di Tommaso Ferrari - 04 June 2018

McLaren inaugura un nuovo centro per la lavorazione del carbonio

A Sheffield, la casa di Woking produrrà e svilupperà le nuove monoscocche in carbonio
  • Salva
  • Condividi
  • 1/5

    Abbiam parlato settimana scorsa di quanto McLaren stia facendo progressi nei ritmi di produzione e nell’efficienza del suo centro a Woking, permettendole di assecondare l’enorme domanda che si è creata grazie alla miriade di qualità che hanno i suoi modelli, ma ora la casa inglese compie un ulteriore passo avanti. E’stato infatti inaugurato un nuovo centro per lo studio, lo sviluppo e la lavorazione della fibra di carbonio localizzato a Sheffield nel sud dello Yorkshire, un tempo famosa per l’uso intensivo dell’acciaio nel panorama industriale. Ora la situazione è un po’diversa: una ottima università e il progresso hanno reso Sheffield un polo importante per le nuove tecnologie, e il marchio di Woking non si è lasciato sfuggire l’occasione: l’investimento di 50 milioni di euro ha dato vita al ‘McLaren Composites Technology Centre’ che sarà operativo dal 2019 e darà lavoro a quasi 200 persone.

    McLaren inaugura un nuovo centro per la lavorazione del carbonio

    Nonostante il centro non sia ancora operativo, una quarantina di tecnici è stata già spedita nella nuova sede, ed ora sta collaborando ed utilizzando le attrezzature dell’Advanced Manufacturing Research Centre dell’università di Sheffield – con cui è partner – per prendere confidenza con i nuovi progetti e continuare a sviluppare la tecnologia ‘MonoCage’, per le cellule dell’abitacolo in fibra di carbonio. Quando le monoscocche verranno prodotte nel nuovo centro, la ‘Britannicità’ delle nuove McLaren passerà dal 50 al 58%, e sarà più facile per gli ingegneri del brand continuare a migliorarne i pregi e avere flessibilità nel design. Anche se non attiva, la nuova fabbrica (o meglio, il suo suolo) è stata inaugurata da una McLaren Senna che faceva ‘doughnuts’ affumicando gli spettatori e i riflettori presenti. Che sia di buon auspicio?

    McLaren inaugura un nuovo centro per la lavorazione del carbonio
    © RIPRODUZIONE RISERVATA