di Tommaso Ferrari - 20 agosto 2019

La Porsche Type 64 è rimasta invenduta a causa di un errore

Ci si è accorti troppo tardi che i 70 milioni offerti erano stati in realtà 17

La Porsche Type 64 è la Porsche che molti non avevano mai sentito nominare, eppure è la Porsche più importante di sempre, perché Lei è la prima di tutte, la prima di una stirpe di auto incredibili da guidare e emozionanti come poche. Nata anni prima della 356 (o della Roadster N.1 per essere precisi) era basata sul maggiolino ma con un motore portato a quaranta cavalli che le permettevano di raggiungere già nel 1939 i 160 km/h; avrebbe dovuto partecipare alla gara ‘Berlino-Roma’ ma lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale mandò tutto in fumo. Vista la sua rarità e la sua importanza – persino Chris Harris quando l’ha guidata ha dichiarato di non aver mai provato nulla di così significativo – la casa d’aste RM Sotheby’s si aspettava di venderla a cifre mai viste… cosa che per poco non è successa.

L’aspettativa era di circa 20 milioni di dollari, ma incredibilmente la base d’asta è partita da 30 milioni per continuare a salire senza tregua fino alla folle cifra di 60,5 milioni. L’ultima e pazzesca offerta ha fatto raggiungere i 70,5 milioni di dollari (!) prima che il banditore si accorgesse dell’errore: l’offerta massima era stata di 17 milioni, non 70, che in inglese hanno una pronuncia molto simile, e la base d’asta era tredici e non trenta (anche qui la pronuncia è simile). Oltre a una gran delusione in sala è stato curioso il fatto che dopo l’accaduto nessuno abbia più rilanciato, nonostante uno sconto di 53,5 milioni sul prezzo precedente. In questo modo la Type 64 non ha raggiunto la riserva (la cifra minima di vendita) rimanendo senza un nuovo acquirente… che forse voleva pagare 70 milioni anziché ‘solo’ 17 per vantarsi di possedere un’auto più preziosa di una 250 GTO.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Trackday evo 2019! Trackdays 2019

Trackday evo 2019!

Prossimo appuntamento 14 e 15 dicembre a Livigno! Tutte le info per iscriversi

Le ultime news

McLaren Elva: la nuova roadster della gamma Ultimate Series

McLaren Elva: la nuova roadster della gamma Ultimate Series

13 novembre 2019

Toyota GR Supra: 5 concept al SEMA 2019

Toyota GR Supra: 5 concept al SEMA 2019

12 novembre 2019

Chevrolet Corvette del '67 Vs Supercar moderne. 1-0

Chevrolet Corvette del '67 Vs Supercar moderne. 1-0

11 novembre 2019

5 Pagani Zonda ed una Huayra al Grand Central Terminal di New York

5 Pagani Zonda ed una Huayra al Grand Central Terminal di New York

11 novembre 2019

Da David Brown Automotive una serie speciale Mini Oselli Edition

Da  David Brown Automotive una serie speciale Mini Oselli Edition

10 novembre 2019

In Arabia Saudita l'asta delle hypercar da sogno

In Arabia Saudita l'asta delle hypercar da sogno

09 novembre 2019

Gordon Ramsay porta a Brands Hatch il suo garage

Gordon Ramsay porta a Brands Hatch il suo garage

09 novembre 2019

Ecco la Ferrari di Valentino Rossi per la 12 Ore di Abu Dhabi

Ecco la Ferrari di Valentino Rossi per la 12 Ore di Abu Dhabi

08 novembre 2019

M2 CS, BMW alza l'asticella

M2 CS, BMW alza l'asticella

07 novembre 2019

Gordon Murray e la sua hypercar T.50

Gordon Murray e la sua hypercar T.50

07 novembre 2019