di Tommaso Ferrari - 24 aprile 2019

Lamborghini ammalia Kyoto

La casa italiana di Supercar vince il Concorso d'eleganza di Kyoto
1/12
I concorsi d’eleganza più noti al mondo sono certamente quello di Villa d’Este sulle sponde del Lago di Como e Pebble Beach a Monterey in California, ma nemmeno il “Concorso d’eleganza di Kyoto” (si chiama proprio così, con il nome in italiano) sarebbe da schifare, soprattutto dopo aver visto cosa riservava l’evento di quest’anno. 54 vetture magnifiche costruite fra il 1930 e il 2018 si sono date appuntamento al Nijo Caste, un vecchio palazzo imperiale patrimonio dell’Unesco, una sede adeguata per alcune fra le più raffinate supercar e vetture di sempre. Le presenze più importanti quest’anno sono state quelle di Alfa Romeo, Zagato – che celebrava i suoi 100 anni – e Lamborghini, marchio rappresentato da ben 22 auto su 54.
Si andava dalla Urus affiancata alla LM002 fino a supercar magnifiche come la Miura in ogni sua variante, Countach, Countach 5000 Quattrovalvole, Huracan Performante Spyder, Aventador, Espada, Diablo e via dicendo. Ma la più importante di tutte è stata la bianca Lamborghini 350 GT Zagato di William Pop, presentata in condizioni impeccabili e probabilmente l’unico esemplare rimasto al mondo. Questa rarissima Lambo ha sbaragliato Kyoto ed è stata eletta “Best of the Show”, “Best Zagato” e ha vinto ovviamente anche la sua categoria “Race and Prototypes”. Menzione d’onore a una spettacolare Alfa Romeo Disco Volante C52 Coupé mentre il trofeo “Elegant Open” è stato assegnato ad una 6c 2500 S sempre Alfa. Peccato che il Giappone sia così lontano…
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Hot Lap: VolksWagen Golf GTI TCR

Hot Lap: VolksWagen Golf GTI TCR

16 febbraio 2020

Mclaren 720S by Novitec: il brivido della guida arriva a 346 km/h

Mclaren 720S by Novitec: il brivido della guida arriva a 346 km/h

16 febbraio 2020

Il V12 Squadra Corse Lamborghini debutta al banco

Il V12 Squadra Corse Lamborghini debutta al banco

15 febbraio 2020

Bmw Serie 4 2020: le foto spia confermano l'enorme mascherina frontale

Bmw Serie 4 2020: le foto spia confermano l'enorme mascherina frontale

15 febbraio 2020

Ford GT: arriva la versione Liquid Carbon

Ford GT: arriva la versione Liquid Carbon

14 febbraio 2020

10 film di supercar che non puoi non aver visto

10 film di supercar che non puoi non aver visto

14 febbraio 2020

F1: Ferrari 2020 accende per la prima volta il motore. Il video ufficiale

F1: Ferrari 2020 accende per la prima volta il motore. Il video ufficiale

13 febbraio 2020

Aston Martin Vantage Roadster, prestazioni senza compromessi

Aston Martin Vantage Roadster, prestazioni senza compromessi

13 febbraio 2020

Una particolarissima Stratos all'asta

Una particolarissima Stratos all'asta

12 febbraio 2020

Mazda RX-9: 6 cilindri in linea o Wankel?

Mazda RX-9: 6 cilindri in linea o Wankel?

12 febbraio 2020