di Adam Towler - 02 aprile 2020

EVO CAR OF THE YEAR: il test più importante del calendario motoristico

Evo car of the year è il test più importante del calendario motoristico, con le migliori auto ad alte prestazioni dell'ultimo anno riunite nel sud della Spagna per incoronare la evo Car of the Year. In questo articolo, iniziamo a raccontarvi com'è andata.

Dopo mesi di pianificazione e ore di dibattiti, il super test evo Car of the Year 2019 si svolgerà in cinque giorni e coinvolgerà una mezza dozzina delle auto che hanno coinvolto di più i giornalisti di evo durante l’anno passato. Alcune le abbiamo guidate singolarmente, altre sono uscite vincitrici da test di gruppo, mentre per altre abbiamo avuto la sensazione che potessero comunque avere delle carte importanti da giocare.

Abbiamo però trattato anche auto che non sono riuscite ad arrivare nella finale che si sta svolgendo nella soleggiata Spagna, ma nei prossimi giorni vi parleremo anche di macchine da non sottovalutare affatto. Non ci sono invece Alpine A110S, Ferrari F8 Tributo e Aston Martin Vantage AMR, che parteciperanno all’eCoty del 2020, anno in cui arriveranno in Inghilterra.

IL PRIMO INCONTRO CON LE AUTO

Il nostro primo approccio con le contendenti dell’edizione 2019 non è avvenuto nel classico parcheggio delle auto di evo, ma nel momento in cui i trasportatori stavano scaricando le auto dai vari camion e carrelli provenienti da ogni parte dell’Europa per raggiungere il paddock del circuito Ascari, che è stata la nostra base per una settimana intera.

Le prime ad arrivare sono state due tedesche, con il rombo del V8 biturbo montato sotto il lungo cofano della Mercedes-AMG GT R Pro che ha interrotto bruscamente la quiete di un lunedì mattina diverso dal solito. Mentre la GT R Pro scendeva dalla rampa, dietro la sua sagoma affusolata è apparsa la Mercedes-AMG A45 giallo canarino alloggiata nel piano superiore del camion. Insomma, l’inizio della settimana è assolutamente caldo e “rumoroso”.

Poco dopo è giunta l’auto che ci ha sorpreso di più quest’anno: la Jaguar XE SV Project 8. In questo caso non si tratta però della versione con il Track Pack e la sua grafica vistosa un po’ fuori luogo su questo tipo di auto. Qui si tratta della meno appariscente Touring Edition. Nessun grosso alettone, niente vistose grafiche, ma lo stesso borbottante V8, i medesimi passaruota allargati e la taratura dell’assetto che invoglia a saggiare tutte le qualità della Project 8. Ci sono anche quattro set di pneumatici nuovi, una notizia che sveglia Dickie Meaden più della benzina V-Power distribuita presso l’Ascari Club House.

1/6

La prima auto equipaggiata con un sei cilindri è arrivata invece dopo, con il turbo e il cambio automatico a 8 marce che forniscono il primo indizio sulle sue origini. Adam Towler aveva qualche dubbio se far partecipare la nuova Morgan Plus Six all’eCoty, ma parcheggiata sotto il sole di Ronda, la sportiva inglese è un’opera d’arte e attira immediatamente l’attenzione dei giudici alla ricerca disperata della chiave per poterla guidare per prima.

Mentre stavamo guardando la Morgan, è arrivata anche una hot hatch. È facile farsi distrarre dalla Renault Mégane RS Trophy‑R, un’auto dal prezzo assurdo ma sicuramente attraente come oggetto di divertimento. L’ultima arrivata, che tra l’altro è passata abbastanza inosservata all’interno del paddock è stata una coupé blu. Ma credo che sia l’ultima volta che la Porsche 718 Cayman GT4 passerà inosservata questa settimana. Quindi, dopo aver bevuto il caffé, mangiato i pasticcini e pianificato percorso, foto e video, è giunto il momento di dare inizio all’eCoty 2019. Signori e signore, accendete i motori.

L'appuntamento è qui sul nostro sito, ogni giorno, per leggere il resto del nostro test.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Ferrari Purosangue: arriverà ma a tempo debito

Ferrari Purosangue: arriverà ma a tempo debito

24 maggio 2020

Fiat Fire 8 valvole: canto del cigno per il motore leggendario

Fiat Fire 8 valvole: canto del cigno per il motore leggendario

23 maggio 2020

Bimbo di 5 anni guida un SUV per andare ad acquistare una Lamborghini

Bimbo di 5 anni guida un SUV per andare ad acquistare una Lamborghini

22 maggio 2020

Ferrari riparte da una Ferrari F8 Tributo, una 812 GTS ed una SP2 Monza

Ferrari riparte da una Ferrari F8 Tributo, una 812 GTS ed una SP2 Monza

22 maggio 2020

Ibrahimovic multato a bordo della sua Ferrari Monza SP2

Ibrahimovic multato a bordo della sua Ferrari Monza SP2

21 maggio 2020

Ken Block e la nuova Mustang da Gymkhana

Ken Block e la nuova Mustang da Gymkhana

20 maggio 2020

Tesla Model S: la modalità "Cheetah" è dietro l’angolo

Tesla Model S: la modalità

20 maggio 2020

Ferrari 812 Superfast Novitec: il V12 fa tremare la galleria

Ferrari 812 Superfast Novitec: il V12 fa tremare la galleria

19 maggio 2020

SSC Tuatara: prestazioni assolute

SSC Tuatara: prestazioni assolute

19 maggio 2020

Mini spiega la nuova John Cooper Works GP

Mini spiega la nuova John Cooper Works GP

18 maggio 2020