di Tommaso Ferrari - 16 April 2018

Nasce Automobili Pininfarina, nuovo brand di hypercar elettriche

Lo storico designer Ferrari si imbarca nella sua più innovativa avventura
Nasce Automobili Pininfarina, nuovo brand di hypercar elettriche

Negli ultimi anni, se non semplicemente negli ultimi mesi, stanno proliferando decine e decine di case più o meno conosciute pronte a giurare di aver costruito l’hypercar elettrica del decennio; alcune (come la nuova Roadster di Tesla, che già non gode di una reputazione di ferro) sfoggiano cifre poco credibili, altre (come la nuova Rimac Concept Two) hanno già dimostrato di saperci fare ma cercano ugualmente di migliorare ciò che è già stupefacente. Ora però c’è un nuovo nome fra i pretendenti al titolo, e non è un marchio né sconosciuto né neonato. L’azienda italiana Pininfarina infatti ha annunciato che con il marchio indipendente ‘Automobili Pininfarina’ produrrà nel 2020 la sua prima hypercar elettrica e amica dell’ambiente. Il brand venne fondato nel lontano 1930 da Battista Farina, detto Pinin, che probabilmente non voleva neanche pensare a cosa fosse un’auto elettrica, e come sapete, disegnò alcune delle auto italiane e non più famose di sempre. Dalla Maserati Granturismo alla nuova Stratos e alla Bentley Azure, fino alla storica collaborazione con Ferrari per cui realizzò il design della 360 Modena, 288 GTO, F12 Berlinetta (giusto per citarne tre su oltre cento), Pininfarina non è certo il primo arrivato nel campo automotive. La nuova sfida è stata annunciata durante la tappa italiana della Formula E a Roma, rivelando anche la forte partnership con la casa indiana Mahindra, che rappresenterà una grosse fonte di investimento e know-how.

Nasce Automobili Pininfarina, nuovo brand di hypercar elettriche

Pininfarina penserà ovviamente al design, che però sarà completamente diverso dalla concept H2 speed (foto sotto) o dalla Fittipaldi EF7, mentre Mahindra fornirà tutte le sue conoscenze nel campo dell’elettrico. Il capo del marchio – Paolo Pininfarina – dice di essere entusiasta di accogliere un nuovo cliente sotto l’ala di Pininfarina Spa, andando così ad accrescere ulteriormente la lista di automobili prestigiose che verranno disegnate da essa in futuro. Inoltre “questo progetto aiuta me e la mia famiglia a realizzare il sogno di mio nonno di vedere su strada auto meravigliose ed innovative con il solo marchio Pininfarina”. Automobili Pininfarina verrà guidata da Michael Perschke (storico nel gruppo Volkswagen in India) e fra due anni presenterà la sua prima vettura, accreditata (ipoteticamente) di uno 0-100 in due secondi e velocità massima di 400 km/h grazie a diversi motori elettrici; la differenza è che questa hypercar punterà anche ad un design ricercatissimo e un lusso molto elevato anche per gli interni e per i sistemi di assistenza alla guida. Avremmo preferito il 4.8 litri aspirato preso a prestito dalla Fittipaldi… ma per stavolta ci dovremo accontentare.

Nasce Automobili Pininfarina, nuovo brand di hypercar elettriche
© RIPRODUZIONE RISERVATA