di Tommaso Ferrari - 20 June 2018

All'asta una meravigliosa GT40 da 12 milioni di dollari

A fine Agosto qualche fortunato si aggiudicherà una delle tre vetture che nel 1966 dominarono Le Mans
  • Salva
  • Condividi
  • 1/8

    La casa d’aste RM Sotheby’s presenterà a Monterey per la fine di Agosto una vettura che sbalordirà tutti i presenti e probabilmente porterà a una rissa fra nobili e distinti (e ricchi) appassionati che cercheranno a tutti i costi di aggiudicarsela. Stiamo parlando di sua maestà la Ford GT40, per la precisione uno dei tre esemplari che nel 1966 sconvolsero i piani di Enzo Ferrari vincendo (prima, seconda e terza) in maniera clamorosa la 24 Ore di Le Mans; peraltro quello fu solo il primo di quattro incredibili successi consecutivi e schiaccianti fino al 1969. L’asta si terrà in contemporanea con il prestigioso concorso d’eleganza di Pebble Beach, nota per sfoggiare auto rarissime e molto costose, fatto che andrà a braccetto con il prezzo stimato per portarsi a casa questa meraviglia dorata: quasi dodici milioni di dollari, pari a circa dieci milioni e mezzo di euro.

    Per giustificare tale cifra a noi basterebbe stare dietro lo spoglio volante e accendere lo spettacolare V8 da 7 litri di cilindrata per sentire un sound epico, ma a essere pignoli e un po’ più professionali c’è da dire che questa gloria del passato è stata completamente restaurata rispettando le sue originali specifiche da corsa. La vettura numero 5 (numero di telaio P/1016) arrivò al terzo posto del podio nel 1966 guidata da Ronnie Bucknum e Dick Hutcherson, che completarono il totale dominio e la vendetta di Ford nei confronti di Ferrari. Sotto la sinuosa carrozzeria alta solo quaranta pollici vi è per l’appunto il maestoso V8 da 7 litri, affidabile e capace di erogare circa 490 cavalli e 645 Nm di coppia che portavano la GT40 a ben oltre i 340 km/h. Secondo lo specialista Alexander Weaver della casa d’aste, questo esemplare è in condizioni impeccabili, e poche vetture possono vantare uno standard di livello oro e condizioni pari a quelle in cui corse oltre cinquant’anni fa, cosa che i futuri clienti apprezzeranno sicuramente. In ogni caso, deve essere uno spettacolo da guardare quanto da guidare; meglio iniziare a risparmiare…

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news

    La nuova Porsche 992 è qui*

    La nuova Porsche 992 è qui*

    16 November 2018

    In vendita un'intera collezione di Bmw

    In vendita un'intera collezione di Bmw

    16 November 2018

    La futura RS7 fa sul serio

    La futura RS7 fa sul serio

    15 November 2018

    Hennessey porta la Challenger Redeye oltre i 1.000 cavalli

    Hennessey porta la Challenger Redeye oltre i 1.000 cavalli

    15 November 2018

    In vendita due meravigliose Aston Martin Vantage

    In vendita due meravigliose Aston Martin Vantage

    14 November 2018

    Maserati Gran Cabrio by Pogea Racing

    Maserati Gran Cabrio by Pogea Racing

    13 November 2018

    The White Collection, una collezione tutta da ammirare

    The White Collection, una collezione tutta da ammirare

    13 November 2018

    Jaguar ci entusiasma con una F-Type convertibile da rally

    Jaguar ci entusiasma con una F-Type convertibile da rally

    12 November 2018

    Subaru sta preparando un'edizione molto speciale della WRX

    Subaru sta preparando un'edizione molto speciale della WRX

    09 November 2018

    In vendita una 'E.C. OnlyOne P8', una sorta di F430 ispirata agli anni '60

    In vendita una 'E.C. OnlyOne P8', una sorta di F430 ispirata agli anni '60

    09 November 2018