di Tommaso Ferrari - 05 aprile 2019

Divertente ma con poca potenza per un trackday? Nah...

In vendita una Mx-5 non esattamente stock capace di tenere a bada 911, M3, Exige etc etc
1/9
A meno che non siate il collaudatore Koenigsegg e vi chiamiate Robert Serwanski, quando andate in pista con una Mx-5 generalmente lo fate più per divertirvi che per segnare tempi sul giro, ma questo giocattolino americano potrebbe farvi cambiare idea. A parte per le prese d’aria sul cofano, i cerchi aftermarket e le gomme Toyo da pista (e con un occhio in più notate il roll bar e un assetto basso in maniera sospettosa) l’aspetto è quello di una normalissima Miata NB un pelo più aggressiva… solo che in realtà è molto, molto aggressiva. Quello che non si vede se non aprendo il cofano infatti è che il motore è diventato un GM LS3 V8, ovvero il 6.2 litri che equipaggiava la Camaro SS e la Corvette C6 e che in questa piccola Mazda eroga anche più dei 430 cavalli sprigionati nella ‘Vette. Il differenziale è un autobloccante meccanico preso da una Cadillac CTS-V e per la nostra gioia il cambio (un T-56 a sei rapporti) è manuale;
se unite la potenza e le migliorie alla trasmissione al peso ridicolo della NB otterrete qualcosa con oltre 400 cavalli/tonnellata capace di andare di traverso ad ogni curva o impensierire numerose Porsche ai trackday. Oltre a ciò qualunque parte che andava dai freni alle sospensioni è stata migliorata per gestire la maggior potenza, quindi scartate il fatto che questa sia una Mx-5 tutta cavalleria senza controllo. Per rendere il tutto più racing (e eliminare qualunque possibilità di avere un pesante passeggero a bordo) gli interni non esistono quasi più: via il sedile alla vostra destra, via la moquette e i tappetini, via il sedile di serie per uno da corsa e infine via buona parte del cruscotto e dei quadranti originali. Il lavoro è notevole e sembra seriamente preoccupante quella Miata in pista… ma spendereste quasi 50.000 euro per averla?
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

BBR Super 220: la Mazda Mx-5 ND che stavamo aspettando

BBR Super 220: la Mazda Mx-5 ND che stavamo aspettando

14 giugno 2019

Scenografica ciliegia: ecco a voi la Jesko Cherry Red edition

Scenografica ciliegia: ecco a voi la Jesko Cherry Red edition

14 giugno 2019

Alpine incattivisce la A110 con la versione S

Alpine incattivisce la A110 con la versione S

14 giugno 2019

ABT porta la Urus sopra i 700 cavalli

ABT porta la Urus sopra i 700 cavalli

14 giugno 2019

Mansory rende la Chiron ancora più costosa e appariscente

Mansory rende la Chiron ancora più costosa e appariscente

13 giugno 2019

EVO Moments: Bmw M2 Competition

EVO Moments: Bmw M2 Competition

13 giugno 2019

Honda ha costruito il più veloce tosaerba al mondo

Honda ha costruito il più veloce tosaerba al mondo

13 giugno 2019

Aston svela la DB4 Zagato Continuation

Aston svela la DB4 Zagato Continuation

12 giugno 2019

Sleeper per eccellenza?

Sleeper per eccellenza?

12 giugno 2019

E' nata una 612 Scaglietti Shooting Brake

E' nata una 612 Scaglietti Shooting Brake

12 giugno 2019