Audi RS 6 Avant vs Tesla Model 3 Performance: chi avrà la meglio?

In una classica gara di accelerazione vincerà la compatta berlina a batteria o la mastodontica familiare biturbo benzina? Per scoprirlo non vi resta che guardare il video.

1/9

Che le vetture elettriche siano particolarmente performanti in linea retta cioè in accelerazione sul dritto questo è ormai saputo, come è oramai ben noto la loro innata capacità di erogare fiumi di coppia fin dai regimi più bassi e la loro superiorità in fatto di trazione anche da fermo. Un esempio di quanto detto è dato dalla Tesla Model 3 Performance, una elettrica da 490 CV e 1.860 kg di peso che è capace di bruciare lo 0-100 km/h in appena 3,3 secondi e di raggiungere una velocità massima di ben 260 km/h.

Non va dimenticato però che esistono anche modelli con motore endotermico, tanto benzina quanto diesel, che sono in grado di erogare prestazioni per lo meno simili. Non stiamo parlando per forza di supercar o hypercar ma anche di modelli per un utilizzo quotidiano o persino sfruttabili con l’intera famiglia. Un classico esempio è la nuova Audi RS 6 Avant, una gigantesca familiare che fa delle mostruose prestazioni uno dei suoi assi nella manica. Forte, infatti, di un 4.0 litri V8 biturbo benzina da ben 600 CV e 800 Nm, abbinato a un sistema mild-hybrid a 48 Volt, alla trazione integrale Quattro e alla trasmissione automatica a 8 rapporti, questa station wagon al peperoncino è capace di archiviare la pratica dello 0-100 km/h in soli 3,4 secondi e di raggiungere una velocità massima di ben 305 km/h.

Cosa potrebbe succedere quindi se dovessimo metterle una contro l’altra in una classica drag race sul quarto di miglio, le tipiche gare americane di accelerazione sui 400 metri? Beh a dircelo ci hanno pensato i colleghi di Diocars, il canale YouTube condotto da Tiff Needell e Paul Woodman. Per capire quindi chi avrà avuto la meglio, non vi resta che guardare il consueto video che vi proponiamo oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news

Automobili Estrema Fulminea, Nomen omen all' ennesima potenza.

Spinta da 4 motori elettrici da 2040 CV complessivi promette prestazioni esaltanti e 500 km di autonomia.

Automobili Estrema Fulminea, Nomen omen all' ennesima potenza.

17 May 2021

Pagani Zonda Revolucion: all’asta in Giappone uno dei 5 esemplari, prezzi da capogiro

Potrebbe superare i 7 milioni di dollari, è l’unica con il carbonio blu a vista

Pagani Zonda Revolucion: all’asta in Giappone uno dei 5 esemplari, prezzi da capogiro

15 May 2021

Porsche: Macan e Boxster sulla via dell’elettrificazione, attese le varianti elettriche

Grande attenzione alla piattaforma PPE, forse impiegata anche per la Boxster

Porsche: Macan e Boxster sulla via dell’elettrificazione, attese le varianti elettriche

14 May 2021

Officine Fioravanti Testarossa, Miami Vice remastered.

Preparate gli occhiali da sole e la cassetta di Phil Collins, la poster-car più iconica degli anni '80 è tornata.

Officine Fioravanti Testarossa, Miami Vice remastered.

13 May 2021

Nuova Polo GTI 2021, anticipata la prossima generazione della Hot Hatch tedesca

Nuova Polo GTI 2021, anticipata la prossima generazione della Hot Hatch tedesca

12 May 2021

GMA Project Two, la T50 Low Cost

V12, cambio manuale, aereodinamica tradizionale. What else?

GMA Project Two, la T50 Low Cost

12 May 2021

Lotus Elise: addio alla sportiva britannica

Lotus ha fatto sapere che non verrà portato avanti lo sviluppo della mitica Elise, presentata a Francoforte nel lontano 1995.

Lotus Elise: addio alla sportiva britannica

11 May 2021

Suzuki Misano, il ritorno delle Dream Car

Quando di cognome fai Suzuki e porti il nome di uno dei circuiti più iconici del panorama italiano, le aspettative non possono che essere molto alte.


Suzuki Misano, il ritorno delle Dream Car

11 May 2021

Ferrari 812 Competizione: 830 CV per dire addio all’ultimo V12 aspirato di Maranello

La Ferrari 812 Competizione è l’ultima nata tra la versioni speciali del costruttore di Maranello, derivata dalla già sorprendente 812 Superfast.

Ferrari 812 Competizione: 830 CV per dire addio all’ultimo V12 aspirato di Maranello

10 May 2021

Toyota GR 86: 2,4 litri per 235 CV

La coupé realizzata in collaborazione con Subaru si rinnova, mantenendo il motore aspirato, la trazione posteriore e il peso sotto i 1.300 kg

Toyota GR 86: 2,4 litri per 235 CV

21 April 2021