Mercedes-AMG GT Black Series che detiene il record della vettura di serie. Vale la pena sottolineare come la Porsche 918 Spyder indossava i normali Cup 2 per il suo tempo sul giro. Se la Michelin realizzasse una Cup 2 R per la 918 Spyder, potrebbe girare più velocemente di questa nuova GT3. Questa nuova GT3 è anche la prima 911 stradale ad avere una sospensione anteriore a doppio braccio oscillante, derivata dall'auto da corsa 911 RSR. Porsche afferma che questo aumenta la stabilità e la precisione in curva rispetto alla configurazione McPherson utilizzata in precedenza nella precedente GT3.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Cupra Formentor VZ5: 390 Cv e drift mode possono bastare?

Beffando la cugina Golf R, si fregia del 5 cilindri turbo benzina di Ingolstadt oltre al cambio doppia frizione, alla trazione integrale e all’esclusiva modalità drift.

Cupra Formentor VZ5: 390 Cv e drift mode possono bastare?

24 February 2021

La Cupra El-Born ha il Turbo Boost come KITT di Supercar

La sorella cattiva della Volkswagen ID.3, realizzata nientemeno che da Cupra, si avvale di una funzione Boost per partenze da cardiopalma.

La Cupra El-Born ha il Turbo Boost come KITT di Supercar

23 February 2021

Bentley Mulliner Bacalar: il maestoso propulsore prende vita

Si tratta dello stesso W12 biturbo benzina già in uso da altre vetture del marchio inglese, al quale però sono state riservate specifiche e particolari cure.

Bentley Mulliner Bacalar: il maestoso propulsore prende vita

23 February 2021

Autovelox: la Brexit potrebbe favorire gli automobilisti britannici

Con l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea gli automobilisti britannici potrebbero avere vita facile con le multe elevate per eccesso di velocità dagli autovelox del Vecchio Continente.

Autovelox: la Brexit potrebbe favorire gli automobilisti britannici

22 February 2021

Bmw: immutato l’amore per il cambio manuale

Sulle versioni sportive, diversamente da Audi e Mecedes, la Casa bavarese continua a offrire la più divertente leva con schema ad H.

Bmw: immutato l’amore per il cambio manuale

22 February 2021

Lamborghini Urus: è ancora la più prestazionale tra le Suv?

Sul mercato oramai da tre anni e prossima a un restyling di metà carriera, la SUV di Sant’Agata Bolognese è ancora oggi il miglior Sport Utility Vehicle in commercio? Diteci la vostra.

Lamborghini Urus: è ancora la più prestazionale tra le Suv?

19 February 2021

Audi RS e-tron GT vs Audi Formula E: chi la spunta?

A sfidarsi nientemeno che Nico Rosberg e Lucas di Grassi, il campione di Formula Uno a bordo della nuova granturismo elettrica di Audi e il campione di Formula E a bordo della sua vettura della Casa di Ingolstadt.

Audi RS e-tron GT vs Audi Formula E: chi la spunta?

19 February 2021

SF90 Stradale: Chris Harris la critica e Ferrari risponde

Pesanti critiche da parte del celebre conduttore di Top Gear UK nei confronti della nuova supercar plug-in hybrid. La Casa di Maranello però non ci sta e risponde al pilota britannico.

SF90 Stradale: Chris Harris la critica e Ferrari risponde

18 February 2021

Mercedes-AMG C63: addio al V8 per un modesto 4 cilindri ibrido

Dal 2022 in poi l’intera gamma della nuova Classe C adotterà esclusivamente motorizzazioni a 4 cilindri. Anche le varianti più sportive si adegueranno a questo importante cambiamento.

Mercedes-AMG C63: addio al V8 per un modesto 4 cilindri ibrido

18 February 2021

Ferrari: il V6 ibrido potrebbe superare i 700 CV

Ancora incerto il modello sul quale farà la sua comparsa, il nuovo propulsore ibrido di Maranello inizia a far trapelare qualche piccola indiscrezione come i valori della potenza massima che sarà in grado di erogare.

Ferrari: il V6 ibrido potrebbe superare i 700 CV

17 February 2021