di Tommaso Ferrari - 27 maggio 2019

HRE aggiorna i suoi scenografici cerchi con tecnologia 3D

Montati su una pazzesca Ford GT hanno disegni elaboratissimi in titanio
1/10
L’azienda californiana HRE Performance Wheels è nota nel settore dei cerchi aftermarket per la qualità delle sue realizzazioni e la spettacolarità dei loro disegni, ma qui si sono nuovamente superati aggiornando i set di cerchioni che producono grazie alla tecnologia 3d. Il nome è ‘HRE3D+’ e stavolta sono realizzati in partnership con la GE Additive che ha dato libero accesso alle ultime tecnologie in materia. Lo so che quella Ford GT viola metallizzato distrae leggermente, ma concentriamoci sui cerchi: sono completamente in titanio, davanti da 20 pollici e dietro da 21’’, ma nonostante il complicatissimo disegno e le dimensioni notevoli pesano rispettivamente 7,2 e 8,5 chili l’uno.
I cerchi sono realizzati grazie a un laser che scioglie strati e strati di un blocco unico realizzando intricatissime geometrie con il supporto della tecnologia EBM (Electronic Beam Melting) che grazie ad un raggio elettronico fonde e mescola polvere di titanio per poi solidificarla strato su strato. A questo punto tutta la polvere in eccesso viene aspirata e le superfici levigate manualmente, prima di essere lavate e assemblate. Prezzi? Non ancora noti ma molto elevati, anche se questi cerchi faranno felice qualunque tuner americano di supercar.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Trackday evo 2019! Trackdays 2019

Trackday evo 2019!

Disponibili le date 2019 degli eventi Trackday! Tutte le info per iscriversi

Le ultime news

Hyundai sta sviluppando una versione incattivita della i30 N Performance

Hyundai sta sviluppando una versione incattivita della i30 N Performance

21 agosto 2019

520 cavalli per la Focus RS m520 by Mountune

520 cavalli per la Focus RS m520 by Mountune

21 agosto 2019

Audi presenta la nuova RS6 Avant

Audi presenta la nuova RS6 Avant

21 agosto 2019

Prime foto spia della nuova Porsche 992 GT3 Touring

Prime foto spia della nuova Porsche 992 GT3 Touring

20 agosto 2019

La Porsche Type 64 è rimasta invenduta a causa di un errore

La Porsche Type 64 è rimasta invenduta a causa di un errore

20 agosto 2019

VW SP2 Restomod: ecco la SP2 che abbiamo sempre sognato

VW SP2 Restomod: ecco la SP2 che abbiamo sempre sognato

20 agosto 2019

Glickenhaus parteciperà alla nuova categoria Hypercar del WEC

Glickenhaus parteciperà alla nuova categoria Hypercar del WEC

20 agosto 2019

L'Aston Martin Valhalla inizia a scaldare i muscoli in pista

L'Aston Martin Valhalla inizia a scaldare i muscoli in pista

20 agosto 2019

Lamborghini presenta addirittura due versioni speciali a Pebble Beach

Lamborghini presenta addirittura due versioni speciali a Pebble Beach

19 agosto 2019

McLaren Speedster: una Ultimate Series per il piacere di guida

McLaren Speedster: una Ultimate Series per il piacere di guida

19 agosto 2019