a cura della redazione - 02 August 2017

Driven: Jaguar F-Type a quattro cilindri

Abbiamo provato l'ultimo modello della F-Type, che perde quattro cilindri ma non il suo spirito
  • Salva
  • Condividi
  • 1/18

    Sulla carta, è la metà di una Jaguar F-Type V8, con quattro cilindri in meno e cilindrata dimezzata. Ma 2000 cc e 300 Cv a 5500 giri non sono poi numeri da buttare via, in particolar modo se c'è un turbo a compensare. L'intervento di quest'ultimo è evidente fra i 1500 e i 4500 giri e, in combinazione con la veloce trasmissione ZF, abbiamo un dignitosissimo 5.7" nello 0-100 km/h e 250 km/h di velocità massima.

    Meno peso, più equilibrio

    Ma, soprattutto, senza il V6 la Jaguar F-Type dimagrisce di 52 kg, a beneficio soprattutto dell'avantreno e quindi della tendenza dello stesso a sottosterzare e dell'equilibrio generale, cosicché la "piccola" F-Type guadagna un equilibrio tutto nuovo. Le strade norvegesi sulle quali l'abbiamo provata non erano lo scenario più permissivo, ma abbiamo certamente potuto apprezzare la consistenza dello sterzo e la risposta agli input, benché quella reazione iperattiva delle precedenti F-Type (certamente introdotta per mitigare la massa piuttosto importante) è stata smussata, a beneficio dell'esperienza di guida. L'ingresso in curva è più omogeneo e naturale. Le strade norvegesi sono anche molto più regolari di quelle inglesi e giudicare la qualità dell'assetto risulta un po' più difficile, ma su quelle poche sconnessioni che abbiamo incontrato si è rivelata composta. Ottimi freni, con un feeling fermo e lineare.

    La musica è cambiata

    E il nuovo motore? Va molto bene, davvero. Soprattutto perché Jaguar ha mascherato tutti i rumoracci del motore stesso con un bel ringhio allo scarico, una nota profonda al minimo e un che di V8 nella parte alta del contagiri. E poi ci sono i cari, vecchi scoppiettii quando alzi il piede dal gas. Certo è meno brillante della V6 e della V8 ed è anche meno propensa a cercare il limitatore. In ogni caso, il motore è pronto e generoso ai bassi e ai medi, sicuramente abbastanza da chiamare in causa il controllo di trazione. I migliori risultati si ottengono impostando Dynamic, che migliora risposta dell'acceleratore e cambiata.

    La V6 a un tiro di schioppo

    Il resto è attraente come sempre. Le F-Type hanno sempre rappresentato un ottimo rapporto qualità/prezzo, dentro e fuori. Questa è giusto un filo meno appariscente con le ruote da 18" in luogo dei 19".

    I prezzi partono da 59.790 Euro per la coupé e da 66.950 per la Convertibile. Sta a voi giudicare se valga la pena risparmiare 10.000 Euro circa rispetto alla versione V6.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news

    La nuova Porsche 992 è qui*

    La nuova Porsche 992 è qui*

    16 November 2018

    In vendita un'intera collezione di Bmw

    In vendita un'intera collezione di Bmw

    16 November 2018

    La futura RS7 fa sul serio

    La futura RS7 fa sul serio

    15 November 2018

    Hennessey porta la Challenger Redeye oltre i 1.000 cavalli

    Hennessey porta la Challenger Redeye oltre i 1.000 cavalli

    15 November 2018

    In vendita due meravigliose Aston Martin Vantage

    In vendita due meravigliose Aston Martin Vantage

    14 November 2018

    Maserati Gran Cabrio by Pogea Racing

    Maserati Gran Cabrio by Pogea Racing

    13 November 2018

    The White Collection, una collezione tutta da ammirare

    The White Collection, una collezione tutta da ammirare

    13 November 2018

    Jaguar ci entusiasma con una F-Type convertibile da rally

    Jaguar ci entusiasma con una F-Type convertibile da rally

    12 November 2018

    Subaru sta preparando un'edizione molto speciale della WRX

    Subaru sta preparando un'edizione molto speciale della WRX

    09 November 2018

    In vendita una 'E.C. OnlyOne P8', una sorta di F430 ispirata agli anni '60

    In vendita una 'E.C. OnlyOne P8', una sorta di F430 ispirata agli anni '60

    09 November 2018