a cura della redazione - 03 October 2018

La McLaren 600LT vola all'Hungaroring

Godiamoci le emozioni della versione speciale basata sulla 570S sul circuito ungherese

Non sono tanto i 30 cavalli e 20 Nm di coppia in più della McLaren 600LT rispetto alla 570S a renderla così speciale ma piuttosto i 96 chili in meno, le modifiche all’assetto, allo sterzo e all’aerodinamica che l’han resa più filante, precisa e con una maggiore deportanza; non dimentichiamoci poi quegli spettacolari scarichi che puntano verso il cielo. In questo modo lo 0-100 è completato in 2,9 secondi, lo 0-200 in 8,2 e la velocità di percorrenza in curva è ancora più incredibile. Per avere un assaggio delle sue prestazioni godiamoci il video di Motorsport che toglie le briglie al 3.8 litri V8 lungo il circuito dell’Hungaroring, peraltro con gomme Pirelli Trofeo R. Il particolare circuito ungherese sembra calzare a meraviglia alla 600LT che rivela una nota di scarico molto più libera della 570S, uno sterzo ancora più rapido e una potenza frenante e una tenuta in curva impressionanti. Una degna avversaria persino per la più matura 720S?

© RIPRODUZIONE RISERVATA