a cura della redazione - 14 agosto 2019

Combinare diversi tipi di gomma non è una cosa furba da fare

Gomme scarse al posteriore e gomme ottime all'anteriore possono rendere una M2... inguidabile, seppur divertente

Ricordo un video di Chris Harris dove ad una C63 AMG (con un enorme V8 6.2 litri e 487 cavalli) venivano sostituite le quattro ruote, e al posto delle gomme da 255 standard venivano messe delle specie di ruotini di scorta da 125 di sezione. Tradotto: sovrasterzi in qualsiasi momento e condizione e Harris contento come non mai che arrivò a definire questa AMG ‘l’auto con il miglior handling di sempre’. Qui abbiamo qualcosa di simile: Tyre Review ha preso una M2 e ha provato svariate combinazioni di gomme mettendo ad esempio quattro gomme Premium, o due gomme Premium all’anteriore e due di media qualità al posteriore, o esagerando con due ottime davanti e due mooolto economiche al posteriore per sbilanciare totalmente il grip dell’auto.

1/7

Il risultato con le Continental standard è stato di 73,9 secondi lungo il percorso scelto mentre con le sole Michelin al posteriore il tempo è risultato praticamente identico avvertendo solamente un po’ più di sottosterzo a causa del maggior grip e della maggior morbidezza della gomma. Montando invece le Kumho al posteriore – una marca intermedia – il bilanciamento è diventato molto buono ma il grip scarso così i tempi sono saliti a quasi 77 secondi. E con le gomme scarse al posteriore? Inizialmente l’auto sembrava una trottola e scivolava talmente tanto che sembrava difficile persino completare un giro, ma dopo qualche tentativo il cronometro si è fermato a 88,55, quasi quindici secondi in più della base di partenza. Il fatto è che la M2 sovrasterzava ovunque, senza nemmeno toccare l’acceleratore, semplicemente perché il retrotreno non aveva grip ed era molto più soggetto a venire trascinato fuori dalla curva. Come dice il presentatore nel video: “con questa combinazione o verrete uccisi, o diventerete dei maghi del drifting”. Al contrario, con gomme economiche davanti e le Conti al posteriore avrete… sottosterzo infinito. Si potrebbero fare decine di esperimenti simili, ma intanto godiamoci il video.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Trackday evo 2019! Trackdays 2019

Trackday evo 2019!

Prossimo appuntamento MISANO il 27 ottobre! Tutte le info per iscriversi

Le ultime news

Concept Stradale, hypercar Alfa Romeo da sogno

Concept Stradale, hypercar Alfa Romeo da sogno

20 ottobre 2019

Lexus LC Convertible, le prime immagini

Lexus LC Convertible, le prime immagini

20 ottobre 2019

Drift di gruppo? Hyundai iMax N 'Drift Bus'!

Drift di gruppo? Hyundai iMax N 'Drift Bus'!

19 ottobre 2019

Porsche sta sviluppando la supercar più potente di sempre?

Porsche sta sviluppando la supercar più potente di sempre?

17 ottobre 2019

Supercar Owners Circle: il club dei collezionisti

Supercar Owners Circle: il club dei collezionisti

17 ottobre 2019

ABT modella la Audi S5 Sportback TDI

ABT modella la Audi S5 Sportback TDI

17 ottobre 2019

Porsche 718 Cayman GT4 Sports Cup Edition, serie speciale e limitata

Porsche 718 Cayman GT4 Sports Cup Edition, serie speciale e limitata

16 ottobre 2019

La Lamborghini? Me la stampo a casa in 3D

La Lamborghini? Me la stampo a casa in 3D

16 ottobre 2019

Il brivido dell'inferno verde a bordo dei Race Taxi di Jaguar

Il brivido dell'inferno verde a bordo dei Race Taxi di Jaguar

16 ottobre 2019

Renault Mégane RS Trophy vs Volkswagen Golf GTI TCR - Trofeo di caccia

Renault Mégane RS Trophy vs Volkswagen Golf GTI TCR - Trofeo di caccia

16 ottobre 2019