a cura della redazione - 04 ottobre 2019

Nuova Abarth 695 70° Anniversario

La nuova Abarth 695 70° Anniversario verrà prodotta in soli 1.949 esemplari e presentata agli Abarth days 2019, il più grande raduno Europea dello Scorpione. Fra le caratteristiche il nuovo spoiler ad assetto variabile.

1/20

Presentata a Milano la nuova versione che celebra i 70 anni del marchio Abarth & C. rendendo omaggio a Carlo Abarth (1908 - 1979). Prodotta in 1.949 unità (come l'anno di fondazione della società).

La nuova Abarth 695 70° Anniversario è equipaggiata con il nuovo Spoiler ad Assetto Variabile - frutto del lavoro degli ingegneri Abarth nella galleria del vento di FCA ad Orbassano (Torino) - che migliora le prestazioni aerodinamiche della vettura: aumenta la tenuta nel misto veloce e la stabilità alle alte velocità in una sola parola, aumenta le "performance" dell'automobile.

Il nuovo Spoiler ad Assetto Variabile è quindi un tributo al "concetto di performance" del fondatore che andava ben oltre la ricerca di pura potenza, velocità massima ed accelerazione. Il suo pensiero infatti era rivolto alla ricerca della performance a 360° gradi e quindi alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni tecniche innovative. Proprio questa continua ricerca lo ha reso noto come uno dei pionieri e visionari nel campo dell'elaborazione.

1/5

Lo spoiler è regolabile manualmente in 12 posizioni, passando a 0 a 60°. In posizione di massima inclinazione (60°), ad una velocità di 200 km/h, l'alettone aumenta il carico aerodinamico fino a 42 kg. Ciò assicura, soprattutto nel misto veloce, una eccellente dinamica del veicolo e un comportamento più stabile alle alte velocità. Un esempio pratico, lungo il curvone del circuito di Vallelunga lo Spoiler ad Assetto Variabile permette di ridurre di quasi il 40% le correzioni sullo sterzo.

La nuova Abarth 695 70° Anniversario monta inoltre lo scarico Record Monza attivo, per un sound inconfondibile, la nuova livrea verde Monza 1958 - tributo al colore della prima 500 Abarth che ha fatto registrare a Monza 6 record internazionali in quell'anno - i diversi dettagli in grigio Campovolo - come lo Spoiler ad Assetto Variabile, il Body kit, il DAM anteriore e posteriore e le calotte degli specchi. Della stessa tinta sono gli sticker dello Scorpione sul cofano e quello a scacchi sul tetto che ne accentuano il look sportivo. Di serie anche i cerchi in lega SuperSport da 17" da cui risaltano le famose pinze rosse Brembo. In particolare il potente impianto frenante adotta all'anteriore pinze Brembo rosse in alluminio a 4 pistoncini e dischi autoventilati di 305 mm e di 240 mm al posteriore.

Per conoscere da vicino l'Abarth 695 70° Anniversario gli showroom Abarth saranno aperti nel weekend del 19-20 ottobre. Il listino prezzi parte da 34.600 Euro

All'interno spiccano i nuovi ed esclusivi sedili "Sabelt Tricolore", una novità sviluppata appositamente per questa serie speciale. E dal glorioso passato racing del marchio arrivano anche i loghi sulla carrozzeria che utilizzano lo storico font e lo scorpione dal disegno vintage, un chiaro tributo alla storia di uno dei brand del Made in Italy più famosi al mondo. All'interno dell'abitacolo è posta anche la targhetta numerata di ciascuno dei 1.949 esemplari che saranno prodotti, rendendo ogni 695 70° Anniversario un autentico pezzo da collezione.

La nuova 695 70° Anniversario è equipaggiata con il propulsore più potente della gamma: il motore turbo da 1,4 litri che eroga 180 CV di potenza e una coppia di 250 Nm a 3.000 rpm e consente una velocità massima di 225 km/h (con alettone regolato a 0°) e accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 6,7 secondi. Insomma la 695 70° Anniversario è la combinazione perfetta tra performance motoristica e aerodinamica.


E rivolgendosi a clienti sportivi, non poteva mancare la connettività: Apple CarPlay e Google Android AutoTM con sistema UconnectTM 7" HD sono di serie insieme al navigatore e alla radio digitale DAB. Il sistema di infotainment conta su uno schermo ad alta definizione e sull'Abarth Telemetry, una applicazione integrata che consente di misurare le proprie prestazioni.

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Ferrari Purosangue: arriverà ma a tempo debito

Ferrari Purosangue: arriverà ma a tempo debito

24 maggio 2020

Fiat Fire 8 valvole: canto del cigno per il motore leggendario

Fiat Fire 8 valvole: canto del cigno per il motore leggendario

23 maggio 2020

Bimbo di 5 anni guida un SUV per andare ad acquistare una Lamborghini

Bimbo di 5 anni guida un SUV per andare ad acquistare una Lamborghini

22 maggio 2020

Ferrari riparte da una Ferrari F8 Tributo, una 812 GTS ed una SP2 Monza

Ferrari riparte da una Ferrari F8 Tributo, una 812 GTS ed una SP2 Monza

22 maggio 2020

Ibrahimovic multato a bordo della sua Ferrari Monza SP2

Ibrahimovic multato a bordo della sua Ferrari Monza SP2

21 maggio 2020

Ken Block e la nuova Mustang da Gymkhana

Ken Block e la nuova Mustang da Gymkhana

20 maggio 2020

Tesla Model S: la modalità "Cheetah" è dietro l’angolo

Tesla Model S: la modalità

20 maggio 2020

Ferrari 812 Superfast Novitec: il V12 fa tremare la galleria

Ferrari 812 Superfast Novitec: il V12 fa tremare la galleria

19 maggio 2020

SSC Tuatara: prestazioni assolute

SSC Tuatara: prestazioni assolute

19 maggio 2020

Mini spiega la nuova John Cooper Works GP

Mini spiega la nuova John Cooper Works GP

18 maggio 2020