19 gennaio 2020

"Le Tesla parleranno con le persone", lo dice Elon Musk

Ce lo dice Elon Musk via Twitter: le auto elettriche Tesla saranno presto equipaggiate con un sistema audio che permetterà di parlare con gli utenti per strada attraverso clip ed effetti sonori.

1/5

1 di 2

Il CEO di Tesla Elon Musk ha comunicato qualche giorno fa via Twitter che le auto della Casa vanteranno presto una peculiarità piuttosto inedita per il mondo delle supercar: saranno infatti in grado di parlare ai passanti grazie a uno speciale sistema audio a effetti sonori. Elon Musk via Twitter rivela la novità e pubblica un video che mostra in anteprima le nuove funzionalità delle vetture.

Il video, che dura pochi secondi, inquadra una Tesla intenta a pronunciare la frase "Well don’t just stand there staring, hop in", che in italiano possiamo tradurre con "Forza, non startene lì impalato, salta su". La frase pronunciata dall'auto è rivolta ai passanti per strada e sembra utilizzare un set di altoparlanti esterni. Attira l'attenzione il significato della frase stessa, quasi a prevedere che in futuro grazie alla guida automatica, le vetture saranno realmente in grado di caricare a bordo i passeggeri, invitandoli a salire. Magari le Tesla saranno utilizzate come taxi in città, anche se in questo caso si sta parlando di un futuro per niente prossimo.

Musk twitta "È tutto vero: le Tesla potranno presto parlare alle persone, se lo vorrai" mostrando il video della vettura, che vi riportiamo qui sotto:

Non è ancora chiaro come le Tesla potranno rivolgersi a pedoni e ciclisti, e in particolare non è detto che le clip possano essere personalizzate secondo la volontà di chi guida. Per ora si pensa che le vetture potranno pronunciare determinati effetti sonori e messaggi preincorporati. Lo stesso Elon Musk ha suggerito già che il sistema potrebbe funzionare soprattutto come metodo anti-furto, ad esempio, o anche come clacson.

A quanto pare però non mancherà, integrata nel sistema di infotainment interno, la strumentazione per far emettere alla vettura anche una serie di suoni scherzosi e goliardici, come emissioni di flatulenze di vario genere.

Per il momento l'ipotesi più plausibile è che le auto incorporarenno una serie di messaggi ed effetti sonori preregistrati: Musk in effetti ha già anticipato che il sistema potrebbe funzionare come deterrente contro furti e vandalismi, ma anche come clacson o per goliardate come l'emissione di flatulenze di vario genere – una caratteristica ripresa da una speciale modalità già implementata nel sistema di infotainment interno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Coronavirus: il Salone di Ginevra 2020 è definitivamente cancellato

Coronavirus: il Salone di Ginevra 2020 è definitivamente cancellato

28 febbraio 2020

Dal 2024 la Porsche Macan sarà solo elettrica

Dal 2024 la Porsche Macan sarà solo elettrica

28 febbraio 2020

CUPRA e-Racer, la prima vettura turismo da gara completamente elettrica al mondo

CUPRA e-Racer,  la prima vettura turismo da gara completamente elettrica al mondo

28 febbraio 2020

Alfa Romeo Giulia GTA: sogno o realtà?

Alfa Romeo Giulia GTA: sogno o realtà?

27 febbraio 2020

Czinger 21C: l’hypercar ibrida ottiene lo 0-100 km/h in soli 1,9 secondi

Czinger 21C: l’hypercar ibrida ottiene lo 0-100 km/h in soli 1,9 secondi

27 febbraio 2020

Toyota GR Corolla: dal 2023 una nuova hot hatch con 250 CV e 360 Nm

Toyota GR Corolla: dal 2023 una nuova hot hatch con 250 CV e 360 Nm

26 febbraio 2020

Porsche Taycan: fino a 265 kW recuperati dalla frenata rigenerativa

Porsche Taycan: fino a 265 kW recuperati dalla frenata rigenerativa

26 febbraio 2020

CUPRA Leon Competición, motore 2.0 turbo e 340 Cv

CUPRA Leon Competición, motore 2.0 turbo e 340 Cv

25 febbraio 2020

Lamborghini Aventador SVJ: finale a sorpresa!

Lamborghini Aventador SVJ: finale a sorpresa!

25 febbraio 2020

Maserati: arrivano una supercar, una granturismo e una suv media

Maserati: arrivano una supercar, una granturismo e una suv media

24 febbraio 2020