a cura della redazione - 06 giugno 2019

Evo moments: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde

Motore, sterzo e cambio ottimi, peccato per il differenziale infiammabile e i freni poco modulabili

Dopo la Porsche 911 991.2 GT3 RS torniamo in Italia per goderci la Giulia Quadrifoglio Verde, l’auto che ha stupito il mondo degli appassionati per la sua bellezza, il suo motore e il coinvolgimento che provate dietro il suo volante. Nonostante il peso non sia irrisorio la super berlina si comporta ottimamente al Tazio con poco sottosterzo, ottima precisione e una bella trazione in uscita che permette di spingere sempre di più; fino ad un certo punto almeno, visto che una delle critiche va al differenziale ZF che si surriscalda presto con conseguenti fumate dalla ruota posteriore interna.

Uno dei pregi più grossi della Giulia però è il motore biturbo da 2,9 litri con 510 cavalli capace di darvi una bella spinta a ogni marcia, specialmente quanto avete – come questo esemplare – l’automatico a otto marce sempre pronto, resistente alle scalate al limite e dalla rapportatura ottima. Tommy ha apprezzato tantissimo anche lo sterzo talmente pronto e tagliente da superare quello di vetture più corsaiole mentre i freni carboceramici restano sì potenti ma poco modulabili e difficili da interpretare. La Giulia alla fine ha girato in 1’32’’10, quasi due secondi più della M3… ma per togliere la delusione basta scendere e ammirare la linea della Quadrifoglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Ferrari F40: un nome, una garanzia

Ferrari F40: un nome, una garanzia

30 maggio 2020

Audi RS Q8 Manhart RQ 900: 900 CV e 1.080 Nm

Audi RS Q8 Manhart RQ 900: 900 CV e 1.080 Nm

29 maggio 2020

Porsche: con l’Euro 7 le cilindrate cresceranno

Porsche: con l’Euro 7 le cilindrate cresceranno

29 maggio 2020

Nuova Porsche 911 Targa: questione di stile

Nuova Porsche 911 Targa: questione di stile

28 maggio 2020

Ferrari FXX K: l’ipnotico giro sul Circuito di Monza

Ferrari FXX K: l’ipnotico giro sul Circuito di Monza

28 maggio 2020

Ken Block insegna alla figlia tredicenne a driftare

Ken Block insegna alla figlia tredicenne a driftare

27 maggio 2020

Ferrari: elettrica non prima del 2025

Ferrari: elettrica non prima del 2025

27 maggio 2020

Stelvio Quadrifoglio vs Grand Cherokee TrackHawk: drag race

Stelvio Quadrifoglio vs Grand Cherokee TrackHawk: drag race

26 maggio 2020

Charles Leclerc alla guida della Ferrari SF90 Stradale per il cortometraggio “Le grand rendez-vous”

Charles Leclerc alla guida della Ferrari SF90 Stradale per il cortometraggio “Le grand rendez-vous”

25 maggio 2020

Maserati MC20: trapelano nuovi dettagli

Maserati MC20: trapelano nuovi dettagli

25 maggio 2020