18 June 2020

Mustang Mach 1: la nuova coupè torna in scena con un V8 da 5,0 litri

Dopo una pausa di 17 anni, la nuova coupé Mustang Mach 1 torna in scena equipaggiata da un V8 da 5,0 litri e celebra i miglioramenti aerodinamici e di maneggevolezza del modello originale

1/7

Dopo ormai 17 anni, la Mustang Mach 1 si rifà viva con una ricetta inedita e un motore V8 da 5,0 litri. "Questa è uno di quelle Mustang speciali che portano davvero un sorriso sui volti dei nostri proprietari, appassionati e fan - incluso me" ha dichiarato Jim Farley, Chief Operating Officer di Ford.

L'auto dei record di velocità

Già con la prima Mach 1 originale del 1969, Ford aveva stabilito ben 295 record di velocità e resistenza nel suo primo anno. Oggi la nuova versione di questa coupè vuole andare a colmare il gap tra i modelli Mustang GT e Shelby, offrendo la potenza del suo motore V8, esclusivi miglioramenti aerodinamici funzionali, aggiornamenti delle sospensioni e lo stesso equipaggiamento Ford Performance dei modelli Mustang Shelby GT350 e Shelby GT500.

1/9

Il motore

Il V8 da 5,0 litri della nuova Mach 1 produce 480 CV a 7.000 giri/min e 570 Nm di coppia a 4.600 giri/min.

Integrati nel motore i componenti Shelby GT350 tra cui il collettore di aspirazione, l'adattatore del filtro dell'olio e il radiatore dell'olio motore, aumentando la capacità di raffreddamento dell'olio del motore del 50%.

Il cambio

La nuova Mustang Mach 1 avrà un cambio manuale a 6 marce Tremec 3160, esattamente come la Shelby GT350. Per la prima volta, Ford ha equipaggiato il sistema con un adattamento dei giri e la trasmissione è abbinata al sistema di raffreddamento dell'olio GT350 e alla frizione a doppio disco e al cambio a due dischi della Mustang GT. Volendo, i conducenti possono anche optare per un cambio automatico SelectShift a 10 velocità.

1/3

Gli esterni

Gli elementi stilistici esterni comprendono una nuova fascia frontale e griglie per migliorare sia il raffreddamento che l'aerodinamica; accenti magnetici e neri lucidi, nonché fasce del cappuccio e laterali con superfici riflettenti celebrano l'estetica ereditata dal primo modello della Mach 1, risalente a più di 50 anni fa.

1/3

Il team di ingegneri

I team di progettazione e ingegneria hanno lavorato insieme per sviluppare un front-end unico per il pilota, che soddisfi però anche le elevate esigenze aerodinamiche del motore, dei sistemi di trasmissione e di frenata.

Una nuova griglia superiore in due pezzi, la griglia inferiore e mantovana e le nuove griglie laterali, contribuiscono al look esclusivo del veicolo e al raggiungimento dei requisiti di prestazioni aerodinamiche e di raffreddamento più esigenti.

Uno splitter anteriore ottimizzato per la forma della fascia migliora le prestazioni della pista e fornisce un aspetto più aggressivo, mentre uno spoiler posteriore abbinato lavora in concerto per creare un equilibrio di sollevamento ideale.

Per migliorare la resistenza in pista, il team ha aggiunto due scambiatori di calore laterali - uno per raffreddare l'olio motore, l'altro per l'olio delle trasmissioni, inoltre una nuova vaschetta ventre, l'aggiornamento più aerodinamicamente importante del veicolo, si estende di 20 pollici più indietro rispetto al Mustang GT Performance Pack, per lisciare e aumentare il flusso d'aria sotto la parte anteriore della vettura.

La nuova Mustang Mach 1 arriverà nella primavera 2021 in edizione limitata nelle concessionarie Ford statunitensi e canadesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Alpine: aperti gli ordini della A110 in versione Légende GT e Color Edition 2020

Alpine: aperti gli ordini della A110 in versione Légende GT e Color Edition 2020

10 July 2020

Bentley Flying Spur: il lusso viaggia veloce

Bentley Flying Spur: il lusso viaggia veloce

09 July 2020

Toyota GR Supra: la voglia di sterrato non le manca

Toyota GR Supra: la voglia di sterrato non le manca

08 July 2020

Bmw M5: la Competition sarà superata

Bmw M5: la Competition sarà superata

07 July 2020

Lamborghini Aventador S: il ruggito a 336 km/h

Lamborghini Aventador S: il ruggito a 336 km/h

06 July 2020

Maserati: in arrivo un nuovo 3.0 V6 bi-turbo da 542 CV

Maserati: in arrivo un nuovo 3.0 V6 bi-turbo da 542 CV

05 July 2020

Porsche Taycan: come funziona la frenata rigenerativa?

Porsche Taycan: come funziona la frenata rigenerativa?

04 July 2020

Aerodinamica attiva: la nuova era della dinamica

Aerodinamica attiva: la nuova era della dinamica

03 July 2020

Ferrari V6 ibrida avvistata a Maranello: il video

Ferrari V6 ibrida avvistata a Maranello: il video

02 July 2020

Niente più Saloni dell’Auto per Lamborghini

Niente più Saloni dell’Auto per Lamborghini

01 July 2020