Rarissima Ferrari F40 ritrovata in Iraq: forse appartenuta al figlio di Saddam Hussein

In Iraq è stata ritrovata una rarissima Ferrari F40, forse appartenuta al figlio dell’ex leader e presidente dell’Iraq, Saddam Hussein.

Nella rete ha preso avvio una interessante e allo stesso tempo particolare caccia al tesoro per appassionati di auto di tutto il mondo. La nuova avventura avrebbe portato Scott Chivers, l'appassionato di Ferrari dietro al canale YouTube Ratarossa, a scovare in Iraq una rarissima Ferrari F40, un particolare modello forse appartenuto nientemeno che al figlio del leader e dittatore iracheno, Saddam Hussein.

L’iconico modello avrebbe fatto parte della vastissima collezione di oltre mille auto in possesso di Uday Hussein, figlio di Saddam, ucciso dall'esercito americano nel luglio del 2003. Scott Chivers ne aveva riportato alcune fotografie, che ritraevano l’auto in condizioni piuttosto malandate, all’interno di uno dei suoi video caricati su YouTube. Stando al video, la supercar italiana era stata abbandonata da qualche parte in Medio Oriente.

LA CACCIA AL TESORO

Da qui l’idea di Chivers di organizzare questa rocambolesca caccia al tesoro per trovare la vettura così da poter fare un’offerta per portarsela via. Neanche il tempo di iniziare la ricerca che un attento giocatore è riuscito a scovarla in un territorio così vasto e ostico, affermando che la speciale sportiva del Cavallino Rampante era di istanza a Erbil, nel Kurdistan iracheno.

Chivers scoprì poi che altri prima di lui provarono a portarla via da Erbil ma un po’ gli elevati costi di trasporto e un po’ le condizioni veramente disastrose del mezzo avevano sempre fatto demordere ogni precedente pretendente. Qualche anno più tardi però uno specialista belga riuscì a metterci le mani restaurandola a tal punto da renderla guidabile, certo ancora lontana dagli antichi splendori ma sempre meglio che niente.

IL VIDEO

E sono queste le condizioni che si trovò davanti Chivers, come è possibile vedere dal video caricato sul canale Ratarossa, quando finalmente arrivò a Erbil. L’auto si accende ma non produce di certo un rumore bello e rassicurante.

Con all’attivo solamente 3700 km necessità comunque di non poche cure per poter tornare agli antichi splendori. Nonostante però tutte queste peripezie Chivers è riuscito a entrare in contatto anche con il suo attuale proprietario che abita ancora a Erbil. L’auto è ad oggi custodita in un garage e non più esposta all’aperto alle intemperie. Il vero problema è però la richiesta in denaro per portarsela via: ben un milione e 150mila dollari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Toyota Yaris GR Four: con il Widebody diventa un cacciabombardiere

Con il kit di potenziamento la nuova Toyota Yaris GR Four diventa ancora più cattiva tanto meccanicamente ma soprattutto dal punto di vista del telaio e dell’estetica.

Toyota Yaris GR Four: con il Widebody diventa un cacciabombardiere

21 January 2021

Cupra Formentor: in arrivo una variante da 400 CV?

Dotata dello stesso 2.5 cinque cilindri dell’Audi RSQ3, una Formentor SZ da 400 CV potrebbe presto solcare l’asfalto delle nostre strade.

Cupra Formentor: in arrivo una variante da 400 CV?

20 January 2021

Toyota GR Yaris vs Mini Cooper GP: piccole si ma incazzate

Testa a testa nella consueta gara di accelerazione sul quarto di miglio tra due delle più assurde compatte attualmente in vendita. Chi avrà avuto la meglio?

Toyota GR Yaris vs Mini Cooper GP: piccole si ma incazzate

20 January 2021

Nuova Audi RS3: avrà la trazione 4Motion con torque vectoring?

Le nuove Sportback e Sedan al peperoncino della Casa dei Quattro Anelli potrebbe fregiarsi dello stesso schema di trazione integrale a oggi in adozione sotto la nuova Volkswagen Golf R.

Nuova Audi RS3: avrà la trazione 4Motion con torque vectoring?

19 January 2021

Se la nuova Toyota GR Yaris non dovesse bastarvi…

Il preparatore inglese Litchfield ha messo le sue mani esperte su una delle più chiacchierate sportive degli ultimi tempi.

Se la nuova Toyota GR Yaris non dovesse bastarvi…

19 January 2021

Brake by Wire: non c’è nulla da temere

Un sistema estremamente efficiente che pur essendo estremamente complesso e ricco di elettronica non deve spaventare in caso di guasto.

Brake by Wire: non c’è nulla da temere

18 January 2021

Ferrari: presto un modello elettrico a ruote alte?

Dagli inglesi di Car Magazine ci arrivano clamorose indiscrezioni su una futura Suv a batteria della Casa di Maranello.

Ferrari: presto un modello elettrico a ruote alte?

18 January 2021

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

Una misteriosa Ferrari nera starebbe “galoppando” lungo l’iconico circuito del Cavallino Rampante. Che possa essere la futura Ferrari 812 GTO?

Ferrari 812 GTO: primi test in pista a Fiorano?

15 January 2021

Ford GT90 Concept: quale sinfonia avrebbe avuto il suo V12 quadriturbo?

Ford non ha mai messo in produzione la GT90 ma l'unico esistente è una supercar completamente funzionante con motore V12.

Ford GT90 Concept: quale sinfonia avrebbe avuto il suo V12 quadriturbo?

15 January 2021

Hyundai CVVD: un pezzo geniale di ingegneria

Un sistema puramente meccanico in grado di variare la durata temporale di apertura e di chiusura delle valvole di aspirazione a seconda del contesto di guida e che da come risultato un minore consumo di carburante, una minore emissione di sostanze nocive e un leggero incremento nelle prestazioni.

Hyundai CVVD: un pezzo geniale di ingegneria

14 January 2021