13 novembre 2019

McLaren Elva: la nuova roadster della gamma Ultimate Series

Il nuovo modello celebra le vetture sportive McLaren-Elva degli anni '60 progettate da Bruce McLaren. 815 Cv e 0-100 km/h in meno di 3 secondi.

1/8

McLaren Elva è la supercar più leggera di sempre di McLaren, telaio, carrozzeria e sedili sono in fibra di carbonio mentre i freni sono realizzati in in ceramica al carbonio sinterizzato.

Il sistema di gestione dell'aria attiva McLaren (AAMS) è il primo brevettato al mondo, protegge gli occupanti manipolando il flusso d'aria. Il sistema convoglia l'aria dall’anteriore dell'Elva per poi defluire grazie alla velocità prima che impatti gli occupanti e verso l’alto, al di sopra del cockpit cosi da creare una sorta di bolla di calma.

Il sistema comprende un grande ingresso per l’aria centrale situato sopra lo splitter, uno sfiato frontale di scarico a conchiglia e un discreto deflettore in fibra di carbonio che si alza e si abbassa verticalmente; quando l’AAMS è attivo, il deflettore è posto sul bordo anteriore dell'uscita dell’aria del cofano, alzandosi di 150 mm nel flusso d’aria cosi da creare una zona di bassa pressione attorno alla presa d’aria.

L'aria ventilata viene diretta attraverso un raggio di 130 gradi, utilizzando una rete di palette in fibra di carbonio trasversali e montate longitudinalmente attraverso l'uscita del cofano; la distribuzione del flusso d'aria sia davanti che lungo il lato della cabina aiuta ulteriormente la gestione dell'aria nell'ambiente della cabina. Nelle velocità urbane, quando il livello del flusso d'aria nella cabina è relativo il sistema AAMS non è attivo. All'aumentare della velocità del veicolo, l'AAMS si attiva automaticamente e lavora fino a quando la velocità non si riduce, a quel punto il deflettore si ritrae. Il sistema può anche essere disattivato manualmente dal conducente.

Oltre ad alloggiare l'AAMS, la struttura anteriore presenta contorni profondi che guidano l'aria in un condotto nascosto nel bordo superiore della portiera in fibra di carbonio, esattamente la più leggera che la McLaren abbia mai creato. Questa aria di raffreddamento “catturata” viene quindi diretta verso i due radiatori del propulsore ad alta temperatura (HTR) posizionati sul retro situati proprio davanti alle ruote posteriori.

Un secondo condotto, situato in basso all'interno del passaruota anteriore convoglia l'aria attraverso la scocca verso i radiatori ad alta temperatura, che vengono inoltre alimentati attraverso le principali prese d’aria laterali a vista. Prese d'aria sul retro di ciascun contrafforte incanala l’aria per la combustione in filtri dell'aria esposti sotto il tonneau, che alimentano il plenum del motore in fibra di carbonio.

La supercar vanta un propulsore McLaren V8 a doppio turbocompressore (che equipaggia la McLaren Senna e la Senna GTR) capace di erogare 851 Cv, passare da 0-100 km / h in meno di tre secondi; da 0 a 200 km / h in soli 6,7 secondi, 2" più veloce della McLaren Senna. Gli scarichi Inconel e titanio a quattro uscite ottimizzano la potenza del motore riducendo la contropressione. Aerodinamica attiva e sospensioni attive idrauliche. La nuova McLaren Elva è disponibile in 399 esemplari con prezzi a partire da 1.737.731 euro IVA inclusa per il mercato italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Trackday evo 2019! Trackdays 2019

Trackday evo 2019!

Prossimo appuntamento 14 e 15 dicembre a Livigno! Tutte le info per iscriversi

Le ultime news

De Tomaso P72: cuore americano, anima De Tomaso

De Tomaso P72: cuore americano, anima De Tomaso

13 dicembre 2019

Quattro motori elettrici per la prossima Porsche Macan

Quattro motori elettrici per la prossima Porsche Macan

12 dicembre 2019

Audi RS 5 Coupé e Sportback: la nuova generazione

Audi RS 5 Coupé e Sportback: la nuova generazione

12 dicembre 2019

Una Huracàn RWD sarà usata come Follow Me car all'Aeroporto di Bologna

Una Huracàn RWD sarà usata come Follow Me car all'Aeroporto di Bologna

11 dicembre 2019

Jaguar F-Type 2020: niente V6 e linea ridisegnata

Jaguar F-Type 2020: niente V6 e linea ridisegnata

10 dicembre 2019

McLaren 620R: la versione stradale della GT4

McLaren 620R: la versione stradale della GT4

10 dicembre 2019

Bentley Continental GT Limited Edition: 15 esemplari per celebrare la Pikes Peak

Bentley Continental GT Limited Edition: 15 esemplari per celebrare la Pikes Peak

10 dicembre 2019

Le 5 repliche di supercar più assurde

Le 5 repliche di supercar più assurde

09 dicembre 2019

Peugeot: il ritorno alla 24 Ore di Le Mans

Peugeot: il ritorno alla 24 Ore di Le Mans

09 dicembre 2019

Tesla e i tergicristalli elettrici

Tesla e i tergicristalli elettrici

09 dicembre 2019