EVO CAR OF THE YEAR 2019 - IL GIUDIZIO DEI TESTER: HENRY CATCHPOLE

Continuiamo a raccontarvi i giudizi dei nostri tester all'evo Car of the Year 2019. Dopo aver sentito i pareri di Richard Meaden e John Barker, è tempo di ascoltare Henry Catchpole.

HENRY CATCHPOLE

La A45 S è stata una rivelazione,
mentre il risultato della Porsche era abbastanza prevedibile

All'inizio eravamo un po' scettici. Sarà un vero eCoty questo? Poi ci siamo messi alla guida; e già dopo pochi minuti di guida per scattare le foto lo scetticismo ha lasciato il posto alla sorpresa. Una sorpresa nella sorpresa, per la precisione dello sterzo e la fluidità della guida. Insomma, tutta un’altra storia rispetto al passato. Poco dopo però la sorpresa ha ceduto il posto al dubbio. Siamo sicuri che vada così bene? Tento di alzare ulteriormente il ritmo, ma Antony con i suoi pantaloncini bianchi arriva prima. Forse doveva andare a giocare a tennis. Invece a fine giornata Antony rientra dalla sua partita a polo e ora finalmente la Mercedes è libera.

Parto per primo in modo da avere un tratto di strada libero. La forma dello splitter della Jaguar di Barker è ben definita nello specchietto, ma alla prima curva la A45 mi ispira fiducia. Strade larghe, strette, curve di qualsiasi tipo non intralciano infatti la danza della A45 S. La sua compattezza si avverte al punto da invogliarti a frenare fino all’ingresso in curva, in modo da poter percepire il potenziale dell’auto anche usando solo metà dello sterzo disponibile.

La coda è libera ma non troppo, ma più che altro la A45 infonde la sicurezza per poter andar forte su qualsiasi tipo di tracciato. Insomma, una di quelle auto che fanno venir voglia al passeggero di cercare la maniglia a cui aggrapparsi, non è vero Stuart? La destinazione è raggiunta, il ronzio pian piano si attenua. Più tardi, dopo che Antony ha versato un altro bicchiere di vino rosso nel bicchiere e aver rimpianto di non aver indossato i suoi pantaloni rossi per la cena, Adam elogia la piccola AMG e ottiene tanti consensi. Poi però torna un po’ dello scetticismo iniziale.

Va davvero così bene?
Meglio guidarla ancora domani…
Ed è proprio questo il bello dell’eCoty.

Si hanno a disposizione più giorni e una serie di belle strade da percorrere per chiarirsi le idee. Ci vorrà ancora un bel po’ di tempo prima che il punteggio di fine settimana prenda forma, facendo apparire gradualmente i vari punteggi come una foto che si sviluppa nella camera oscura in tutta la sua lucentezza. Uno dei miei modi preferiti per decretare la migliore è immaginare quella che sceglierei se mi dessero le chiavi di una di queste per un anno intero. Quale prenderei? Sinceramente è abbastanza facile quest’anno. Sembra infatti un piccolo miracolo che la splendida GT4 esista ancora nell’era dei turbo e dei cambi automatici. Anche se, sussurrando, dico che questa non è la migliore Porsche presentata quest’anno – perché esiste una GT4 senza tetto, la 718 Spyder. Ma non bisogna assolutamente far sì che la prevedibilità della vincitrice oscuri le sue qualità, o le storie che si possono scrivere dopo aver guidato le auto che la seguono.

Prendiamo per esempio la Morgan. Obiettivamente non spicca in molte aree, ma se la vittoria dell’eCoty dipendesse dalla grandezza dei sorrisi che suscita in chi la guida, allora la Plus Six potrebbe tranquillamente ambire al gradino più alto del podio. Ma poi, chi l’avrebbe mai detto che la prima auto equipaggiata con le ruote in fibra di carbonio a partecipare ad un eCoty sarebbe stata una hot hatch? O che la Jaguar XE sarebbe stata la più rauca? Poi c’è la questione che, anche se credi che Dickie Meaden sia il miglior tester di auto stradali, spetta a John Barker la più spiccata capacità di centrare con una pietra i cestini dell’immondizia nei parcheggi in attesa dell’arrivo dei fotografi. Non ci credete? Neanche io, infatti lo verificheremo nuovamente il prossimo anno.

Tutto su ECOTY 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Euro 7: anticipazioni sulla prossima normativa

Avviate le consultazioni pubbliche in vista dell'introduzione dello standard Euro 7 sulle emissioni per l'omologazione di automobili, furgoni, camion e autobus.

Euro 7: anticipazioni sulla prossima normativa

05 August 2020

Subaru BRZ e Toyota GR86: nuovo 1.8 boxer sovralimentato

Declinati in tre diverse cubature (1.5 – 1.8 e 2.4 litri), i nuovi motori 4 cilindri boxer sovralimentati potrebbero dare nuova vita alle due sportive giapponesi.

Subaru BRZ e Toyota GR86: nuovo 1.8 boxer sovralimentato

04 August 2020

Lamborghini Essenza SCV12: esperienza di guida assoluta in pista

Lamborghini presenta Essenza SCV12, la hypercar da pista in edizione limitata di 40 esemplari, progettata da Lamborghini Squadra Corse e disegnata dal Lamborghini Centro Stile.

Lamborghini Essenza SCV12: esperienza di guida assoluta in pista

03 August 2020

Audi e-tron S ed S Sportback: le elettriche divertenti

Dotate di tre motori e di una trazione integrale high tech con torque vectoring elettrico, le nuove Suv a batteria di Ingolstadt introducono il divertimento e il piacere di guida tra i modelli con presa di ricarica.

Audi e-tron S ed S Sportback: le elettriche divertenti

02 August 2020

Ferrari Enzo vs LaFerrari: differenti filosofie a confronto

A separarle 11 anni di evoluzione tecnica, motoristica e aerodinamica. Basteranno a decretare la vincitrice di questa drag race tra “cavalline”? Scopriamolo in questo video dei colleghi di CarWow.

Ferrari Enzo vs LaFerrari: differenti filosofie a confronto

01 August 2020

Tesla è superiore! A dirlo è Audi

Secondo il Ceo Markus Duesmann Tesla sarebbe avanti di almeno due anni sul fronte della architettura informatica, del software e della guida autonoma.

Tesla è superiore! A dirlo è Audi

31 July 2020

Bugatti Chiron Super Sport 300+ e Chiron Pur Sport: cosa le differenzia?

Una precisa preparazione di meccanica, aerodinamica e di assetto rende uguali ma diverse le due hypercar della Casa di Molsheim, due veri cacciabombardieri progettati per realizzare due obiettivi ben precisi e diversi tra loro.

Bugatti Chiron Super Sport 300+ e Chiron Pur Sport: cosa le differenzia?

30 July 2020

Il numero di luglio di evo è disponibile per te!

Il numero di luglio di evo è disponibile per te! La copertina di questo mese è dedicata alle supercar che inaugura il nuovo corso Ferrari: la SF90 Stradale.

Il numero di luglio di evo è disponibile per te!

28 July 2020

Ford Mustang Cobra Jet 1400: che caratteristiche ha il primo prototipo di dragster full electric di Ford?

Ford Mustang Cobra Jet 1400 è un dragster da oltre 1.400 Cv con motore elettrico anziché V8. Debutterà in pista a fine anno.

Ford Mustang Cobra Jet 1400: che caratteristiche ha il primo prototipo di dragster full electric di Ford?

27 July 2020

Lamborghini Urus VS Jeep Grand Cherokee Trackhawk: il video

Lamborghini Urus e Jeep Grand Cherokee Trackhawk, due tra i più potenti Suv attualmente disponibili sul mercato si sfidano in una classica drag race americana sul quarto di miglio. Chi l’avrà spuntata?

Lamborghini Urus VS Jeep Grand Cherokee Trackhawk: il video

26 July 2020