di Tommaso Ferrari - 11 maggio 2019

Quest'estate vedremo la Bmw M8 Competition

Trazione integrale o posteriore, almeno 625 cavalli e particolari freni per la sportivissima GT
1/11
Non è un segreto che Bmw stia lavorando ad una versione M della sua maestosa Serie 8. Poco dopo la presentazione della M850i erano trapelate delle fotografie che ritraevano un ‘muletto’ della M8 già completo in ogni sua parte e apparentemente definitivo, con una carrozzeria muscolosa ma non eccessiva, interni più sportivi e il classico 4.4 litri V8 bi turbo portato intorno ai 600 cavalli. Visto che la copertura della M8 è saltata la casa tedesca ha deciso di distrarci con il gradino ancora più elevato delle serie M, una M8 Competition. Le foto ritraggono una M8 camuffata che apparentemente dispone già del kit Competition: come la M8 anche la Competition sarà a trazione integrale con la possibilità di disattivare l’asse anteriore per soddisfare i vostri istinti meno legali ma il 4.4 litri sarà portato ad almeno 625 cavalli, forse 650.
Le due M condivideranno anche il cambio automatico ad otto marce anche se sarà tarato per cambiate più aggressive e secche mentre una grossa novità per entrambe è il nuovo sistema frenante. In pratica invece di avere il pedale centrale collegato a tubi, pompa freni etc etc. non ci sarà fisicamente nulla attaccato ad esso, se non un’unità elettronica che a seconda della forza impressa controllerà tutto l’impianto frenante; in sostanza è come un acceleratore fly-by-wire ma per i freni. Anche il telaio e le sospensioni saranno migliorate di conseguenza, e se osservate le foto in curva la M8 resta sorprendentemente composta e con poco rollio, senza inclinarsi come una nave alla deriva a dispetto del peso non indifferente. Dovremo aspettare ancora per poco visto che la M8 e la M8 Competition saranno svelate durante l’estate.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Tesla Autopilot: siamo sicuri che sia davvero affidabile?

Tesla Autopilot: siamo sicuri che sia davvero affidabile?

23 febbraio 2020

Bugatti festeggia la realizzazione della Chiron n° 250

Bugatti festeggia la realizzazione della Chiron n° 250

22 febbraio 2020

Nuove Audi RS 4 Avant, Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback

Nuove Audi RS 4 Avant, Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback

22 febbraio 2020

Maserati MC20: la Casa del Tridente ritorna alle corse

Maserati MC20: la Casa del Tridente ritorna alle corse

21 febbraio 2020

Porsche Taycan Turbo S: la supercar elettrica supera le altre

Porsche Taycan Turbo S: la supercar elettrica supera le altre

21 febbraio 2020

Felino CB7R, in arrivo la supercar made in Canada

Felino CB7R, in arrivo la supercar made in Canada

21 febbraio 2020

Un viaggio ideale tra le Gran Turismo più eleganti di Ferrari

Un viaggio ideale tra le Gran Turismo più eleganti di Ferrari

20 febbraio 2020

Nuovo Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC+ Coupé. Tutto in uno

Nuovo Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC+ Coupé. Tutto in uno

20 febbraio 2020

Pagani presenta Imola. Potenza ed eleganza limitata a 5 esemplari

Pagani presenta Imola. Potenza ed eleganza limitata a 5 esemplari

19 febbraio 2020

Porsche 911 Turbo S: da 0 a 96 km/h in 1,9 secondi

Porsche 911 Turbo S: da 0 a 96 km/h in 1,9 secondi

19 febbraio 2020