a cura della redazione
- 01 December 2020

Pneumatici UHP: meglio non fare che acquistarli

Se la nostra auto esce dalla Casa con una determinata tipologia di pneumatici un motivo ci sarà. Meglio quindi pensarci bene prima di fare acquisti avventati e frettolosi.

1/5

Al giorno d’oggi è facile ormai trovare sul mercato di tutto e di più: dalle Dodge con pneumatici slick alle Hyundai che escono dalla fabbrica con pneumatici Pirelli pronti per il record al Nurburgring fino alle Toyota Prius con pneumatici con codice di velocità V (240 km/h). Questo, se da un lato ha portato a un forte incremento sia dal punto di vista prestazione che dal punto di vista della sicurezza, dall’altro lato ha spinto molti automobilisti ad acquistare con sempre maggiore frequenza pneumatici inadatti a loro e alla loro vettura, coperture sovradimensionate e forse eccessive per il loro stile e le loro capacità di guida.

Meglio però prestare la massima attenzione quando si decide di cambiare il proprio set di pneumatici perché se la nostra auto esce dalla Casa con una determinata tipologia di pneumatici un motivo ci sarà. Nonostante, infatti, gli attuali pneumatici UHP offrano non solo una migliore trazione su asciutto e un superiore feeling d guida su bagnato, soprattutto se paragonati con gli stessi pneumatici di 10 anni fa, non sempre la scelta di uno pneumatico super performante è la soluzione migliore. Per prima cosa va tenuto in considerazione il diverso costo di acquisto che per uno pneumatico UHP non è di poco superiore a quello di uno pneumatico sempre prestazionale ma non top level. Questo maggiore costo va poi rapportato al maggiore grado di usura che uno pneumatico UHP ha rispetto a uno leggermente inferiore che lo porta a essere sostituito con maggiore frequenza.

Non va poi dimenticato che nella progettazione di una nuova auto lo pneumatico è la prima cosa che viene scelta e su questo vengono poi progettati molle ammortizzatori e tutte le regolazione dell’assetto. Optare quindi per uno pneumatico nettamente più rigido e performante rispetto a quello previsto dalla Casa comporterà inevitabilmente una maggiore usura di tutte le componenti meccaniche non solo del comparto sospensioni. Nello stesso tempo non è detto che l’auto migliore il suo comportamento dinamico perché potrebbe persino funzionare peggio, un po’ il discorso che si fa quando si modifica in modo inappropriato la regolazione dell’assetto, abbassandolo e irrigidendolo senza motivo.

Il maggiore livello prestazionale di uno pneumatico significa si una superiore capacità di reggere la guida al limite e un limite di tenuta più alto ma significa anche che questo limite viene raggiunto a un livello di velocità sicuramente maggiore, aspetto da non sottovalutare perché potrebbe essere particolarmente difficile riuscire a gestire una improvvisa perdita di aderenza a quella velocità così elevata. In ultimo non va dimenticato che una copertura così prestazionale e difficile da mandare al limite non vi permetterà sicuramente di progredire nella guida. Sarà per voi più difficile percepire ciò che succede sotto di voi e sarà ancor più difficile far raggiungere il limite di tenuta così da esercitarsi nel controllo di una perdita improvvisa di aderenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

Una misteriosa Ferrari nera starebbe “galoppando” lungo l’iconico circuito del Cavallino Rampante. Che possa essere la futura Ferrari 812 GTO?

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

15 January 2021

Ford GT90 Concept: quale sinfonia avrebbe avuto il suo V12 quadriturbo?

Ford non ha mai messo in produzione la GT90 ma l'unico esistente è una supercar completamente funzionante con motore V12.

Ford GT90 Concept: quale sinfonia avrebbe avuto il suo V12 quadriturbo?

15 January 2021

Hyundai CVVD: un pezzo geniale di ingegneria

Un sistema puramente meccanico in grado di variare la durata temporale di apertura e di chiusura delle valvole di aspirazione a seconda del contesto di guida e che da come risultato un minore consumo di carburante, una minore emissione di sostanze nocive e un leggero incremento nelle prestazioni.

Hyundai CVVD: un pezzo geniale di ingegneria

14 January 2021

Quanto urla una Corvette Z06 (C6) con motore V8 da 7,0 litri?

Il suo poderoso motore è stato in grado di raggiungere i 240 km/h nel mezzo miglio, deliziando le orecchie degli spettatori presenti.

Quanto urla una Corvette Z06 (C6) con motore V8 da 7,0 litri?

14 January 2021

Toyota Supra e lo 0-100 km/h coperto in 2 secondi netti

Numerose modifiche meccaniche, l’aggiunta del protossido di azoto e ben 950 Cv di potenza massima sono le carte in tavola di questa coupé divora asfalto.

Toyota Supra e lo 0-100 km/h coperto in 2 secondi netti

13 January 2021

Mazda3 Turbo: quali prestazioni avrà?

Lo scatto nello 0-100 km/h della giapponese messo a confronto con quello delle dirette rivali tedesche e francesi. Come se la sarà cavata?

Mazda3 Turbo: quali prestazioni avrà?

13 January 2021

Ferrari F40: con lo scarico diretto non c’è storia per nessuno

Autobahn tedesche, acceleratore a tavoletta e scarico diretto per una sinfonia che non ha eguali nel mondo.

Ferrari F40: con lo scarico diretto non c’è storia per nessuno

12 January 2021

I pistoni dell'Integra Type R più veloci di quelli di una F1 degli anni '90

Ecco tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sull'iconico motore B18C5 della fantastica Honda Integra Type R.

I pistoni dell'Integra Type R più veloci di quelli di una F1 degli anni '90

12 January 2021

Mercedes-AMG GT Black Series: i fattori chiave del record al Ring

Per mettere a ferro e fuoco l’Inferno Verde nessun dettaglio può essere lasciato al caso e a Stoccarda lo sanno bene.

Mercedes-AMG GT Black Series: i fattori chiave del record al Ring

11 January 2021

Lancia Delta HF Integrale Evo 2: pronti a rompere il salvadanaio?

Il 22 gennaio prossimo in Arizona verrà battuta all’asta da RM Sotheby’s uno dei 215 esemplari di Lancia Delta Integrale Evo 2 con livrea Blu Lagos.

Lancia Delta HF Integrale Evo 2: pronti a rompere il salvadanaio?

11 January 2021